Seguici su

Chi schierare

Consigli fantacalcio, gli attaccanti da schierare per la 29^ giornata di Serie A

esultanza-gol-Edin-Dzeko-Roma
© imagephotoagency.it

Dubbi su chi schierare al fantacalcio in questo turno di campionato? Gli attaccanti consigliati per la 29^ giornata di Serie A

Le partite ravvicinate saranno l’avversario principale da battere per i fantallenatori, con i giocatori che risentono della stanchezza e dovrebbero essere costretti ad un turno di riposo. Le squadre hanno già affrontato chi due nell’arco di una settimana e chi tre partite nell’arco di massimo dieci giorni, quindi il turnover potrebbe essere nuovamente protagonista.

La 29^ giornata inizierà martedì 30 giugno con le sfide Torino-Lazio e Genoa-Juventus. Mercoledì ci sarà il grosso del turno con ben sei partite, tra le quali spiccano le due milanesi che giocheranno contro Brescia (in casa l’Inter) e Spal (in trasferta il Milan), e lo scontro salvezza Lecce-Sampdoria. Chiudono la giornata i posticipi del giovedì tra Atalanta-Napoli alle 19:30 e Roma-Udinese alle 21:45. Di seguito cinque attaccanti consigliati al fantacalcio nella 29^ giornata di Serie A.

Romelu Lukaku (Inter-Brescia, mercoledì 1 luglio ore 19:30)

Per continuare a coltivare il sogno scudetto l’Inter ha bisogno di ritrovare i gol dei suoi attaccanti. Lukaku ha dimostrato intelligenza tattica nell’opaca trasferta di Parma, infatti dopo un primo tempo nel quale ha toccato pochi palloni, è indietreggiato per cercare di fare da sponda e aprire gli spazi per gli inserimenti dei suoi compagni. Il belga in campionato ha messo a segno 19 reti e due assist con una media voto di 6,44 e una fanta media voto di 8,48. L’attaccante è micidiale quando gioca contro squadre di medio-bassa classifica, ed è andato a segno contro il Brescia già nella partita d’andata.

Federico Bonazzoli (Lecce-Sampdoria, mercoledì 1 luglio ore 21:45)

È lo scontro salvezza della 29^ giornata, che potrebbe affossare o innalzare la Sampdoria. Entrambe le squadre cercheranno di vincere, soprattutto perchè quando giocano contro squadre più forti difficilmente riescono a portare a casa punti. Il Lecce ha la peggiore difesa del campionato con 64 gol subiti, e il giovane attaccante potrebbe trovare il gol – anche se non partisse nell’undici titolare – a partita in corso. In stagione ha messo a segno due reti in 14 presenze ma solo quattro da titolare, con una media voto di 5,87 e una fanta media voto di 6,33.

Andreas Cornelius (Verona-Parma, mercoledì 1 luglio ore 21:45)

L’attaccante danese del Parma è a quota 11 reti stagionali con due assist, una media voto di 6,28 e una fanta media voto di 8,05. Quest’anno è già a quota due triplette, entrambe segnate contro il Genoa. Sarà uno scontro diretto con vista Europa League, però un pareggio potrebbe tagliare fuori entrambe dalla corsa. Infatti si trovano appaiate all’ottavo posto a 39 punti, quindi ad entrambe serve la vittoria. Il Verona che nella prima parte del campionato aveva una delle migliori difese, sta subendo molti gol nelle ultime giornate, quindi la velocità del trio d’attacco del Parma potrebbe fare molto male alla difesa veronese.

Rafael Leao (Spal-Milan, mercoledì 1 luglio ore 21:45)

Il Milan cerca la terza vittoria di fila per approfittare dello scontro diretto alle sue spalle tra Verona e Parma e distaccare almeno una delle due. Nelle due precedenti partite hanno giocato sempre gli stessi interpreti in attacco, quindi è presumibile che Pioli possa far rifiatare qualcuno, dando un’opportunità al giovane Leao dal primo minuto. Il portoghese può giocare sia da prima punta qualora riposasse Rebic, sia da attaccante esterno nel caso in cui a sedersi in panchina sia uno tra Bonaventura e Castillejo. In stagione ha realizzato tre gol – sempre da subentrato – con 5,78 di media voto e 6,26 di fanta media voto.

Edin Dzeko (Roma-Udinese, giovedì 2 luglio ore 21:45)

Il capitano romanista ha giocato 27 partite su 28 totali, quindi è sempre stato utilizzato da Fonseca. In campionato ha messo a segno 14 reti con quattro assist, ha una media voto di 6,27 e una fanta media voto di 7,83. Quando segna la Roma non esce mai sconfitta dall’incontro, questo è sintomo di una Dzeko-dipendenza dei giallorossi che senza il contributo del loro capitano non riescono ad avere la meglio sull’avversario. La squadra è ancora in lotta per poter raggiungere il quarto posto e la qualificazione alla prossima Champions League, anche se la distanza dall’Atalanta è di ben nove punti. Quindi se vogliono avere la meglio sugli orobici o almeno cercare di impensierirli non devono più lasciare punti per strada.

Consulta anche

I portieri consigliati per la 29^ giornata al fantacalcio

I difensori consigliati per la 29^ giornata al fantacalcio

I centrocampisti consigliati per la 29^ giornata al fantacalcio


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Pubblicità Fantacalcio Fantardore 2020-21
Annuncio pubblicitario

Classifica

Di più in Chi schierare