Seguici su

Chi schierare

Consigli fantacalcio, i centrocampisti da schierare per la 31^ giornata di Serie A

Seko Fofana Udinese
© imagephotoagency.it

Dubbi su chi schierare al fantacalcio nel prossimo turno di campionato? I centrocampisti consigliati per la 31^ giornata di Serie A

Il centrocampista è un ruolo fondamentale al fantacalcio. Spesso i bonus derivanti dai giocatori in mezzo al campo sono inaspettati ma ci vuole bravura e intuito per inserire il calciatore giusto. Alle volte si decide anche di sacrificare un attaccante per giocare a cinque e può essere visto come un rischio ma questa scelta può ripagare il fantallenatore. I cinque centrocampisti consigliati per la 31^ giornata di Serie A.

Luis Alberto (Lecce-Lazio, martedì 7 luglio ore 19:30)

Nonostante la brutta sconfitta contro il Milan, è stato il migliore della Lazio. Inzaghi lo ha schierato in un ruolo non suo tentando di dare comunque il meglio di sé. Luis Alberto è il migliore centrocampista del campionato con i suoi 14 assist e la media voto di 6,55, nella partita contro il Lecce tornerà nella posizione di mezzala dove può dare il massimo alla propria squadra. Inoltre, il match contro i pugliesi dovrà essere un punto di ripartenza per provare a vincere lo Scudetto e servirà un segnale forte segnando più reti possibili.

Manuel Locatelli (Bologna-Sassuolo, mercoledì 8 luglio ore 21:45)

Da quando Sensi è andato all’Inter, è diventato lui il metronomo del Sassuolo. Locatelli è un ottimo regista lasciato andare troppo presto da una squadra come il Milan e in questa stagione sta mostrando tutto il suo valore. Per De Zerbi è fondamentale preferendolo spesso a giocatori come Bourabia e Obiang ma nessuno ha la qualità del centrocampista italiano. La sua media voto è 6,1 viziata anche dalle otto ammonizioni prese però le sue caratteristiche geometriche si vedono dai quattro assist forniti in stagione. Nella partita contro il Bologna dovrà affrontare Medel che è un mastino ma il giocatore neroverde può vincere lo scontro.

Henrikh Mkhitaryan (Roma-Parma, mercoledì 8 luglio ore 21:45)

Nel periodo in cui era infortunato, si è notata molto la mancanza della sua qualità ed esperienza. Contro il Napoli è l’unico che ha tentato di fare qualcosa mettendo in difficoltà la difesa dei partenopei e segnando un bel gol. Mkhitaryan è il giocatore che potrebbe far risollevare la Roma in questo periodo di crisi. La sua stagione è buona con 17 presenze, sette reti e tre assist e sarà fondamentale il suo apporto per battere un Parma in difficoltà.

Simone Verdi (Torino-Brescia, mercoledì 8 luglio 21:45)

Contro la Juventus è stato il giocatore che ha provato a fare qualcosa causando il rigore di De Ligt e impensierendo Buffon nel secondo tempo. Verdi è stato il giocatore più pagato nella storia del Torino ma non sta rendendo come ci si aspettava con una media voto di 5,79 e solo una rete segnata. In questo momento sembra che sia in buona condizione e il match contro il Brescia che non va sottovalutato, potrebbe essere l’occasione per ripartire alla grande e concludere la stagione in modo migliore.

Seko Fofana (Spal-Udinese, giovedì 9 luglio ore 19:30)

La vittoria contro la Roma e il pareggio contro il Genoa portano la sua firma. Nel primo match ha fornito una prestazione buona che si è concretizzata contro i grifoni segnando una rete e offrendo l’assist a Lasagna. Fofana è il centrocampista più in forma in questo periodo e, nonostante le sue caratteristiche, è già a due reti e sei passaggi decisivi. La sua media voto è di 6,14 poiché spesso viene ammonito a causa del ruolo di interdizione ma è fondamentale per il gioco di Gotti. Nella partita contro la Spal dovrà confermare quel che di buono sta facendo per portare definitivamente fuori dalla zona retrocessione la sua squadra.

Chi schierare e chi evitare nella 31^ giornata: segui i nostri consigli


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
calciodangolo.com Collabora con noi
Annuncio pubblicitario

Classifica

Di più in Chi schierare