Seguici su

Serie A

Brescia-Roma: orario, probabili formazioni e dove vederla in tv

Esultanza gol giocatori Roma
© imagephotoagency.it

Tutto quello che c’è da sapere su Brescia-Roma, match valevole per la 32^ giornata di Serie A: come arrivano le squadre, precedenti e statistiche

Il sabato della 32^ giornata di A offre un match particolare tra Brescia e Roma, probabilmente le due squadre meno in forma dalla ripresa del campionato. I lombardi vedono molto difficile la permanenza in Serie A con la zona salvezza che dista sette punti a sette giornate dal termine mentre i giallorossi hanno ormai abbandonato la speranza Champions League essendo a 14 lunghezze dall’Inter, per cui deve preoccuparsi da Napoli e Milan che stanno risalendo la classifica.

In valore assoluto, la rosa della Roma è nettamente superiore a quella del Brescia ma le partite si giocano in campo per cui il risultato potrebbe non essere così certo. Il team di Lopez cercherà di fare la sua solita partita con un buon possesso palla e triangolazioni tra gli attaccanti e il trequartista mentre la squadra di Fonseca attaccherà a pieno organico sfruttando le fasce. Tutto quello che c’è da sapere su Brescia-Roma.

Come arriva il Brescia

La squadra di Lopez era ripartita bene andando in vantaggio sia con la Fiorentina che con il Genoa ma si è fatta riprendere in entrambe le occasioni. Quei punti iniziano a farsi sentire sulla classifica dei lombardi che hanno perso fiducia e sono stati surclassati dall’Inter subendo sei reti. La vittoria a sorpresa contro il Verona ha ridato morale e speranza ai giocatori ma la salvezza è veramente complicata se la squadra non riesce a trovare la costanza giusta. Contro il Torino, poi, ci è ricascato di nuovo.

In questa giornata potrebbe sfruttare il match del Lecce a Cagliari per rosicchiare qualche punto ai pugliesi ma il Genoa ha una partita alla portata contro la Spal. Il Brescia, inoltre, avrà di fronte una Roma in crisi ma che a livello di qualità è molto superiore a quella dei lombardi. Perciò Lopez dovrà preparare la partita non pensando all’avversario che ha davanti ma ai punti deboli che ha mostrato durante le ultime gare.

Come arriva la Roma

La vittoria contro il Parma ha dato ossigeno a Fonseca che veniva da tre sconfitte consecutive. La prestazione contro i ducali non è stata ottima ma è bastata per portare a casa tre punti e continuare a lottare almeno per accedere direttamente alla prossima Europa League. Infatti Napoli e Milan si fanno minacciose alle sue spalle e giocare i preliminari non sarebbe ottimale dopo una stagione che si concluderà a fine luglio. Il mister della Roma dovrà pensare a come migliorare la fase offensiva della propria squadra che ha segnato solo quattro reti nelle ultime cinque, non siglando contro i rossoneri e Udinese. Anche a livello difensivo dovranno esserci dei progressi poiché è da sette partite consecutive che subisce gol.

La partita contro il Brescia potrebbe essere quella del rilancio, soprattutto perché la zona Champions League si è avvicinata di un punto con l’Inter quarta. La distanza rimane notevole ma battere i lombardi potrebbe mettere pressione alla squadra di Conte che non è in un periodo di forma ottimale e giocherà contro il Torino.

Brescia-Roma: orario e dove vederla in tv o streaming

La partita tra Brescia e Roma si disputerà sabato 11 luglio alle ore 19:30 in uno stadio Rigamonti vuoto a causa delle misure per contrastare il coronavirus. Il match verrà trasmesso in diretta esclusiva su Sky sui canali Sky Sport Serie A e Sky Sport (numero 202 e 251) e in streaming sulle piattaforme Sky Go e Now tv.

Calendario Serie A: date e dove vedere le partite della 32^ giornata

Probabili formazioni Brescia-Roma

Lopez recupera Chancellor che potrebbe partire titolare, con Mateju che viene spostato sulla sinistra. A centrocampo potrebbe tornare titolare Ndoj al posto di Dessena o Bjarnason mentre Spalek si gioca la maglia con Zmrhal come trequartista dietro a Donnarumma e Torregrossa. Possibile chance per Ayé dal primo minuto.

Fonseca potrebbe confermare la difesa a tre nonostante gli infortunati Smalling e Juan Jesus. A centrocampo squalificati Cristante e Mkhitaryan quindi dovrebbe giocare con due centrali – Pellegrini e Veretout – e due trequartisti che saranno Perotti e Perez con Under in ballottaggio e pronto a entrare magari a gara in corso. A destra si rivede Zappacosta mentre a sinistra confermato Kolarov. In attacco Dzeko è affaticato, probabile staffetta con Kalinic.

Brescia (4-3-1-2): Joronen; Sabelli, Papetti, Chancellor, Mateju; Dessena, Tonali, Bjarnason; Spalek; Donnarumma, Torregrossa. All. Lopez

Roma (3-4-2-1): Lopez; Mancini, Fazio, Ibanez; Zappacosta, Veretout, Pellegrini, Kolarov; Perez, Perotti; Kalinic. All. Fonseca

Consulta tutte le probabili formazioni della 32^ giornata di Serie A

Precedenti Brescia-Roma

Gli incontri disputati tra i due club sono stati 53 con 25 vittorie dei giallorossi e 13 dei lombardi. Sei volte si sono scontrati in Coppa Italia e due in Serie B nella stagione 1951/52. Prima del match di novembre, le due squadre non si affrontavano da otto anni con la partita che finì 1-1. Nonostante il Brescia sia retrocesso in quella annata, la Roma non è riuscita a batterla perdendo anche l’andata 2-1.

La partita tra Roma e Brescia di questa stagione è terminata 3-0 con le reti di Smalling, Mancini e Dzeko, sulla panchina dei lombardi c’era ancora Fabio Grosso che durò però appena tre partite tutte perse con zero reti segnate.

Brescia-Roma: i consigli per il fantacalcio

Il giocatore più in forma del Brescia è Torregrossa e per questo è il principale consiglio per questa giornata di fantacalcio. Reduce dal gol contro il Torino, è in buona condizione con i voti che superano sempre la sufficienza. Nonostante nelle ultime partite non sia stato brillante, Tonali è il calciatore dei lombardi che va schierato perché offre delle buone prestazioni e dei bonus -anche da fermo – come i sei assist stagionali. Rischioso mettere Joronen considerando che il Brescia è la seconda peggior difesa della Serie A mentre Dessena e Sabelli non stanno vivendo un momento di forma ottimale.

Dzeko è uno dei big in attacco al fantacalcio e va sempre schierato. Non segna da quattro partite consecutivamente ed è strano per un bomber del suo calibro, per cui la partita contro il Brescia potrebbe essere quella giusta per tornare a essere la punta che tutti conosciamo. Pellegrini non è ripartito bene dopo l’infortunio ma negli ultimi due match ha preso 6,5 e per questo va schierato, sperando che torni anche con i suoi bonus. Anche Spinazzola potrebbe essere una mossa interessante, soprattutto con la Roma che gioca con tre difensori e quindi ha più possibilità di spingere e servire assist ai propri compagni. Sconsigliati Fazio e Kolarov che in questo periodo non sono in condizione.


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
calciodangolo.com Collabora con noi
Annuncio pubblicitario

Classifica

Di più in Serie A