Seguici su

Chi schierare

Consigli fantacalcio, chi schierare e chi evitare per la 34^ giornata

Esultanza giocatori Napoli
© imagephotoagency.it

Dubbi su chi schierare e chi evitare al fantacalcio nella 34^ di Serie A? Ecco i nostri consigli per fare bene in questa giornata

A cinque dalla fine, arriva un turno incredibile. In questa 34^ giornata di Serie A, infatti, ci saranno allo stesso tempo due big match come Juventus-Lazio e Roma-Inter e due sfide salvezza come Brescia-Spal e Genoa-Lecce, ovvero proprio le ultime quattro in classifica. Tutti i nostri consigli di fantacalcio per fare bene in questa giornata.

Verona-Atalanta (sabato 18 luglio ore 17:15)

Gli scaligeri non trovano i tre punti da inizio mese e sarà complicato farne contro chi non ha invece mai perso dalla ripresa del campionato. Silvestri è a fortissimo rischio, così come i difensori che proveranno a schermarlo (ko Kumbulla). La Dea ha però dimostrato di non essere impenetrabile, così potete concedervi qualche scommessa in avanti: uno a scelta tra Lazovic, Pessina, Zaccagni e Di Carmine può andare.

La squadra più in forma della Serie A sta dando tante gioie in questo periodo. Da mettere assolutamente  Gomez e Zapata, ma coprendosi in panchina sarebbe bene schierare titolare anche il trio Pasalic-Malinovskyi-Muriel, seppure sia probbaile che solo uno di questi parta dal 1′. Bene anche difensori come Toloi ed esterni come Gosens, buona scelta Gollini. Out Ilicic.

Consigliati: Toloi, Gomez, Zapata
Sconsigliati: Silvestri, Rrhamani, Caldara
Possibile sorpresa: Di Carmine

Cagliari-Sassuolo (sabato 18 luglio ore 19:30)

I sardi non vanno in gol da quattro turni, ma è una cosa che non può durare per sempre. Simeone e Joao Pedro sono pedine da utilizzare, possono prendere almeno la sufficienza Rog e Nandez. Poco affidabili i difensori, leggermente meglio Cragno che può subire uno o due gol ma trovare un buon voto in pagella.

I neroverdi sono tra i più in forma del campionato e sono temibili soprattutto offensivamente. Senza lo squalificato Berardi, giocherà probabilmente Haraslin con i consigliati Caputo e Boga. Bene anche Djuricic a centrocampo, dove mancheranno sempre per squalifica anche Bourabia e Magnanelli.

Consigliati: Simeone, Djuricic, Caputo
Sconsigliati: Klavan, Birsa, Marlon
Possibile sorpresa: Cragno

Milan-Bologna (sabato 18 luglio ore 21:45)

I rossoneri sono in ottima forma e vanno premiati.  Può tornare dal 1′ Rebic, da mettere come anche Ibrahimovic, Calhanoglu e pure Leao, nonostante possa subentrare. Kessié è in forma smagliante e – anche se è impossibile vada avanti all’infinito – è giusto cavalcare l’onda. Bene Romagnoli e Hernandez in difesa, sì a Donnarumma.

Non sarà semplice per Skorupski e compagni restare illesi contro il Diavolo, quindi occhio a non esagerare con i giocatori difensivi. Barrow in questo periodo potrebbe segnare anche contro il Real Madrid, Soriano la miglior scelta in mediana e Danilo in difesa.

Consigliati: Calhanoglu, Rebic, Barrow
Sconsigliati: Calabria, Tomiyasu, Sansone
Possibile sorpresa: Leao

Consulta le probabili formazioni del prossimo turno di Serie A

Parma-Sampdoria (domenica 19 luglio ore 17:15)

La Samp ora è relativamente tranquilla e Sepe può correre meno pericoli di altri suoi colleghi. In difesa il più costante è Gagliolo, mentre Alves è a rischio e Darmian sarà squalificato. Kurtic è in striscia positiva e si può confermare, Inglese può avere un buon minutaggio per ‘assenza di Cornelius e ci sta lanciarlo. Non perdete le speranze con Gervinho e Kulusevski.

Audero ha mantenuto inviolata la propria porta nell’ultima giornata, ma non sarà semplice ripetersi. Murru non sta giocando una stagione eccezionale e avrà di fronte un giovane molto interessante, a centrocampo i migliori sono Linetty e Jankto, con Ramirez come “matta”. Sì a Gabbiadini e Quagliarella.

Consigliati: Kurtic, Kulusevski, Gabbiadini
Sconsigliati: Pezzella, Brugman, Murru
Possibile sorpresa: Ramirez

Brescia-Spal (domenica 19 luglio ore 19:30)

Nell’ultimo periodo, i due attaccanti Torregrossa e Donnarumma si sono alternati nelle marcature e possono ripetersi con i ferraresi. Può tornare a prendere un buon voto Tonali e con lui anche Sabelli.

In questa sfida tra fanalini di coda, l’ospite più pericoloso come al solito sarà Petagna. Di Francesco è tornato ad avere un po’ di minutaggio e intriga come scommessa, Reca meglio di Cionek in difesa.

Consigliati: Tonali, Torregrossa, Petagna
Sconsigliati: Chancellor, Skrabb, Cionek
Possibile sorpresa: Di Francesco

Fiorentina-Torino (domenica 19 luglio ore 19:30)

Nella viola sarebbe un errore lasciar fuori Cutrone e Ribery, ma si mette anche Chiesa. Vlahovic è una scommessa allettante, Pezzella e Milenkovic possono prendere la sufficienza. Ghezzal diventa un low cost interessante, comprensibile puntare sulla rinascita di Castrovilli. Ancora in dubbio Dragowski.

In casa granata, invece, l’errore sarebbe tenere fuori un Belotti straripante dalla ripresa del torneo. Sirigu può prendere un buon voto, ma condito da malus, Verdi è altalenante ma sa trovare il bonus. Torna Izzo da titolare, ma Nkoulou da qualche certezza in più.

Consigliati: Ribery, Cutrone, Belotti
Sconsigliati: Lirola, Izzo, Meité
Possibile sorpresa: Verdi

Genoa-Lecce (domenica 19 luglio ore 19:30)

A Marassi si gioca probabilmente la gara più importante della giornata e ne può venire fuori di tutto. Tra le opzioni c’è una partita bloccata che possa premiare Perin, ma anche il suo opposto, con Iago, Pandev e Pinamonti indiziati principali al +3. Goldaniga e Masiello non rassicurano abbastanza, Schone è in crescita e ci può stare.

Per Gabriel il malus è una possibilità concreta, ma non siate troppo sicuri che sia una scelta peggiore di ogni altra. Intrigano Saponara e Mancosu, nonostante venga da un’insufficienza grave, meno gli altri centrocampisti. In avanti c’è Babacar, che però va messo solo in caso le alternative siano di basso livello, perché è molto altalenante. Provano il recupero Falco e Lapadula.

Consigliati: Schone, Pandev, Mancosu
Sconsigliati: Biraschi, Sanabria, Petriccione
Possibile sorpresa: Lapadula

Squalificati e infortunati: l’elenco degli indisponibili per questa 34^ giornata

Napoli-Udinese (domenica 19 luglio ore 19:30)

Gli azzurri sono favoriti e in linea generale si mettono, partendo dal portiere (che sia Meret oppure Ospina) fino ad arrivare a Mertens e Insigne. Coprendosi, conviene mettere anche i vari Milik, Lozano, Politano e Callejon, perché i bonus sanno trovarli. Sì al rientrante Koulibaly, squalificato Di Lorenzo.

Musso rischia un buon voto ma diversi malus, da evitare la linea difensiva friulana. Con Okaka squalificato, Lasagna sarà l’attaccante più appetibile, con De Paul migliore scelta possibile in mediana.

Consigliati: Koulibaly, Callejon, Mertens
Sconsigliati: Musso, Ekong, Walace
Possibile sorpresa: Lasagna

Roma-Inter (domenica 19 luglio ore 21:45)

Partita complicata per i giallorossi, da scegliere con attenzione. Non devono esser lasciati fuori infatti pezzi grossi come Dzeko o Mkhitaryan, ma bisognerà stare attenti con giocatori meno affidabili come Peres o Diawara. Pellegrini è un po’ compassato di recente ma resta una scelta importante, Kolarov ha arretrato il suo raggio d’azione e rischia qualcosa in più nel voto, ma ha sempre i piazzati come arma segreta. Veretout è sicuramente il miglior mediano per questo turno.

Con Lukaku ancora in dubbio, il più in forma davanti è senz’altro Sanchez, da mettere. Sì agli esterni Candreva e Young, Eriksen è troppo difficile tenerlo fuori nonostante le prestazioni non eccezionali. De Vrij può ingaggiare una bella lotta con Dzeko, Handanovic stavolta un gol può subirlo. Barella prova il recupero.

Consigliati: Dzeko, Young, Sanchez
Sconsigliati: Peres, Diawara, Valero
Possibile sorpresa: Veretout

Juventus-Lazio (lunedì 20 luglio ore 21:45)

Le prime due della classe non sono in condizione smagliante, ma i biancocelesti sembrano quelli messi peggio. Hanno smesso di segnare a valanga e per questo Szczesny può essere meno a rischio di quanto non sarebbe stato prima dello stop, e con lui crescono le possibilità di buon voto per giocatori come De Ligt o Cuadrado. Da valutare Bentancur e squalificato Bernardeschi, i più allettanti in mediana sono Pjanic (tornato a sfornare due assist nell’ultima) e Douglas Costa. Inamovibili Dybala e Ronaldo, da mettere coprendosi anche Higuain.

Senza Patric e Radu, l’unico difensore passabile tra gli ospiti è Acerbi. Troppo difficile privarsi di Milinkovic, Luis Alberto e Immobile, anche se le ultime prestazioni (soprattutto di quest’ultimo) non hanno rispecchiato il loro valore. A salvarsi, di recente, è stato invece Lazzari.

Consigliati: De Ligt, Dybala, Milinkovic
Sconsigliati: Rugani, Rabiot, Bastos
Possibile sorpresa: Lazzari

Consulta anche

I portieri consigliati al fantacalcio nella 34^ giornata di Serie A

I difensori consigliati al fantacalcio nella 34^ giornata di Serie A

I centrocampisti consigliati al fantacalcio nella 34^ giornata di Serie A

Gli attaccanti consigliati al fantacalcio nella 34^ giornata di Serie A


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
calciodangolo.com Collabora con noi
Annuncio pubblicitario

Classifica

Di più in Chi schierare