Seguici su

Serie A

Verona-Cagliari: orario, probabili formazioni e dove vederla in Tv

Miguel Veloso Verona
© imagephotoagency.it

Tutto quello che c’è da sapere su Verona-Cagliari, recupero della 25^ giornata: come arrivano le squadre, precedenti e statistiche

A tre mesi dallo stop forzato del campionato a causa dell’emergenza coronavirus, la Serie A torna in campo per i recuperi della 25^ giornata. Verona-Cagliari è il secondo match in programma e andrà in scena sabato 20 giugno ore 21:45: originariamente la partita era  prevista per il 23 febbraio. Ecco tutto quello che c’è da sapere sulla gara tra Verona e Cagliari.

Come arriva il Verona

Il Verona sta disputando una grandissima stagione che al momento la proietta all’ottavo posto in classifica con 35 punti: una vittoria nel recupero contro il Cagliari permetterebbe agli scaligeri di superare il Milan e di andare a -1 dal Napoli. L’ultima sconfitta in casa risale al 1 dicembre contro la Roma, da quel momento tra le mura amiche ha raccolto 10 punti in quattro partite, battendo anche la Juventus. L’ultima partita giocata prima dello stop contro la Sampdoria ha visto il Verona cadere fuori casa con il punteggio di 2-1 nei minuti finali, dopo aver controllato la partita per quasi 80 minuti.

Come arriva il Cagliari

Autore di una grandissima parte di stagione, il Cagliari non riesce a trovare i tre punti dal lontano 2 dicembre, nell’emozionante partita finita 4-3 contro la Sampdoria. Da quel momento i sardi hanno conquistato 4 punti in altrettanti pareggi, perdendo contro Lazio, Napoli, Genoa, Juventus, Milan e Udinese. Un’involuzione che ha fatto scatenare la rabbia dei tifosi che hanno contestato a più riprese la squadra e la società, che ha deciso di affidare la panchina a Zenga, che esordirà proprio sabato. Nonostante i tre mesi senza vittorie, il Cagliari si trova in dodicesima posizione con 32 punti, a -3 dal Verona prossimo avversario.

Orario Verona-Cagliari e dove vederla

Il recupero si disputerà sabato 20 giugno ore 21:45 allo stadio Bentegodi di Verona a porte chiuse. La partita sarà trasmessa in esclusiva in diretta streaming da Dazn e sarà visibile anche in Tv per chi è in possesso di un modello smart compatibile con l’app.

Probabili formazioni Verona-Cagliari

Per Juric non ci saranno problemi di formazione: l’unico indisponibile è Eysseric, per il resto sono tutti a disposizione. Il tecnico veronese sembra essere orientato verso un attacco leggero con Di Carmine unica punta, a supporto Pessina e Borini.

Diversa la situazione di Zenga che deve fare a meno dello squalificato Joao Pedro, capocannoniere in Serie A dei sardi, e l’infortunato Nainggolan: scalpita Pereiro, pronto Simeone come unica punta.

Verona (3-4-2-1): Silvestri; Rrahmani, Kumbulla, Gunter; Faraoni, Amrabat, Veloso, Lazovic; Borini, Zaccagni; Di Carmine. All. Juric

Cagliari (4-3-2-1): Cragno; Cacciatore, Pisacane, Ceppitelli, Pellegrini; Nandez, Cigarini, Rog; Birsa, Pereiro; Simeone. All. Zenga

Consulta tutte le probabili formazioni della Serie A

Precedenti Verona-Cagliari

I precedenti risultano nettamente a favore degli scaligeri con 16 vittorie, appena 3 quelle isolane (7 i pareggi). Il primo incrocio risale alla stagione 1952/1953 in Serie B, con una netta vittoria per 6-0 del Cagliari, mentre il ritorno ha visto il Verona imporsi per 3-1, vendicando la brutta sconfitta dell’andata.

Nella stagione in corso, la partita d’andata è terminata con il punteggio di 1-1 con gol di Castro e Faraoni, giocata il 29 settembre.

Verona-Cagliari: i consigli per il fantacalcio

La ripresa del campionato porta con se molte incognite, per questo motivo è sempre meglio affidarsi alle certezze. Il Verona ha dimostrato grande solidità difensiva, soprattutto con la coppia RrahmaniKumbulla; consigliato anche Miguel Veloso, in una partita bloccata può fare la differenza con i suoi calci da fermo, che siano assist o gol.

In casa Cagliari c’è voglia di riscatto e di vittoria: consigliato Simeone che ha messo a segno 6 gol e 4 assist, sarà lui il punto di riferimento dell’attacco rossoblu. In zona bonus può fare la differenza Birsa nel suo ex stadio, con una ghiotta opportunità di rilancio.


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Pubblicità Fantacalcio Fantardore 2020-21
Annuncio pubblicitario

Classifica

Di più in Serie A