Seguici su

Chi schierare

Consigli fantacalcio, chi schierare e chi evitare per la 27^ giornata

Lukaku-Inter
© imagephotoagency.it

Dubbi su chi schierare e chi evitare al fantacalcio nella 27^ di Serie A? Ecco i nostri consigli per fare bene in questa giornata

Ultimo aggiornamento

Schierare la formazione… non vi sembrano passati dieci anni, dall’ultima volta che ve ne siete dovuti preoccupare? Cominciate a ripensarci, allenate la vostra capacità di scelta, perché sta arrivando il momento di tornare in scena!

Dopo i recuperi del 25^ turno, il fantacalcio riparte lunedì 22 giugno con la 27^ giornata. Riaprono le danze Fiorentina-Brescia e Lecce-Milan, le chiudono le due romane contro Atalanta e Sampdoria mercoledì 24 giugno. Sarà un’estate ricca di partite e novità come le cinque sostituzioni. E dalle prime gare di Coppa a cui abbiamo assistito, sembrerebbe che i bonus siano destinati a diminuire in maniera importante, nelle primissime uscite. Tutti i nostri consigli di fantacalcio per fare bene in questa giornata.

Fiorentina-Brescia (lunedì 22 giugno ore 19:30)

Al rientro, puntare sui viola potrebbe essere una buona idea. Sì a Dragowski e Milenkovic, ancora meglio ovviamente Chiesa e – in caso arrivino sensazioni positive dal 1′ – anche Ribery, al ritorno dopo l’infortunio di fine novembre. Da non escludere a priori, comunque, anche Cutrone e Pulgar.

Senza Balotelli, l’attacco delle Rondinelle poggerà sulla vena realizzativa di Torregrossa, che comunque non è tra i top del ruolo in questa giornata. Tonali sarebbe stata la miglior scelta possibile in mediana, ma è in forte dubbio. Evitabili tutti i difensori, viste anche le probabili assenze dei titolari Cistana e Chancellor. Stagione finita per Bisoli.

Consigliati: Milenkovic, Castrovilli, Chiesa
Sconsigliati: Badelj, Dessena, Ayé
Possibile sorpresa: Torregrossa

Lecce-Milan (lunedì 22 giugno ore 19:30)

I salentini devono lottare per la sopravvivenza in questo finale di stagione, anche se questo turno non sarà per loro semplicissimo. Se siete scaramantici, potreste puntare su Calderoni, ma in generale è difficile scegliere pedine soprattutto al di qua della linea di metà campo. Tra Mancosu, Saponara e Lapadula, invece, una scommessa potete farla.

Dopo aver fatto una discreta figura in Coppa, i rossoneri privi di Ibra potrebbero tornare a puntare su Leao, con Rebic largo. Giocatori interessanti al fanta, come anche Hernandez o Donnarumma. Confidano almeno nella sufficienza Bennacer e Romagnoli.

Consigliati: Saponara, Romagnoli, Rebic
Sconsigliati: Rispoli, Majer, Calabria
Possibile sorpresa: Bonaventura

Bologna-Juventus (lunedì 22 giugno ore 21:45)

Nonostante pensiamo potranno esserci vari under in questa giornata, sarà difficile riporre la vostra fiducia in Skorupski o nei difensori felsinei. Niente di che Dominguez, Poli e tanto meno Medel, potete invece scegliere uno tra Orsolini, Soriano, Barrow e Palacio come vostra scommessa personale. Ma non sono irrinunciabili.

Buonissima opzione ovviamente Szczesny tra i pali, come anche il duo Bonucci-De Ligt in difesa, pur insidiato da Chiellini dopo le due assenze in Coppa. Il centrocampo è forse il reparto bianconero meno allettante, escludendo Douglas Costa da cui comunque qualcosa può arrivare. Da mettere assolutamente Dybala, non in grandissima forma Ronaldo a cui comunque non si riesce mai a rinunciare. Ko Alex Sandro, come forse anche Higuain.

Consigliati: Szczesny, Bonucci, Dybala
Sconsigliati: Denswil, Dominguez, Rabiot
Possibile sorpresa: Soriano

Squalificati e infortunati: l’elenco degli indisponibili per questa 27^ giornata

Spal-Cagliari (martedì 23 giugno ore 19:30)

I biancazzurri non sono una squadra su cui prima dello stop si sarebbe puntato, forse ora la situazione – soprattutto per i difensori – si è mitigata. Berisha darà forfait, Bonifazi e Vicari possono puntare alla sufficienza, addirittura c’è l’ipotesi di un ritorno per Fares dopo il lungo stop. Davanti, come sempre, il più allettante è Petagna.

Senza Nainggolan, i sardi potrebbero confermare sulla trequarti a Pereiro, che nell’ultima non ha brillato ma dovrà convincere Zenga a puntare ancora su di lui. Davanti con Simeone dovrebbe tornare Joao Pedro, che in caso va messo, in difesa non ci sono pezzi grossi ma comunque da più di uno potrebbe arrivare la sufficienza. Squalificati Ceppitelli e Cigarini.

Consigliati: Bonifazi, Petagna, Pellegrini
Sconsigliati: Missiroli, Floccari, Ionita
Possibile sorpresa: Pereiro

Verona-Napoli (martedì 23 giugno ore 19:30)

Su due piedi, verrebbe difficile puntare sugli scaligeri in questo match. Potrebbe comunque non essere un azzardo eccessivo schierare giocatori come Kumbulla, Faraoni e Amrabat. Meno interessanti i giocatori offensivi, con Borini squalificato, nonostante Di Carmine arrivi da un +6.

Diverso il discorso per i neo-campioni di Coppa Italia, che in linea di massima sono da mettere. Koulibaly può tornare una pedina importante in difesa, Demme sembra rientrato più in palla di Ruiz e Zielinski, anche se avrà meno occasioni per trovare il bonus. Soliti ballottaggi Politano-Callejon e Mertens-Milik, ma coi cinque cambi quasi converrà metterli tutti.

Consigliati: Faraoni, Koulibaly, Mertens
Sconsigliati: Verre, Allan, Lozano
Possibile sorpresa: Kumbulla

Genoa-Parma (martedì 23 giugno ore 21:45)

Non sembra una partita da over, cosa che rende Perin e i difensori del Grifone più appetibili di quando il campionato è stato fermato. Da attacco e centrocampo non molte certezze, ma la speranza che Schone possa finalmente mostrarsi ad alti livelli.

Ancor più interessante di quello rivale è il reparto arretrato ducale, a partire dal rientrante Sepe. Kucka e Kurtic sono pedine da potersi giocare, ma il più invitante in zona gol è senz’altro Gervinho, poi Cornelius e Kulusevski reduci da un 5. Su loro, comunque, si può puntare.

Consigliati: Schone, Alves, Gervinho
Sconsigliati: Pinamonti, Brugman, Inglese
Possibile sorpresa: Caprari

Torino-Udinese (martedì 23 giugno ore 21:45)

Fino all’interruzione, Sirigu ha incassato più gol di tutti i suoi colleghi meno Gabriel, una delusione per i fantallenatori che lo fanno pagato caro all’asta. Ecco, forse questo è il momento in cui vi restituirà qualche gioia. Bene anche Izzo e Nkoulou (reduce da un +3), in dubbio Ansaldi, ko Verdi e Baselli. Intrigante Berenguer, comprensibile voler puntare su Belotti nonostante il flop al rientro. Longo ha annunciato che ruoterà i suoi uomini.

Musso può prendere un buon voto ma anche un malus, De Paul può essere una pedina discreta per il centrocampo. Per Okaka il dubbio è principalmente il ritorno in forma per un giocatore della sua stazza, mentre potrebbe far bene Sema sulla corsia mancina.

Consigliati: Sirigu, Berenguer, De Paul
Sconsigliati: Meité, Becao, Jajalo
Possibile sorpresa: Sema

Inter-Sassuolo (mercoledì 24 giugno ore 19:30)

In Coppa l’Inter è uscita in semifinale ma senza sfigurare, così ci aspettiamo una squadra in discreta forma anche per il rientro in campionato. Handanovic è sempre una buona scelta, come De Vrij davanti a lui. Young è molto offensivo per esser listato difensore e si mette, Eriksen ha segnato col Napoli e si spera possa cominciare a far vedere qualche altra perla del suo repertorio. In avanti meglio Lukaku di un Lautaro molto chiacchierato sul mercato. Da non dimenticare, soprattutto in ottica cinque cambi, neanche Sanchez. Ko Brozovic, che rischia di dare compiti più difensivi a Barella.

Dalla difesa neroverde non ci aspettiamo grandi voti, mentre dal centrocampo in su ci sono diverse scommesse che potrebbero regalarvi un votone ma anche un votaccio, in caso di giornata no. Parliamo dei vari Locatelli, Boga e Berardi ma anche Caputo, la cui valutazione è però spesso legata ai gol.

Consigliati: De Vrij, Lukaku, Boga
Sconsigliati: Godin, Kyriakopoulos, Obiang
Possibile sorpresa: Eriksen

Consulta le probabili formazioni del prossimo turno di Serie A

Atalanta-Lazio (mercoledì 24 giugno ore 21:30)

Sarà curioso capire se la Dea rientrerà da subito coi suoi consueti ritmi, cosa che rende davvero imprevedibile l’esito di questa gara. In ogni caso, ci sentiamo di consigliare il duo Gomez-Zapata e di andarci invece più cauti in difesa, dove ci sarà filo da torcere. In ogni caso, meglio gli esterni Hateboer e Gosens rispetto ai centrali.

Discorso simile per i biancocelesti, che hanno diversi giocatori offensivi irrinunciabili come Immobile e Luis Alberto ma vari difensori da poter mettere da parte, almeno in questa giornata. Si può salvare come spesso capita Acerbi, ovviamente buona scelta anche Caicedo, che parte avanti a un acciaccato Correa.

Consigliati: Gomez, Luis Alberto, Immobile
Sconsigliati: Palomino, Radu, Jony
Possibile sorpresa: Caicedo

Roma-Sampdoria (mercoledì 24 giugno ore 21:30)

Nonostante il rischio forfait per Pau Lopez e Mancini, il reparto difensivo capitolino offre con Smalling e Kolarov (e forse persino il rientrante Zappacosta) delle buone opzioni in questo turno. Ancora meglio potrebbe essere affidarsi a centrocampisti quali Pellegrini o Mkhitaryan (che sembra poter recuperare), ma coi cinque cambi tutti gli esterni offensivi come Kluivert, Under o Perotti possono comunque essere intriganti. Non si mette in dubbio Dzeko.

La Samp di Ranieri sarà probabilmente molto accorta e questo potrebbe diminuire le chances sotto porta dei suoi attaccanti. Possono comunque estrarre qualcosa dal cilindro sia Ramirez che Gabbiadini. Possibile forfait per Fabio Quagliarella. Non grandissima fiducia in difensori come Colley o Murru.

Consigliati: Smalling, Pellegrini, Dzeko
Sconsigliati: Santon, Murru, Thorsby
Possibile sorpresa: Ramirez

Consulta anche

I portieri consigliati al fantacalcio per la 27^ giornata di Serie A

I difensori consigliati al fantacalcio per la 27^ giornata di Serie A

I centrocampisti consigliati al fantacalcio per la 27^ giornata di Serie A

Gli attaccanti consigliati al fantacalcio per la 27^ giornata di Serie A


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
calciodangolo.com Collabora con noi
Annuncio pubblicitario

Classifica

Di più in Chi schierare