Seguici su

Serie A

Brescia-Verona: orario, probabili formazioni e dove vederla in tv

Esultanza gol giocatori Brescia
© imagephotoagency.it

Tutto quello che c’è da sapere su Brescia-Verona, match valevole per la 30^ giornata di Serie A: come arrivano le squadre, precedenti e statistiche

Nella 30^ giornata il Brescia ospita il Verona allo stadio Rigamonti. La stagione sembra ormai conclusa per i lombardi che vedono sempre più lontana la possibilità di raggiungere la salvezza mentre la squadra di Juric si è avvicinata ancora di più al settimo posto, continuando la sua cavalcata verso l’Europa.

L’esito del match sembra già scritto ma il Brescia giocherà tutte le restanti partite per tentare il miracolo e se non ci riuscisse, almeno ha onorato il campionato fatto. I veneti invece inseguono il sogno di giocare una competizione europea l’anno prossimo e questa giornata potrebbe essere quella del sorpasso sul Milan perché i rossoneri affronteranno la Lazio. Tutto quello che c’è da sapere su Brescia-Verona.

Come arriva il Brescia

I sei gol contro l’Inter sono stato il chiaro segnale che la retrocessione è ormai vicina. I due pareggi con Fiorentina e Genoa hanno fatto ben sperare perché sembrava che il Brescia fosse in condizione e potesse giocarsi le sue carte fino alla fine. La batosta presa contro i nerazzurri ha ridimensionato la squadra e l’umore è nero. Ora i lombardi sono la seconda peggior difesa dietro il Lecce con 58 reti subite e l’orizzonte che vedono è quello della Serie B.

Nulla però è ancora deciso: mancano nove giornate e i punti dal Genoa quartultima sono otto. Sono tanti ma il Brescia potrebbe sfruttare il fatto che giochi contro l’Udinese, anch’essa vicina alla zona retrocessione. Una sconfitta dei rossoblu darebbe speranza ai lombardi ma serve vincere contro un Verona che è in ottima forma e si gioca l’accesso alla prossima Europa League. L’impresa è complicata ma la squadra di Diego Lopez non mollerà fino all’ultima partita disponibile.

Come arriva il Verona

La vittoria contro il Parma ha decretato il Verona come unica pretendente al settimo posto occupato dal Milan. La partita è stata bellissima con i veneti che sono andati in vantaggio due volte con i ducali che non mollavano rispondendo colpo su colpo ma il contropiede all’81’ ha decretato la sconfitta degli emiliani. I gialloblu ora sono a un solo punto dai rossoneri e la condizione sembra essere buona con due vittorie nelle ultime cinque sfide.

Contro il Brescia sarà importante portarsi subito in vantaggio perché i lombardi sono un avversario ostico anche se la classifica li vede distanziati di 24 punti. La squadra di Diego Lopez tenta di giocare un buon calcio ma difensivamente ha dei problemi che il Verona potrebbe sfruttare con i due esterni di centrocampo e i suoi trequartisti. Il Milan giocherà contro la Lazio sabato sera e quindi i veneti scenderanno in campo sapendo già cosa ha fatto la diretta avversaria. Una vittoria dei biancocelesti darebbe una spinta in più a tutta la squadra.

Brescia-Verona: orario e dove vederla in tv o streaming

Il match tra Brescia e Verona si giocherà domenica 5 luglio alle ore 19:30 allo stadio Rigamonti chiuso al pubblico. La partita sarà trasmessa in diretta esclusiva su Sky sul canale Sky Sport (numero 255) e sulle piattaforme streaming Sky Go e Now Tv.

Calendario Serie A: date e dove vedere le partite della 30^ giornata

Probabili formazioni Brescia-Verona

Ancora indisponibile la coppia centrale Cistana-Chancellor, dovrebbero essere riconfermati Papetti e Mateju. A centrocampo ballottaggio Dessena-Ghezzi con Bisoli e Ndoj ancora infortunati. Dietro alle due punte dubbio tra Skrabb e Zmrhal e davanti Torregrossa dovrebbe affiancare Donnarumma. Balotelli probabilmente non verrà convocato.

Nel Verona è squalificato Pessina e il suo posto dovrebbe prenderlo Zaccagni che è entrato segnando contro il Parma. Torna Kumbulla al centro della difesa insieme a Rrahmani e Gunter e Lazovic titolare sulla sinistra. In attacco solito dubbio tra Stepinski, Pazzini e Di Carmine con il primo favorito.

Brescia (4-3-1-2): Joronen; Sabelli, Mateju, Papetti, Semprini; Dessena, Tonali, Bjarnason; Zmrhal; Donnarumma, Torregrossa. All. Lopez

Verona (3-4-1-2): Silvestri; Rrahmani, Kumbulla, Gunter; Faraoni, Veloso, Amrabat, Lazovic; Zaccagni,Verre; Stepinski. All. Juric

Consulta qui tutte le probabili formazioni della 30^ giornata

Precedenti Brescia-Verona

Gli incontri tra le due squadre sono stati 90 di cui il risultato più uscito è stato il pareggio, 33 volte. Il Verona è in vantaggio 29 a 28 però il team veneto è il terzo più battuto dal Brescia dopo Modena e Vicenza. Sono stati giocati ben 67 match in Serie B, 18 nella massima competizione e cinque in Coppa Italia.

L’ultimo match in Serie A, prima di questa stagione, risale al 2002 quando il Verona vinse per 2-0 con la doppietta di Frick e anche la partita di andata è stata vinta dai veneti per 2-1 con reti di Salcedo e Pessina, a nulla è servita la rete di Balotelli all’85’. Il giocatore del Verona che ha segnato più gol al Brescia è Giampaolo Pazzini, ben tre e l’ultima è stata l’anno scorso in Serie B nella partita vinta dall’Hellas per 4-2.

Brescia-Verona: i consigli per il fantacalcio

Donnarumma e Tonali sono i due giocatori consigliati per questa giornata di fantacalcio. Il primo ha segnato due gol da quando è riniziato il campionato mentre il centrocampista lombarda è il perno di questa squadra e porta sempre al proprio fantallenatore la sufficienza. Rischioso schierare Joronen e i due difensori centrali dopo la netta sconfitta contro l’Inter.

Zaccagni e Verre saranno decisivi per la squadra di Juric e per questo vanno schierati. Il loro ruolo è molto fastidioso per gli avversari perché riescono a giocare veramente bene tra le linee e a mettere in difficoltà sia la difesa che il centrocampo. Anche Silvestri deve essere messo in campo perché è troppe partite che subisce gol e questa potrebbe essere l’occasione per mantenere la porta inviolata. Faraoni invece non è in forma quindi sarebbe meglio lasciarlo in panchina come Veloso che non sta dando molto al centrocampo del Verona.


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
calciodangolo.com Collabora con noi
Annuncio pubblicitario

Classifica

Di più in Serie A