Seguici su

Chi schierare

Consigli fantacalcio, gli attaccanti da schierare per la 32^ giornata di Serie A

Lautaro Martinez Inter

Dubbi su chi schierare al fantacalcio nel prossimo turno di campionato? Gli attaccanti consigliati per la 32^ giornata di Serie A

Appena un giorno di pausa e la Serie A torna subito in campo con gli anticipi del sabato ad aprire il 32^ turno di campionato: si inizia da Lazio-Sassuolo; a seguire Brescia-Roma e alle 21:45 il big match che dirà molto sulla corsa scudetto tra Juventus e Atalanta. Il giorno successivo si riprende alle 17:15 con Genoa-Spal. Alle 19:30 ben quattro match: Cagliari-Lecce, Fiorentina-Verona, Parma-Bologna e Udinese-Sampdoria. Domenica sera al San Paolo c’è Napoli-Milan. Lunedì il posticipo tra Inter e Torino. La scelta del bomber al fantacalcio è importante, i più sono fondamentali in questo finale di stagione. Di seguito cinque attaccanti consigliati per la 32^ giornata di Serie A.

Ciro Immobile (Lazio-Sassuolo, sabato 11 luglio ore 17:15)

Periodo nero per la Lazio che continua ancora a credere nel sogno scudetto ma che è consapevole di aver perso punti importanti per stare al passo della Juventus. Emblematico lo sguardo di Ciro Immobile, inquadrato quasi in lacrime durante la gara contro il Milan, costretto ad assistere da fuori (causa squalifica) alla sconfitta dei suoi compagni. Se c’è ancora qualche possibilità per la Lazio di riprendere il rullino di marcia da record di questa stagione e agganciare la Juventus in testa alla Serie A, questa non può non passare dal fiuto per il gol di Ciro Immobile, capocannoniere del campionato con 29 gol e 8 assist con una media voto di 6,58 e una fanta media di 9,51. La sfida contro il Sassuolo dirà finalmente se il momento negativo per gli uomini di Inzaghi sarà soltanto un brutto ricordo o se il campionato risulterà ormai compromesso.

Paulo Dybala (Juventus-Atalanta, sabato 11 luglio ore 21:45)

Fallito il match-point che avrebbe portato la Juventus a +10 dalla Lazio seconda e avvicinato nettamente la vittoria del campionato agli uomini di Sarri, ora il rischio è dietro l’angolo con l’Atalanta che potrebbe riaprire il discorso scudetto. Contro il Milan è mancato alla Juventus l’estro di Paulo Dybala, costretto a saltare la rocambolesca sconfitta a causa della squalifica rimediata nel derby. La Juventus farà di tutto per respingere l’offensiva bergamasca e il turno – forzato – di riposo potrà essere una freccia in più nella faretra di Dybala che fino ad ora ha collezionato già 11 gol e 5 assist in campionato, con una media voto di 6,86 e una fanta media di 8,23. Dal momento del rientro in campo Dybala è forse il giocatore più in forma della Juventus e ha già ampiamente dimostrato di trovarsi a suo agio nei match di cartello.

Andrea Pinamonti (Genoa-Spal, domenica 12 luglio ore 17:15)

Occasione d’oro per il Genoa in piena emergenza contro una Spal praticamente condannata. Gli uomini di Davide Nicola occupano la terzultima posizione in classifica e sarebbero quindi, se il campionato finisse oggi, in Serie B. La salvezza non potrà che passare dai punti di questi scontri diretti che il Genoa non si può permettere di fallire. Andrea Pinamonti sembra finalmente pienamente recuperato dopo un inizio di stagione complicato, che lo ha tenuto anche lontano dal campo. Il classe ’99 dovrà approfittare delle occasioni che la difesa della Spal, che non ha più nulla da difendere, concederà. Pinamonti ha segnato 5 gol e 1 assist nella sua stagione d’esordio in Serie A, con una media voto di 5,7 e una fanta media di 6,22. Numeri destinati ad impennarsi, magari già dalla prossima partita.

Kevin Lasagna (Udinese-Sampdoria, domenica 12 luglio ore 19:30)

Sette punti nelle ultime tre gare, l’Udinese è ora a +8 dalla zona retrocessione. Pur non ancora tranquilli, gli uomini di Gotti possono tirare un sospiro di sollievo dopo che la classifica sembrava irrimediabilmente compromessa. Protagonista delle ultime settimane è senz’altro Kevin Lasagna, a segno consecutivamente nelle ultime quattro uscite. Lasagna è andato in gol già otto volte in questa stagione, con una media voto di 5,94 e una fanta media di 6,75. Quello con la Sampdoria sarà un vero e proprio spareggio per chi allunga sulla zona calda e Lasagna non ha alcuna intenzione di fermare la sua personale striscia positiva.

Lautaro Martinez (Inter-Torino, lunedì 13 luglio ore 21:45)

L’Inter rischia di aver gettato all’aria una stagione nelle ultime settimane. Dopo l’ennesimo passo falso contro il Verona, infatti, i nerazzurri hanno perso anche il terzo posto nonostante il monito di Conte che aveva chiesto “11 vittorie” dopo il 3-3 con il Sassuolo. In aggiunta al periodaccio dell’Inter, anche Lautaro non sta vivendo di certo il suo momento migliore, con il gol che manca da cinque partite e il rigore contro il Bologna sulla coscienza. Puntare però sul riscatto di Lautaro Martinez non è una follia e – anzi – il posticipo contro il Torino potrebbe valere proprio come un punto da cui ripartire per la squadre e per Martinez. Lautaro Martinez ha collezionato fino ad ora 12 gol e 2 assist, con una media voto di 6,12 e una fanta media di 7,25: difficile credere ad un altro passo falso.

Chi schierare e chi evitare nella 32^ giornata: segui i nostri consigli


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
calciodangolo.com Collabora con noi
Annuncio pubblicitario

Classifica

Di più in Chi schierare