Seguici su

Curiosità

La classifica dei 100 migliori allenatori nella storia

Ferguson esultanza Manchester United
manutd.com

Stilata una classifica dei migliori allenatori nella storia del calcio, tanti italiani in graduatoria. Sesto posto per Sacchi, ma guida Ferguson

La famosa rivista inglese FourFourTwo ha stilato la lista dei 100 migliori allenatori di tutti i tempi. All’interno di questa speciale classifica sono presenti numerosi allenatori italiani – ben 14 –  cinque dei quali si trovano nella top 20. Il primo in lista è Arrigo Sacchi, considerato come uno dei più grandi rivoluzionari del gioco del pallone.

Entrano nei migliori venti anche Lippi, Trapattoni, Ancelotti e Rocco. La vetta della classifica spetta a Sir Alex Ferguson, seguito da Michels e Cruijff.

I migliori 10 allenatori della storia del calcio

La classifica è guidata dall’uomo simbolo della storia del Manchester United, ovvero Alex Ferguson. Ha guidato i trionfi dell’Aberdeen in Scozia per otto anni, prima di trasferirsi ai Red Devils per 27 lunghi anni, diventando l’allenatore più vincente della storia del calcio. Nella sua lunghissima carriera ha conquistato molti trofei in campo europeo e internazionale, tra cui due Champions League e 13 Premier League.

Il secondo posto è occupato da Rinus Michels, allenatore olandese. Durante gli anni ’60 si è reso protagonista di una rivoluzione tecnica e tattica con l’Ajax: l’idea alla base di questo nuovo concetto calcistico è la flessibilità nei ruoli. Il desiderio di Michels era di avere calciatori capaci di giocare in ogni zona del campo, adottando un pressing offensivo costante: per il suo grandissimo apporto al mondo del calcio, nel 1999 è stato nominato miglior allenatore del secolo. In bacheca può vantare la Champions League del 1971 con i Lancieri e l’Europeo vinto con la nazionale olandese nel 1988.

Il podio è completato da Johan Cruijff. L’olandese, scomparso nel 2016, è stato un’icona per tutti gli appassionati di calcio. Nell’estate 1985 diviene allenatore dell’Ajax senza avere neanche il patentino: nei tre anni successivi conquista due Coppe d’Olanda consecutive e una Coppa delle Coppe, mettendo fine al digiuno di trionfi europei dei Lancieri. Ripetendo lo stesso percorso fatto da calciatore, si trasferì in seguito al Barcellona, vincendo ogni cosa. I blaugrana con Cruijff in panchina conquistano la loro prima Champions League della storia.

Ai piedi del podio si posiziona Bill Shankly, considerato uno dei più grandi allenatori della storia del Liverpool. Il tecnico inglese ha guidato i Reds per 15 anni, con un paziente lavoro di ricostruzione nei primi anni, poiché la squadra si trovava in seconda divisione in quel periodo. Nel 1964 conquista la sua prima Premier League, appena due anni dopo la promozione nel massimo campionato inglese.

Quinto posto per Pep Guardiola. Le sue più grandi imprese risalgono ai tempi del Barcellona dove ha allenato per quattro anni, vincendo tutto. Al suo primo anno con i blaugrana conquista il Triplete, mettendo da subito in mostra le sue grandissime doti da allenatore: vince anche le relative Supercoppe nazionali ed Europee, arrivando a cinque titoli in un anno solare. In totale sono 14 i titoli vinti con il Barcellona.

Al sesto posto c’è il primo italiano di questa speciale classifica, Arrigo Sacchi. Nel 1987 diviene allenatore del Milan iniziando una rivoluzione tattica: applica molti principi del calcio totale dell’Olanda di Cruijff, diventando famoso per l’intensità dei suoi allenamenti. Con i rossoneri conquista due Champions League, due Supercoppe Europee e due Coppe Intercontinentali, oltre che uno Scudetto e una Supercoppa Italiana.

Segue Matt Busby, altra figura indimenticabile nella storia del Manchester United. Ha guidato i Red Devils per 15 anni, allenando grandissimi campioni come Charlton, Law e Best: questa squadra passa alla storia come i Busby Babes vincendo tutto in patria, arrivando anche a conquistare una Champions League nel 1968.

All’ottavo posto Helenio Herrera, allenatore tra le altre di Inter e Roma. Durante il suo periodo italiano si mostrò come un ottimo stratega e motivatore: è stato uno dei primi allenatori ad applicare la psicologia al gioco del calcio. Sono passati alla storia i numerosi cartelli scritti a mano affissi negli spogliatoi, in modo da caricare i suoi giocatori prima di una partita. Con i nerazzurri conquista due Coppe dei Campioni e due Coppe Intercontinentali.

Nono posto per l’austriaco Enst Happel, unico nella storia capace di aver guidato tre squadre diverse fino alle finali di Champions League e unico allenatore ad aver disputato nello stesso anno due finali internazionali nel 1978. Viene ricordato soprattutto per le due Champions League conquistate con Feyenoord e Amburgo.

Chiude la top ten Valery Lobanovski. Viene considerato come allenatore simbolo del calcio sovietico, soprattutto per il modo in cui è riuscito ad avvicinare numerosi ragazzi russi al mondo del pallone. Oltre che per i numerosi successi, è ricordato come uno degli allenatori più tecnologici al mondo: è stato infatti il primo tecnico a utilizzare il computer come mezzo d’analisi per partite e allenamenti. Con la Dinamo Kiev ha conquistato oltre 30 titoli.

I migliori allenatori nella storia della Serie A

L’allenatore simbolo della Serie A, è il già citato Arrigo Sacchi – alla guida del Milan alla fine degli anni ’80 – con il suo calcio rivoluzionario. Seguito da Helenio Herrera. Altri tecnici italiani che hanno fatto la storia del calcio sono i vari Lippi, Trapattoni, Ancelotti, Rocco, Capello, Pozzo, Scala, Bearzot, Bernardini e Valcareggi.

In questa speciale classifica sono presenti molti allenatori stranieri che hanno passato anni importanti nel campionato italiano: su tutti Mourinho, Benitez ed Eriksson. Molti di loro, invece, sono diventati grandi allenatori dopo un passato da calciatori in Italia. Esempi lampanti Simeone, Zidane e Deschamps, rispettivamente 43^, 36^ e 73^ posto.

Menzione speciale – anche se a fondo classifica – per tre allenatori italiani che hanno fatto la storia sia in Serie A che all’estero: Ranieri, Conte e Mancini, conquistando tutti e tre almeno una Premier League.

La classifica dei 100 migliori allenatori nella storia

100) Roy Hodgson

99) Fatih Terim

98) Vaclav Jezek

97) Roberto Mancini

96) Gerard Houllier

95) Hassan Shehata

94) Ferruccio Valcareggi

93) Antonio Conte

92) Juan Lopez Fontana

91) Raymond Goethals

90) Claudio Ranieri

89) Jupp Derwall

88) Stan Cullis

87) Mircea Lucescu

86) Vic Buckingham

85) Richard Moller Nielsen

84) Alberto Suppici

83) George Ramsay

82) Fulvio Bernardini

81) Silvia Neid

80) Sepp Herberger

79) Enzo Bearzot

78) Leo Beenhakker

77) Marcelo Bielsa

76) Guy Roux

75) Walter Smith

74) Tina Theune

73) Didier Deschamps

72) Dettmar Cramer

71) Howard Kendall

70) Carlos Bianchi

69) Hennes Weisweiler

68) Cesar Luis Menotti

67) Gavriil Kachalin

66) Joachim Low

65) Carlos Bilardo

64) Fernando Santos

63) Emerich Jenei

62) Stefan Kovacs

61) Nevio Scala

60) Tomislav Ivic

59) Vittorio Pozzo

58) Luis Carniglia

57) Frank Rijkaard

56) Don Revie

55) Carlos Alberto Parreira

54) Willie Maley

53) Franz Beckenbauer

52) Sven-Goran Eriksson

51) Jimmy Hogan

50) George Graham

49) Aime Jacquet

48) Luis Aragones

47) Otto Rehhagel

46) Bobby Robson

45) Bill Struth

44) Tele Santana

43) Diego Simeone

42) Albert Batteux

41) Rafa Benitez

40) Jill Ellis

39) Luiz Felipe Scolari

38) Udo Lattek

37) Guus Hiddink

36) Zinedine Zidane

35) Bill Nicholson

34) Viktor Maslov

33) Kenny Dalglish

32) Jupp Heynckes

31) Helmut Schon

30) Jock Stein

29) Jurgen Klopp

28) Jose Villalonga

27) Mario Zagallo

26) Alf Ramsey

25) Herbert Chapman

24) Fabio Capello

23) Arsene Wenger

22) Bob Paisley

21) Bela Guttmann

20) Louis van Gaal

19) Nereo Rocco

18) Carlo Ancelotti

17) Ottmar Hitzfeld

16) Miguel Munoz

15) Vicente del Bosque

14) Giovanni Trapattoni

13) Marcelo Lippi

12) Jose Mourinho

11) Brian Clough

10) Valeriy Lobanovski

9) Ernst Happel

8) Helenio Herrera

7. Matt Busby

6) Arrigo Sacchi

5) Pep Guardiola

4) Bill Shankly

3) Johan Cruijff

2) Rinus Michels

1) Alex Ferguson


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Pubblicità Fantacalcio Fantardore 2020-21
Annuncio pubblicitario

Classifica

Di più in Curiosità