Seguici su

Chi schierare

Consigli fantacalcio, i centrocampisti da schierare per la 33^ giornata di Serie A

esultanza gol Henrix Hamleti Mkhitaryan Roma
© imagephotoagency.it

Dubbi su chi schierare al fantacalcio nel prossimo turno di campionato? I centrocampisti consigliati per la 33^ giornata di Serie A

La 33^ giornata vedrà la disputa di sette partite nella giornata di mercoledì 15 luglio. Uno solo sarà l’anticipo di martedì 14, il derby lombardo tra Atalanta e Brescia, mentre Torino-Genoa e Spal-Inter saranno i due posticipi di giovedì 16 che chiuderanno il turno.

In questa giornata saranno molti gli scontri testa-coda, con Sassuolo-Juventus che rappresenterà il match clou tra le due squadre, che insieme ad Atalanta e Milan, sono quelle più in forma del campionato. Di seguito i cinque centrocampisti consigliati al fantacalcio nella 33^ giornata di Serie A.

Ruslan Malinovskyi (Atalanta-Brescia, martedì 14 luglio ore 21:45)

L’Atalanta è in un periodo di forma eccezionale: il pareggio contro la Juventus – merito di due rigori concessi per distrazione dei bergamaschi – ha interrotto una serie di nove vittorie consecutive. Il centrocampista ucraino in stagione ha realizzato sei gol e un assist in 28 presenze – solo nove da titolare – con una media voto di 6,28 e una fanta media voto di 6,98. Malinovskyi nelle ultime sei partite ha messo a segno tre reti e un assist, rivelandosi decisivo anche da subentrato contro le stanche difese avversarie.

Karol Linetty (Sampdoria-Cagliari, mercoledì 15 luglio ore 19:30)

È il jolly del centrocampo della Sampdoria e col cambio di allenatore si è adattato al nuovo ruolo di esterno. Quattro gol e tre assist in 23 presenze in campionato con 6,04 di media voto e 6,78 di fanta media voto. Ma nelle ultime uscite sta trascinando la squadra che ha ottenuto nove punti in quattro partite, infatti con due 6, un 6,5,  un 7 e un 7,5 ha una media alta dal ritorno in campo dopo la sosta, arricchita anche dalla doppietta contro la Spal. Le differenti motivazioni delle due squadre potrebbero fare la differenza, infatti con una vittoria doriana arriverebbe la quasi matematica salvezza. Linetty come esterno di centrocampo ha la possibilità di giocare più vicino alla porta e potrebbe portare bonus decisivi per i fantallenatori.

Antonin Barak (Lecce-Fiorentina, mercoledì 15 luglio ore 21:45)

Dopo una ripresa di campionato scoraggiante, la vittoria contro la Lazio ha dato le motivazioni necessarie al Lecce per affrontare al meglio l’ultima parte della stagione. I salentini comunque sono quasi obbligati a fare risultato contro la Fiorentina, che ancora è in lotta per la salvezza. L’arrivo di Barak nel mercato di gennaio aveva dato nuova linfa al centrocampo leccese, infatti l’ex Udinese si è rivelato subito decisivo nelle vittorie contro Torino, Napoli e Spal. Ha avuto un calo nell’ultimo periodo, a causa dei problemi legati al prolungamento del suo prestito, ma nelle ultime due uscito si è rivisto sui livelli migliori. Un gol in 14 presenze, con una media voto di 5,89 e una fanta media voto di 6,14.

Henrikh Mkhitaryan (Roma-Verona, mercoledì 15 luglio ore 21:45)

Sembrava un acquisto “inutile” per la Roma, anche vedendo la vasta scelta tra i centrocampisti giallorossi per Fonseca. Invece, l’armeno ha saputo dare la spinta decisiva in parecchie partite, anche se spesso ha dovuto dare forfait per i frequenti problemi fisici. In campionato ha messo a segno otto reti e quattro assist in appena 18 partite giocate, con una media voto di 6,11 e una fanta media voto di 7,97. Nelle ultime due partite ha messo a segno due reti, e sembra essere tornato quello dei tempi migliori col Manchester United. Il suo contributo sarà fondamentale alla causa giallorossa per cercare di conquistare il quinto posto, in modo da avere la qualificazione diretta alla prossima Europa League e non iniziare dai preliminari.

Antonio Candreva (Spal-Inter, giovedì 16 luglio ore 21:45)

Quattro gol e sette assist in stagione – in 26 presenze – per l’esterno di centrocampo migliore della squadra di Conte, con 6,16 di media voto e 6,81 di fanta media. Decisivo nelle ultime uscite, anche se le sue prestazioni non hanno evitato i punti persi ai nerazzurri. Un gol e mezzo contro il Verona e un gol contro il Brescia negli ultimi tre turni. Avvantaggiato dal fatto che con i cinque cambi a disposizione, il tecnico cambia sempre gli esterni e quindi cerca di dare il massimo nei 65/70 minuti a sua disposizione. Ormai però l’obiettivo scudetto per l’Inter è andato, si cercherà di conquistare il prima possibile la qualificazione matematica alla prossima Champions League per poi dedicarsi all’Europa League, ultimo obiettivo stagionale.

Chi schierare e chi evitare nella 33^ giornata: segui i nostri consigli partita per partita per fare bene


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
calciodangolo.com Collabora con noi
Annuncio pubblicitario

Classifica

Di più in Chi schierare