Seguici su

Serie A

Sassuolo-Brescia: orario, probabili formazioni e dove vederla

esultanza gol Francesco Caputo Sassuolo
© imagephotoagency.it

Tutto quello che c’è da sapere su Sassuolo-Brescia, match valido per la 26^ giornata di Serie A: come arrivano le squadre, precedenti e statistiche

Dopo il rinvio della gara tra Sassuolo e Brescia in programma nella 26^ giornata di Serie A, le squadre ritorneranno in campo nel week-end in quello in cui doveva essere giocata al 27^ giornata. Situazione paradossale soprattutto per gli emiliani, che non giocano una partita ufficiale da tre settimane. Tutto quello che c’è da sapere sul match.

Come arriva il Sassuolo

Momento positivo per la squadra di De Zerbi, nonostante il ko nell’ultima partita contro il Parma. In precedenza erano arrivate tre vittorie e un pareggio, ottenendo dunque dieci punti nelle ultime cinque gare che gli hanno permesso di salire a 29 punti in classifica, a +7 sulla zona retrocessione. La prossima partita sarà la numero 250 per Domenico Berardi con la maglia del Sassuolo, con un gol ritroverebbe la doppia cifra che gli manca dalla stagione 2014/15.

Come arriva il Brescia

Situazione delicata in casa Brescia, che nel 2020 non ha ancora trovato la partita e nelle ultime dieci partite ha raccolto la miseria di tre pari e sette sconfitte: nessuno ha fatto peggio in questo lasso di tempo. Le rondinelle si trovano al penultimo posto in classifica con 16 punti, a sette punti di distanza dalla Sampdoria quartultima e hanno la seconda peggior difesa e il terzo peggior attacco del campionato.

Orario Sassuolo-Brescia e dove vedere la partita

Il match tra Sassuolo e Brescia si recupererà lunedì 9 marzo 2020 alle ore 18:30 al Mapei Stadium. La gara sarà trasmessa in esclusiva su Sky Sport Serie A (canale 202) in streaming per gli abbonati attraverso i servizi SkyGo e Now TV.

Probabili formazioni Sassuolo-Brescia

Ancora out Traoré, ma potrebbe rivedersi Obiang anche se al momento è favorito Magnanelli per far coppia con Locatelli. Ballottaggio al centro della difesa con Ferrari in vantaggio su Peluso, ma non sono escluse sorprese anche per quanto riguarda l’impiego di Romagna mentre Toljan e Kyriakopoulos sono sicuri del posto. Ci saranno – ovviamente – i vari Berardi, Boga e Caputo, mentre Djuricic sembra favorito su Defrel per il ruolo di trequartista.

Pochi dubbi per Diego Lopez in difesa, con Joronen e Cistana recuperati. A sinistra ci sarà Martella, a causa della squalifica di Mateju. Rientra Romulo, ma potrebbe accomodarsi in panchina con Bjarnason impiegato ancora nel ruolo di trequartista. Si rivede anche Torregrossa e farà coppia con Balotelli. Nessun dubbio su Tonali.

Sassuolo (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Romagna, Ferrari, Kyriakopoulos; Magnanelli, Locatelli; Berardi, Djuricic, Boga; Caputo. All. De Zerbi

Brescia (4-3-1-2): Joronen; Sabelli, Chancellor, Cistana, Martella; Bisoli, Tonali, Dessena; Bjarnason; Torregrossa, Balotelli. All. Diego Lopez

Consulta tutte le probabili formazioni per la 26^ giornata

Precedenti Sassuolo-Brescia

Sono appena nove i precedenti tra le due squadre con un bilancio abbastanza bilancio: due vittorie per il Sassuolo, tre per il Brescia e quattro pareggi. In Serie A c’è stato solo il precedente dell’andata, terminato sul risultato di 2-0 per gli emiliani con gol di Traoré e Caputo. L’ultima sfida in terra emiliana risale al 2013 ed è finita 1-1, un risultato che si è ripetuto per ben tre volte negli ultimi cinque scontri diretti.

I consigli per il fantacalcio

In questo match si potrebbe sbizzarrire la verve offensiva dei neroverdi: dentro dunque Berardi, Caputo, Boga e Djuricic, ma attenzione anche alla possibile sorpresa Defrel. Anche Locatelli è una buona opzione, a differenza del suo compagno di reparto (che sia Obiang o Magnanelli). Consigli potrebbe subire gol, mentre Toljan e Kyriakopoulos sulle fasce potrebbero anche trovare il bonus.

Il Brescia naviga in brutte acque, nonostante l’alto rendimento di diversi giocatori tra cui Chancellor e Tonali che potrebbero anche essere schierati. Chance anche per Torregrossa e Balotelli, mentre Dessena e Cistana non stuzzicano particolarmente, stesso dicasi per Martella. Sufficienza per Sabelli e Dessena, Joronen rischia un passivo significante.

Dubbi su chi schierare al fantacalcio per la 26^ giornata? I nostri consigli partita per partita


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Pubblicità Fantacalcio Fantardore 2020-21
Annuncio pubblicitario

Classifica

Di più in Serie A