Seguici su

Statistiche

Classifica tiri Serie A 2019/20

gol-Cristiano-Ronaldo-rigore-Juventus
© imagephotoagency.it

Calciare in porta è l’essenza del gioco. La classifica delle squadre e dei giocatori che hanno effettuato più tiri nella Serie A 2019/20

Il tiro in porta, nel calcio, è il momento della verità. Quello in cui si concretizza la manovra offensiva, e dove il giocatore deve riuscire a imprimere precisione e forza per battere il portiere avversario. Nel campionato di Serie A – notoriamente complesso dal punto di vista tattico – soprattutto per la grande attenzione difensiva delle squadre, trovare la porta con frequenza non è un’operazione semplice.

La classifica delle squadre e dei calciatori che hanno effettuato il maggior numero di tiri nella stagione 2019/20.

Classifica gol di testa Serie A

Classifica squadre con più tiri effettuati Serie A 2019/20

La crisi del Torino è rispecchiata dal primato negativo in questa classifica: con appena 195 tiri effettuati, di cui 105 nello specchio, i granata sono la squadra di Serie A ad aver tirato di meno in assoluto. Di poco meglio il Brescia, a quota 197, non a caso ultimo in classifica e con appena 22 reti realizzate, ovvero una ogni nove tentativi.

Discorso diverso per la  terzultima: il Verona ha calciato in sole 219 occasioni, ma è stato più cinico (29 le reti trovate) e, anche grazie ad una difesa molto solida, vanta una posizione di classifica di tutto rispetto. Al 14^ posto la Spal, peggior attacco del campionato,  a quota 234 conclusioni. In quanto a precisione, però, nessuno ha fatto peggio: solamente 103 le volte in cui il portiere è stato chiamato in causa, appena un gol ogni 11,7 conclusioni.

Fuori dalla zona delle peggiori sia Lecce (245) che Sassuolo (247), rispettivamente in 12^ e 11^ posto di questa classifica. L’impronta offensiva di entrambe le squadre si è tradotta in una maggior frequenza di tiro, spesso a discapito di una solidità difensiva che, soprattutto nel caso dei salentini, ha lasciato molto a desiderare. Più preciso, comunque, il Sasòl, in rete in 41 occasioni, dunque con un tiro ogni sei.

La Sampdoria, pur avendo concluso di più (249), ha trovato lo specchio con minor frequenza, e gonfiato di conseguenza meno reti (28). Tra le big l’Inter è la squadra con meno tiri all’attivo: solo 280. È alta tuttavia la media realizzativa, che vede i nerazzurri esultanti una volta ogni 5,7 tiri.

Appena sei in più le conclusioni del Milan, in 7^ posizione, ma meno efficaci sul versante precisione: i rossoneri hanno centrato la porta in 143 occasioni, vale a dire 33 volte in meno rispetto ai cugini interisti. Bene il Bologna, che grazie alle 288 conclusioni è l’unica squadra di media classifica a spezzare il dominio balistico dei club più blasonati.

È in 5^ posizione la capolista Juventus, a quota 315. Il contatore dei gol è fermo a quota 50, appena uno in più rispetto alla rivale Inter, il che denota una minor precisione realizzativa. Meglio la Lazio sia dal punto di vista quantitativo che qualitativo: 326 le conclusioni effettuate, risultate vincenti una volta ogni 5,4 per un totale di 60 gol all’attivo.

Di poco maggiori le conclusioni della Roma, a quota 330, ma con un minor tasso di cinismo che limita il bottino giallorosso ad un totale di 51 gol. La 2^ squadra con il maggior numero di tiri effettuati è il Napoli, ma le 170 conclusioni fuori dallo specchio rendono i partenopei la squadra con il maggior numero di tentativi falliti.

Il primato assoluto, infine, va all’Atalanta. La squadra di Gasperini ha concluso a rete in 376 occasioni, entrando così a pieno merito anche sul podio delle squadre che hanno concluso di più a rete tra i principali campionati europei, dietro a Red Bull Salisburgo e Ajax. Non solo, con il miglior attacco della Serie A, ottenuto con i 70 gol iscritti, la Dea è anche la squadra con la miglior percentuale realizzativa: una rete ogni 5,37 tentativi.

Torino: 195 tiri effettuati

Brescia: 197

Verona: 219

Genoa: 223

Cagliari: 232
Parma: 232

Spal: 234

Udinese: 236

Lecce: 245

Sassuolo: 247

Sampdoria: 249

Fiorentina: 263

Inter: 280

Milan: 286

Bologna: 288

Juventus: 315

Lazio: 326

Roma: 330

Napoli: 352

Atalanta: 376

Classifica cross Serie A

Classifica giocatori con più tiri effettuati Serie A 2019/20

Ben quattro giocatori a pari merito aprono la classifica: oltre alle due stelle argentine del nostro campionato Lautaro Martinez e Dybala, anche i due azzurri Orsolini e Quagliarella hanno concluso a rete per 55 volte. Il migliore tra questi è risultato il “Toro” dell’Inter, con 36 tiri nello specchio e 11 gol all’attivo.

All’8^ posto si trova invece Ilicic, a dimostrazione di quanto questo talento stia incidendo nella fortuna dell’Atalanta. Per 57 volte è arrivato al tiro, centrando lo specchio in 36 occasioni e trovando il gol una volta ogni 3,8. Meno preciso di lui è stato l’ex compagno Petagna, che ha trovato lo spazio per concludere in 58 occasioni, ma solo 29 dei suoi palloni erano ben indirizzati.

A pari merito con il bomber della Spal sia Luis Alberto che Lukaku, ma entrambi hanno avuto una miglior mira: 32 i tiri nello specchio dello spagnolo, 39 quelli del belga, le cui conclusioni risultano vincenti una volta ogni 3,4.Si colloca ai piedi del podio Lorenzo Insigne, con 64 conclusioni di cui 43 calciate con precisione. Meglio di lui ha fatto Dzeko, che ha battuto a rete 76 volte trovando la porta in 47 occasioni.

Il vero duello è però tra i primi due classificati, soprattutto per la strabiliante media realizzativa. Immobile è già a quota 83 tiri, di cui uno su tre ha portato al gol, e vanta dunque la miglior percentuale in questo senso. Meglio di lui dal punto di vista quantitativo solo Cristiano Ronaldo, al tiro in 9o occasioni, ma “solo” un pallone ogni 4,2 entra in rete.

12) Fabio Quagliarella (Sampdoria): 55 tiri effettuati
11) Riccardo Orsolini (Bologna): 55
10) Paulo Dybala (Juventus): 55
9) Lautaro Martinez (Inter): 55

8) Josip Ilicic (Atalanta): 57

7) Andrea Petagna (Spal): 58
6) Luis Alberto (Lazio): 58
5) Romelu Lukaku (Inter): 58

4) Lorenzo Insigne (Napoli): 64

3) Edin Dzeko (Roma): 76

2) Ciro Immobile (Lazio): 83

1) Cristiano Ronaldo (Juventus): 90

I migliori attaccanti per fantavoto della Serie A 2019/20


 


Commenti
Annuncio pubblicitario
calciodangolo.com Collabora con noi
Annuncio pubblicitario

Classifica

Di più in Statistiche