Seguici su

Comunicati

Serie A, le decisioni del Giudice Sportivo dopo gli anticipi della 27^ giornata

Fiorentina Federico Chiesa-Patrick Cutrone
© imagephotoagency.it

Tutti i provvedimenti del Giudice Sportivo dopo Fiorentina-Brescia, Lecce-Milan e Bologna-Juventus. Mini stangata per Caceres

Sono tre i calciatori fermati dal Giudice Sportivo dopo Fiorentina-Brescia, Lecce-Milan e Bologna-Juventus, match validi per la 27^ giornata di Serie A. Due giornate di squalifica per Caceres, che salterà le gare contro Lazio e Sassuolo. Un turno di stop per Danilo e Chiesa.

Calciatori espulsi

(Squalifica per due giornate effettive di gara)

Caceres Martin (Fiorentina): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; per avere inoltre, al 25° del secondo tempo, dopo la notifica del provvedimento di espulsione, proferito un’espressione blasfema mentre abbandonava il terreno di giuoco.

(Squalifica per una giornata effettiva di gara)

Danilo (Juventus): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.

Calciatori non espulsi

(Squalifica per una giornata effettiva di gara)

Chiesa Federico (Fiorentina): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

Allenatori espulsi

(Squalifica per una giornata effettiva di gara)

Iachini Giuseppe (Fiorentina): per avere, al 25° del secondo tempo, contestato una decisione arbitrale proferendo un’espressione blasfema; infrazione rilevata dal Quarto Ufficiale.


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Pubblicità Fantacalcio Fantardore 2020-21
Annuncio pubblicitario

Classifica

Di più in Comunicati