Seguici su

Comunicati

Serie A, le decisioni del Giudice Sportivo dopo la 24^ giornata

Leonardo Bonucci Juventus
© imagephotoagency.it

Tutti i provvedimenti del Giudice Sportivo dopo la 24^ giornata di Serie A: fermato Bonucci, multa salata per la Roma

Sono undici i calciatori fermati dal Giudice Sportivo dopo la 24^ giornata di Serie A. Per tutti quanti una sola giornata di squalifica, fermati Bonucci, Luiz Felipe e Nandez. Ramirez salterà la gara contro l’Inter, mentre Badelj si perderà la sfida con il Milan.

Calciatori espulsi

(Squalifica per una giornata effettiva di gara)

Ayé Florian (Brescia): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.

Badelj Milan (Fiorentina): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.

Denswil Stefano (Bologna): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.

Murru Nicola (Sampdoria): doppia ammonizione per comportamento non regolamentare in campo e per comportamento scorretto nei confronti di un avversario

Schouten Jerdy (Bologna): per essersi reso responsabile di un fallo grave di giuoco.

Calciatori non espulsi

(Squalifica per una giornata effettiva di gara)

Bonucci Leonardo (Juventus): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

Luiz Felipe (Lazio): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

Nandez Nahitan (Cagliari): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Decima sanzione).

Ramirez Gaston (Sampdoria): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

Sturaro Stefano (Genoa): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

Veloso Miguel (Verona): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

Società

Ammenda di 13.000,00 euro: alla Soc. ROMA per avere i suoi sostenitori, al 16° del secondo tempo, lanciato un bengala nel settore occupato dalla tifoseria avversaria, che colpiva uno spettatore senza conseguenze lesive.

Ammenda di 8.000,00 euro: alla Soc. ATALANTA per avere i suoi sostenitori, nel corso della gara, lanciato sul terreno di giuoco alcuni oggetti di varia natura.

Ammenda di 6.000,00 euro: alla Soc. SAMPDORIA per avere i suoi sostenitori, al 23° del secondo tempo, lanciato sul terreno di giuoco tre fumogeni che costringevano l’Arbitro ad interrompere la gara per un minuto.


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Pubblicità Fantacalcio Fantardore 2020-21
Annuncio pubblicitario

Classifica

Di più in Comunicati