Seguici su

Serie A

Juventus-Lecce: orario, probabili formazioni e dove vederla in tv

Esultanza gol Paulo Dybala Juventus

Tutto quello che c’è da sapere su Juventus-Lecce, match valido per la 28^ giornata di Serie A: come arrivano le squadre, precedenti e statistiche

All’Allianz Stadium di Torino la Juventus ospita il Lecce di Liverani, partita in programma venerdì 26 giugno alle ore 21:45 che aprirà la 28^ giornata di Serie A. La situazione in classifica è diametralmente opposta: i bianconeri primi cercano l’allungo su Lazio e Inter, mentre i salentini – terz’ultimi a pari punti con il Genoa – cercano di tirarsi fuori dai bassifondi della classifica.

Il canovaccio tattico della partita – molto probabilmente – vedrà i bianconeri gestire il gioco con i pugliesi pronti a sfruttare le ripartenze e colpire in contropiede. Tutto quello che c’è da sapere su Juventus-Lecce.

Come arriva la Juventus

La Juventus sembra aver recuperato morale e unione d’intenti dopo la vittoria esterna contro il Bologna di Mihajlovic. I bianconeri hanno trionfato per 0-2 grazie alle reti di Ronaldo e Dybala, fornendo una prestazione collettiva di gioco sicuramente migliore rispetto alle prime due uscite post-Covid. In questo modo ha avuto la possibilità di avvicinarsi al delicato incontro di venerdì sera con più serenità rispetto ai giorni scorsi, permettendo a Sarri di alleggerire la tensione nello spogliatoio. Quest’anno in Serie A i bianconeri non hanno mai perso in casa, pareggiando solo contro il Sassuolo tra le mura amiche.

Come arriva il Lecce

Il Lecce è reduce dalla brutta sconfitta interna per 1-4 contro il Milan di Pioli. I giallorossi hanno il difficile compito di fare punti contro la Juventus per evitare di scivolare ancora di più in zona retrocessione. La squadra di Liverani nelle ultime tre partite ha incassato ben 15 gol contro Roma, Atalanta e Milan. L’ultima trasferta vittoriosa risale al 9 febbraio contro il Napoli, dove i salentini si sono imposti per 2-3. In trasferta i giallorossi hanno conquistato appena 14 dei 25 punti totali.

Orario Juventus-Lecce e dove vedere la partita in tv

Juventus-Lecce si disputerà venerdì 26 giugno alle 21:45 all’Allianz Stadium di Torino, rigorosamente a porte chiuse. La partita sarà trasmessa in diretta e in esclusiva da Sky sui canali Sky Sport Serie A (202 e 249 satellite, 473 e 483 digitale terrestre) e Sky Sport (251 satellite). Sarà possibile vederla anche in streaming su SkyGo per gli abbonati e su Now Tv.

Calendario Serie A: date e dove vedere le partite della 28^ giornata

Probabili formazioni Juventus-Lecce

Emergenza totale sulla fascia sinistra per Sarri: out per infortunio De Sciglio e Alex Sandro – squalificato Danilo – verrà adattato come terzino sinistro Matuidi. Probabile conferma per Szczesny tra i pali, a centrocampo possibilità per Ramsey; torna Douglas Costa nel tridente.

Liverani perde Lapadula – infortunatosi contro il Milan – e Farias per problemi fisici, possibile impiego di Babacar dal primo minuto. A supporto Falco e Saponara, Mancosu di nuovo mezzala; in difesa, davanti alla porta difesa da Gabriel, probabile il ritorno di Rossettini al fianco del capitano Lucioni.

Juventus (4-3-3): Szczesny; Cuadrado, De Ligt, Bonucci, Matuidi; Bentancur, Pjanic, Ramsey, Douglas Costa, Dybala, Ronaldo. All. Sarri

Lecce (4-3-2-1): Gabriel; Rispoli, Rossettini, Lucioni, Calderoni; Petriccione, Tachtsidis, Mancosu; Falco, Saponara; Babacar. All. Liverani

Consulta tutte le probabili formazioni della 28^ giornata di Serie A

Precedenti Juventus-Lecce

Nei 15 precedenti giocati in Serie A a Torino, la Juventus comanda con 10 successi. Una sola affermazione per il Lecce il 25 aprile 2004 con il risultato di 4-3. Negli ultimi cinque incontri i bianconeri hanno trionfato per tre volte con due pareggi: il più recente è nella gara d’andata finita 1-1 con i gol di Dybala e Mancosu, entrambi su rigore.

Juventus-Lecce: i consigli per il fantacalcio

Per la Juventus impegno abbastanza agevole sulla carta: consigliata quasi tutta la squadra, specialmente Ronaldo e Dybala, entrambi a segno contro il Bologna. L’unico giocatore che può trovare qualche difficoltà è Matuidi impiegato nel ruolo di terzino sinistro, per cui si consiglia cautela. Fiducia alla voglia di farsi notare di Douglas Costa, impegno soft – sulla carta – per la coppia di centrali.

Per il Lecce partita proibitiva in casa della capolista, da evitare Gabriel e tutto il pacchetto arretrato. Può essere schierato Mancosu per trovare il jolly sulle palle inattive. Difficile che gli attaccanti salentini trovino bonus per il fantacalcio.


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Pubblicità Fantacalcio Fantardore 2020-21
Annuncio pubblicitario

Classifica

Di più in Serie A