Seguici su

Serie A

Atalanta-Bologna: orario, probabili formazioni e dove vederla in tv

Esultanza Gomez Gosens Gasperini Atalanta
© imagephotoagency.it

Tutto quello che c’è da sapere su Atalanta-Bologna, match valevole per la 35^ giornata di Serie A: come arrivano le squadre, precedenti e statistiche

L’Atalanta ospita il Bologna nel match valevole per la 35^ giornata di Serie A, importante per i bergamaschi per cementificare la propria posizione in campionato. La squadra di Mihajlovic è distante tredici lunghezze dalla zona Europa League quindi l’obiettivo è diventato quello di mantenersi nella parte alta della classifica.

La partita si prospetta avvincente con entrambe le formazioni che producono un gioco eseguito in velocità per andare a far male alle retroguardie avversarie. Il tridente offensivo bergamasco è il migliore in Italia per realizzazioni per cui il Bologna dovrà stare attento a chiudere bene gli spazi e ripartire in contropiede con i suoi attaccanti che sono dotati di ottima rapidità nel ribaltare l’azione. Tutto quello che c’è da sapere su Atalanta-Bologna.

Come arriva l’Atalanta

Il pareggio con il Verona ha frenato i sogni di gloria della squadra di Gasperini che in questo momento si trova al terzo posto in classifica. La forma dei bergamaschi è comunque ottima con sedici risultati utili consecutivi e il pareggio della Roma ha assicurato alla squadra la partecipazione alla prossima Champions League. Con la rete di Zapata, i gol complessivi dei lombardi sono 94 e con quattro giornate dalla fine è sempre possibile raggiungere quota 100, un traguardo importante che certifica la bellezza del gioco offensivo bergamasco. Difensivamente c’è stato un piccolo peggioramento rispetto alla scorsa stagione quando aveva concluso la Serie A con 46 reti subite mentre attualmente è già a 44.

Come arriva il Bologna

La squadra di Mihajlovic ha raggiunto la salvezza in netto anticipo e ora si sta godendo la conclusione del campionato mettendo in difficoltà le avversarie. Nelle ultime cinque partite ha battuto l’Inter 1-2 in rimonta a San Siro e pareggiato contro il Napoli ma nell’ultimo match ha subito una sonora sconfitta da parte del Milan che ha dominato la squadra emiliana. A livello difensivo la squadra di Mihajlovic deve migliorare poiché non mantiene la porta inviolata addirittura dalla quinta giornata di Serie A quando ha pareggiato 0-0 con il Genoa, poi ha sempre preso gol fino alle cinque reti subite contro i rossoneri.

Contro l’Atalanta la solidità difensiva dovrà essere il punto principale per non rischiare di prendere un’altra goleada, quindi Mihajlovic ha poco tempo per lavoraci ma sarà importante se vuole tentare di portare via punti a una delle squadre più in forma del campionato. I bergamaschi hanno vinto solo un match 1-0, poi – in caso di un solo gol segnato – hanno sempre pareggiato o perso. A dimostrazione che se si blocca l’attacco dei lombardi, è possibile fermarli.

Atalanta-Bologna: orario e dove vederla in tv o streaming

Il match tra Atalanta e Bologna si giocherà martedì 21 luglio alle ore 19:30 nello stadio Atleti Azzurri d’Italia, che sarà rigorosamente a porte chiuse per le restrizioni a causa del coronavirus. La gara verrà trasmessa in diretta esclusiva su Sky sui canali Sky Sport Serie A e Sky Sport (numero 202 e 252) e in streaming sulle piattaforme Sky Go e Now Tv.

Calendario Serie A: date e dove vedere le partite della 35^ giornata

Probabili formazioni Atalanta-Bologna

Gasperini non potrà contare su Hateboer squalificato quindi le fasce saranno occupate da Castagne e Gosens. In difesa spazio a Caldara che potrebbe prendere il posto di Djimsiti mentre de Roon torna titolare al fianco di uno tra Freuler e Pasalic. Ilicic non è convocato quindi Malinovskyi è pronto a giocare dietro Gomez e Zapata.

Dopo la netta sconfitta contro il Milan, Mihajlovic cambierà qualche elemento con Corbo che potrebbe partire titolare al posto di Danilo.  Dijks è squalificato quindi a sinistra gioca Krejci A centrocampo torna Medel titolare accanto a Poli con Dominguez e Svanberg che insidieranno il posto. In attacco spazio a Barrow e Palacio, lasciati in panchina nell’ultimo match con Skov Olsen che potrebbe partire nell’undici iniziale.

Atalanta (3-4-1-2): Gollini; Toloi, Caldara, Palomino; Castagne, De Roon, Freuler, Gosens; Malinovskyi; Gomez, Zapata. All. Gasperini

Bologna (4-2-3-1): Skorupski; Tomiyasu, Danilo, Denswil, Krejci; Medel, Poli; Olsen, Soriano, Barrow; Palacio. All. Mihajlovic

Precedenti Atalanta-Bologna

Gli scontri tra i due team sono stati 116 – di cui sei in Serie B e 11 in Coppa Italia – con gli emiliani in vantaggio 43 a 41. Nonostante ciò, il Bologna è la squadra con cui l’Atalanta ha vinto più partite nella sua storia. I rossoblu non vincono a Bergamo dal 2009 quando il match è stato deciso da una punizione di Volpi.

I rossoblu sono la vittima preferita di Ilicic che in tutta la sua carriere ha segnato sette reti – di cui due da quando è a Bergamo – contro di essi mentre Palacio ha siglato quattro gol contro l’Atalanta, l’ultima decisiva nella vittoria per 2-1 di questa stagione che ha interrotto la serie di sette successi consecutivi dei lombardi sugli emiliani.

Atalanta-Bologna: i consigli per il fantacalcio

Gomez, Zapata e Muriel sono alcuni tra i giocatori impossibili da lasciare fuori al fantacalcio. Vanno sempre schierati poiché possono segnare in qualsiasi momento e sono i trascinatori di una super Atalanta in questa stagione. I due colombiani sono entrambi a 17 reti in questa annata e la loro forza è di risolvere la partita anche entrando dalla panchina. Da non schierare Caldara che contro il Brescia è andato in difficoltà e non è in un buon periodo di forma e Freuler che a livello di bonus sta deludendo i fantallenatori non andando a segno dalla 18^ e avendo fornito solo un assist nella 13^ giornata.

Barrow è il giocatore più in forma del Bologna e per questo è consigliato al fantacalcio. Ha segnato cinque reti nelle sue ultime sei presenze ed è devastante in contropiede, stile di gioco che probabilmente utilizzerà il Bologna in questo match. Bene anche Soriano che da quando è ripartito il campionato è migliorato notevolmente rispetto alla prima parte di stagione avendo offerto due assist e siglato un gol nelle ultime tre partite. Sconsigliati Skorupski che contro l’Atalanta potrebbe subire molte reti, Orsolini la cui media voto è scesa sotto la sufficienza e Denswil che potrebbe soffrire molto affrontando l’attacco bergamasco e avendo 5,36 come media dei giudizi stagionali.


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
calciodangolo.com Collabora con noi
Annuncio pubblicitario

Classifica

Di più in Serie A