Seguici su

Serie A

Verona-Napoli: orario, probabili formazioni e dove vederla in tv

Insigne Napoli

Tutto quello che c’è da sapere su Verona-Napoli, partita della 27^ giornata della Serie A: come arrivano le squadre, precedenti e statistiche

Dopo il lungo stop a causa della pandemia di coronavirus si ritorna in campo a partire da lunedì 22 giugno con la 27^ giornata di Serie A, la prima giocata per intero. Verona e Napoli arrivano lanciatissime: gli scaligeri hanno battuto il Cagliari per 2-1 nel recupero della 25^ giornata di Serie A, mentre i partenopei hanno superato ai rigori la Juventus nella finale di Coppa Italia.

Per entrambe le squadre questa partita rappresenta un banco di prova per continuare a sognare l’Europa. Tutto quello che c’è da sapere su Verona-Napoli.

Come arriva il Verona

Il Verona dei primi 45 minuti – prima dell’espulsione di Borini –  nella partita contro il Cagliari ha lasciato buone sensazioni: gli scaligeri sono sembrati da subito in forma, con grandi giocate ad alta intensità e meccanismi offensivi super collaudati. In casa non perde dall’1 dicembre contro la Roma, da quel momento ha conquistato 13 punti in cinque partite casalinghe, battendo – tra le altre – la Juventus. I 38 punti conquistati fino a questo momento lo proiettano al settimo posto, a -1 dal Napoli di Gattuso. A dodici partite dal termine, il Verona si candida come assoluta protagonista dell’ultima parte di stagione con il sogno europeo sempre più vivo.

Come arriva il Napoli

Per i partenopei sarà la terza partita in dieci giorni. Dopo la grande vittoria in finale di Coppa Italia, l’entusiasmo del Napoli è alle stelle: sarà fondamentale per Gattuso riuscire a gestire l’aspetto emotivo dei suoi giocatori nell’arco dei 90 minuti. In campionato, i partenopei vengono da tre vittorie consecutive che hanno permesso la risalita in campionato fino al sesto posto, con 39 punti. L’obiettivo Champions è ancora lontano, ma la cura Gattuso ha funzionato: gli azzurri hanno messo nel mirino la Roma – al momento quinta – a 45 punti.

Orario Verona-Napoli e dove vederla in tv

La partita Verona-Napoli si giocherà martedì 23 giugno alle ore 19:30 allo stadio Bentegodi di Verona, a porte chiuse. Il match verrà trasmesso in diretta streaming e in esclusiva su Dazn: è possibile vederla in tv per chi possiede una smart tv oppure da qualsiasi apparecchio munito di connessione. Per coloro che hanno aderito all’offerta Sky-Dazn la partita sarà visibile sul canale satellitare 209, DAZN1.

Calendario Serie A: date e dove vedere le partite della 27^ giornata

Probabili formazioni Verona-Napoli

Vista la squalifica di Borini a causa del rosso rimediato nella partita contro il Cagliari, Juric conferma Di Carmine (doppietta per lui contro i sardi): sulla trequarti spazio a Zaccagni e Verre, probabile ritorno dal primo minuto per Miguel Veloso, partito dalla panchina nell’ultima partita. Confermato il pacchetto arretrato, con l’unica eccezione di Gunter al posto di Empereur.

Qualche dubbio in più per Gattuso che avrà tutti a disposizione, fatta eccezione per Lobotka. In porta dovrebbe rivedersi Ospina, conferma anche per Maksimovic con Manolas non ancora al top. Ballottaggi in attacco tra Politano/Callejon e Milik/Mertens, a centrocampo opportunità per Demme.

Verona (3-4-2-1): Silvestri; Rrahmani, Kumbulla, Gunter; Faraoni, Amrabat, Veloso, Lazovic; Verre, Zaccagni; Di Carmine. All. Juric

Napoli (4-3-3): Ospina; Di Lorenzo, Maksimovic, Koulibaly, Rui; Ruiz, Demme, Zielinski; Politano, Milik, Insigne. All. Gattuso

Consulta tutte le probabili formazioni del prossimo turno di Serie A

Precedenti Verona-Napoli

In Serie A i confronti tra le due squadre giocati al Bentegodi sono 26, la situazione è in equilibrio: 10 successi per il Verona, 9 per il Napoli e 7 pareggi. Gli azzurri hanno vinto gli ultimi due incroci giocati in Veneto. Contando la totalità degli scontri – comprendendo anche Serie B e Coppa Italia – il bilancio è molto favorevole ai partenopei: in totale le due squadre si sono affrontate 81 volte, il Napoli ha trionfato in 41 occasioni , mentre il Verona 17 (23 i pareggi).

I consigli per il fantacalcio

La partita si preannuncia molto intensa e ricca di giocate: nel Verona consigliati LazovicAmrabat, tra i migliori in campo contro il Cagliari e nella stagione dei gialloblu. Sconsigliato Gunter che può trovare più di qualche difficoltà contro il tridente del Napoli.

I partenopei volano sulle ali dell’entusiasmo: consigliate le due mezze ali Zielinski e Ruiz che possono far male con gli inserimenti e portare bonus pesanti al fantacalcio, contro un Verona provato dalle fatiche del recupero di campionato. Più cautela nello schierare i terzini Di Lorenzo e Rui che se la dovranno vedere contro gli esterni veronesi.


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
calciodangolo.com Collabora con noi
Annuncio pubblicitario

Classifica

Di più in Serie A