Seguici su

Champions League

Champions League 2019/20: guida al sorteggio della Final Eight

Uefa Champions League
© imagephotoagency.it

Venerdì 10 luglio a Nyon verranno stabiliti gli accoppiamenti dei quarti e delle semifinali della Champions League. Tutto quello che c’è da sapere sul sorteggio

La Champions League è pronta a ripartire con un nuovo format, snaturato rispetto al solito per via dello stop imposto a causa della pandemia dovuta al coronavirus. È prevista una sorta di mini torneo finale: una Final Eight tipo Campionato Mondiale o Europeo, con sfide secche ed incontri ravvicinati che si svolgeranno tutti nella stessa città. La Uefa ufficializza il calendario delle coppe europee in stile Mondiale.

Sembra passata un’epoca dallo scorso marzo quando – nel pieno delle fasi ad eliminazione diretta – venivano disputate le ultime partite, con i campionati nazionali già sospesi. Il 10 e 11 marzo si giocava la prima parte delle partite di ritorno degli ottavi. Per la prima volta nella storia, il coronavirus permetterà l’assegnazione della Champions League 2019/20 con le fasi preliminari della stagione successiva già in atto.

Come funziona il sorteggio di Champions League

Nell’urna ci saranno otto bussolotti, corrispondenti alle otto squadre che si giocheranno la Final Eight che verrà disputata a Lisbona a partire dal 7 agosto. Verrà stilato il tabellone finale, effettuando il sorteggio in tre fasi. Nella prima verranno stabiliti gli accoppiamenti dei quarti di finale, la seconda definirà le semifinali – e di conseguenza anche la finale – e la terza sarà solo un pro forma per sancire la squadra “padrona di casa” nella finalissima.

Non è prevista nessuna restrizione, quindi saranno possibili gli accoppiamenti tra squadre della stessa nazione.

Quali squadre parteciperanno al sorteggio

Quattro squadre hanno già la certezza della qualificazione alla Final Eight: Atalanta, Atletico Madrid, Lipsia e Paris Saint-Germain. Le altre quattro invece devono ancora disputare il ritorno degli ottavi di finale, quindi nell’urna di Nyon saranno presenti entrambe le compagini impegnate nelle singole sfide. Per completare il tabellone con i nomi delle partecipanti alla fase finale bisognerà aspettare il 7 e l’8 agosto, data in cui verrà disputato il ritorno degli ottavi. Le gare che ancora sono in bilico sono:

Barcellona-Napoli (andata 1-1)

Bayern Monaco-Chelsea (andata 3-0)

Juventus-Lione (andata 0-1)

Manchester City-Real Madrid (andata 2-1)

Quando si terrà e dove vedere il sorteggio di Champions League

I sorteggi per la fase finale della Champions League 2019/20 si svolgeranno venerdì 10 luglio presso la sede dell’UEFA a Nyon – in Svizzera – con inizio alle ore 12:00.

Si potrà seguire tutta la cerimonia sui canali Sky Sport Football (canale 203 e 242 del satellite) e Sky Sport 24 (canale 200). Sarà possibile vedere i sorteggi anche in streaming sul sito skysport.it.

Quando e dove si giocheranno le partite della Final Eight

Tutte le gare della Final Eight della Champions League si disputeranno nella città di Lisbona, in Portogallo. Gli impianti interessati saranno lo stadio Josè Alvalade – casa dello Sporting Lisbona – e lo stadio da Luz – terreno di gioco del Benfica – dove si giocherà la finale.

Le quattro partite restanti degli ottavi di finale verranno disputate il 7 e l’8 agosto, c’è ancora incertezza sulla sede, non si sa se verranno giocate negli stadi di casa delle società oppure se anche queste partite si svolgeranno a Lisbona. Le gare dei quarti saranno disputate dal 12 al 15 agosto, le semifinali il 18 e 19, mentre la finalissima verrà giocata il 23 agosto. L’inizio delle partite sarà sempre alle ore 21:00 con lo svolgimento di un match al giorno.

Europa League 2019/20: guida al sorteggio della Final Eight


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
calciodangolo.com Collabora con noi
Annuncio pubblicitario

Classifica

Di più in Champions League