Seguici su

Chi schierare

Consigli fantacalcio, i difensori da schierare per la 34^ giornata di Serie A

Nicolas Nkoulou torino
© imagephotoagency.it

Dubbi su chi schierare al fantacalcio in questo turno di campionato? I difensori consigliati per la 34^ giornata di Serie A

La 34^ giornata del campionato inizierà con i tre anticipi di sabato 18 luglio, poi domenica 19 ci sarà il grosso del turno con sei partite e a chiudere il posticipo – big match della giornata – Juventus-Lazio di lunedì 20. Oltre a questo ci saranno altri due importanti scontri diretti: Roma-Inter per la parte alta della classifica e Genoa-Lecce che sarà determinante per la lotta salvezza ormai ristretta a queste due squadre.

La stagione si avvia la fine, e con cinque giornate da disputare ci sono già parecchie squadre – soprattutto nella parte centrale della classifica – che hanno poco o nulla da chiedere al campionato. Obiettivi già raggiunti e altri troppo lontani per essere centrati, potrebbero rendere le partite quasi come delle amichevoli con la testa dei giocatori già proiettata verso le vacanze. Di seguito i cinque difensori consigliati al fantacalcio nella 34^ giornata di Serie A.

Robin Gosens (Verona-Atalanta, sabato 18 luglio ore 17:15)

Nove gol e otto assist in campionato con una media voto di 6,42 e una fanta media voto di 8,05 fanno di Gosens il difensore migliore in tutte e quattro queste speciali classifiche. Partecipando a 17 gol dell’Atalanta è addirittura il migliore in Europa, davanti a fuoriclasse come Alexander-Arnold del Liverpool, Hakimi del Borussia Dortmund e Sergio Ramos del Real Madrid. Sicuramente aiutato dalla grandissima stagione dei bergamaschi e dai 93 gol messi a segno, ma anche lui ha dato il suo contributo per permettere alla squadra di arrivare a questi livelli. In questo turno potrebbero approfittare del difficile match dell’Inter – impegnata contro la Roma – per potersi issare al secondo posto in classifica.

Theo Hernandez (Milan-Bologna, sabato 18 luglio ore 21:45)

Di solito i terzini sono abili a fornire assist per mandare in gol i compagni, ma Hernandez con le sue incursioni ha ribaltato le statistiche con sei gol e due assist in stagione, una media voto di 6,26 e una fanta media voto di 7,03. Nelle ultime uscite è molto cresciuto anche in fase difensiva, decisive alcune sue chiusure difensive contro Roma e Napoli. Il Milan in questo finale di campionato punta a raggiungere il quinto posto per avere accesso diretto ai gironi di Europa League senza passare dai turni preliminari che aumenterebbero il numero di partite da disputare in stagione. E in questa giornata potrebbe accorciare il distacco dalla Roma approfittando della difficile partita dei giallorossi contro i cugini nerazzurri.

Kevin Bonifazi (Brescia-Spal, domenica 19 luglio ore 19:30)

Le sei partite senza vittorie della Spal, con 14 gol subiti e appena tre fatti hanno fatto naufragare tutta la difesa ferrarese. L’unico che a sprazzi ha dimostrato di potersi salvare è il giovane Bonifazi che in stagione ha collezionato 15 presenze e due gol con una media voto di 5,50 e una fanta media voto di 6,07. Pericoloso nel gioco aereo, potrebbe tornare al gol nella sfida tra le ultime due della classe fornendo una buona prestazione per permettere alla sua squadra almeno di non restare sul fondo della classifica.

Nicolas Nkoulou (Fiorentina-Torino, domenica 19 luglio ore 19:30)

L’arrivo sulla panchina del Torino di Longo, è conciso con il passaggio dei granata alla difesa a tre di cui Nkoulou è il perno. Dopo la sosta le sue performance sono ritornate sui livelli dello scorso anno e ha trovato anche il primo gol stagionale. In Serie A sono 26 le partite giocate dal camerunense con un gol messo a segno, una media voto di 5,92 e una fanta media voto di 6,02. Sono migliorati anche i suoi voti dalla ripresa del campionato – a parte la partita con sconfitta contro il Cagliari – non è mai andato sotto il 6, con due 6,5 e addirittura un 7,5 nell’ultimo turno contro il Genoa, ottenendo il secondo clean sheet nelle ultime sette partite.

Domenico Criscito (Genoa-Lecce, domenica 19 luglio ore 19:30)

Rientrato nel corso della scorsa partita contro il Torino dopo cinque turni saltati a causa di un infortunio, il capitano genoano sarà fondamentale nella sfida diretta contro il Lecce. Sette gol realizzati tutti su calcio di rigore – più altri due sbagliati – con una media voto di 5,92 e una fanta media voto di 7,10. È naturale consigliarlo perchè è il rigorista del Genoa che è la squadra che – insieme alla Lazio – ha il maggior numero di rigori a favore in stagione (15) e gioca contro il Lecce che è la squadra che ne ha avuti di più contro (13). In una partita così importante e decisiva, a sbloccarla potrebbe essere un episodio e protagonista potrebbe essere proprio Criscito su rigore.

Consigli fantacalcio, chi schierare e chi evitare per la 34^ giornata


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Classifica

Di più in Chi schierare