Seguici su

Serie A

Genoa-Lecce: orario, probabili formazioni e dove vederla in tv

Khouma Babacar Lecce
© imagephotoagency.it

Tutto quello che c’è da sapere su Genoa-Lecce partita della 34^ giornata di Serie A: come arrivano le squadre, precedenti e statistiche

La 34^ giornata di Serie A presenta partite molto interessanti in diverse parti della classifica. Nelle zone alte si affronteranno Roma e Inter e Juventus-Lazio. Anche in chiave salvezza si profila una giornata pesante con Genoa-Lecce e Brescia-Spal. Le ultime quattro della classifica si scontrano tra di loro sperando di dare la zampata decisiva o di riaprire i discorsi sulla retrocessione.

La situazione nella parte basse della classifica è parecchio intricata con la lotta salvezza che si fa sempre più complicata. Genoa-Lecce sarà uno scontro diretto importantissimo per capire chi può ambire a rimanere in Serie A e chi invece sarà costretto probabilmente ad abbandonarla. Si giocherà domenica 19 luglio allo stadio Luigi Ferraris. Le due squadre sono distanziate appena da un punto, il grifone occupa la quartultima posizione a +1 dal Lecce che è terzultimo a 29 punti. Una vittoria in questa partita non toglierebbe la possibilità all’altra squadra di salvarsi, ma potrebbe risultare fondamentale in chiave psicologica. Tutto quello che c’è da sapere del match tra Genoa e Lecce.

Come arriva il Genoa

Le due squadre hanno avuto un percorso molto simile nelle ultime cinque partite. Il Genoa ha perso contro Juventus, Napoli e Torino, ha pareggiato con l’Udinese e ha vinto lo scontro salvezza contro la Spal. La squadra ligure sta vivendo una stagione complicatissima che rischia di finire ancora peggio in caso di retrocessione. La squadra di Nicola ha provato a ripartire forte post lockdown, senza però riuscirvi. Dalla ripresa solo una volta la squadra del patron Preziosi è riuscita a trovare la vittoria.

La partita col Lecce e quella nella giornata successiva con la Sampdoria sono un crocevia importante per capire le ambizioni del Genoa. Dalla ripresa la difesa ha funzionato poco, con 16 gol subiti in 7 partite. In più anche l’attacco è in sofferenza con Pandev che sta provando a caricarsi la squadra sulle spalle, ma dalla ripresa sono arrivati solamente 9 gol.

Come arriva il Lecce

Come detto in precedenza le due squadre hanno avuto un cammino molto simile nelle ultime cinque partite. Il Lecce negli ultimi tre match ha provato a rialzarsi con i quattro punti tra Cagliari e Lazio prima della sconfitta con la Fiorentina, in precedenza però erano arrivate sei sconfitte consecutive.

Per i salentini è fondamentale vincere questa partita per non far scappare i liguri sul +4. Il Lecce poi avrà un finale di stagione più morbido, dovrà giocare successivamente con Brescia, Bologna, Udinese e Parma. Anche nel caso dei pugliesi i problemi difensivi sono evidenti, in sette partite la squadra di Liverani ha subito 18 gol realizzandone solamente 7.

Orario di Genoa-Lecce e dove vederla in tv o in streaming

La partita Genoa-Lecce verrà disputata domenica 19 luglio alle 19:30 allo stadio Luigi Ferraris di Genova, naturalmente a porte chiuse per le restrizioni a causa del coronavirus. Il match sarà trasmesso in diretta e in esclusiva sul canale Sky Sport Calcio 3 (canale 253 del satellite). Sarà visibile anche in streaming per gli abbonati sulle piattaforme Sky Go Now Tv.

Calendario Serie A: date e dove vedere le partite della 34^ giornata

Probabili formazioni Genoa-Lecce

Davide Nicola conferma per larghi tratti la formazione della partita precedente contro il Torino. Davanti all’insostituibile Perin, salvo problemi dell’ultimo minuto giocheranno Goldaniga, Zapata e Masiello con Romero e Soumaoro ancora fuori. Il centrocampo vede le conferme di Biraschi, Schone e Behrami, con Criscito che dovrebbe riprendere il posto da titolare dopo l’infortunio sostituendo Antonio Barreca. Il trequartista davanti alle due punte sarà ancora Iago Falque, mentre Pinamonti farà coppia con Goran Pandev che sostituirà Antonio Sanabria. In dubbio Sturaro.

Anche il Lecce di Liverani conferma parecchi giocatori della partita precedente. Davanti a Gabriel, la difesa sarà composta da Donati, Lucioni, Paz, Rispoli. In mediana accanto a Petriccione e Barak, Tachtsidis ritrova il posto da titolare a discapito di Majer. In attacco confermato il trio che sta dando un po’ di vivacità alle partite del Lecce, Farias agirà alle spalle di Mancosu e Babacar. La lista degli indisponibili è lunga con Calderoni, Deiola, Meccariello e Rossettini ai box per qualche acciacco fisico.

Genoa (3-4-1-2): Perin; Goldaniga, Zapata, Masiello; Biraschi, Behrami, Schone, Criscito; Iago Falque; Pandev, Pinamonti. All. Nicola

Lecce (4-3-2-1): Gabriel; Rispoli, Paz, Lucioni, Donati; Petriccione, Tachtsidis, Barak; Farias, Mancosu; Babacar. All. Liverani

Consulta tutte le probabili formazioni della 34^ giornata di Serie A

Precedenti Genoa-Lecce

Il Genoa e il Lecce si sono affrontate 16 volte al Luigi Ferraris di Genova. La squadra di casa ha vinto 9 volte, pareggiandone 6 mentre soltanto in un’occasione ha vinto il Lecce. La prima partita tra le due formazioni in Liguria si è giocata il 20 maggio 1979 durante un campionato di Serie B. La prima sfida in Serie A tra queste due squadre si giocò nell’agosto del 1989, con i liguri che si aggiudicarono l’incontro per 1-0. Quest’anno l’andata si è giocata l’8 dicembre 2019 ed è terminata 2-2 con il Genoa che ha terminato la partita in 9 per via delle espulsioni di Agudelo e Pandev.

Genoa-Lecce: i consigli per il fantacalcio

Genoa e Lecce sono due squadre che segnano poco, ma subiscono tanto. Potrebbe essere una partita aperta, quindi meglio evitare i portieri al fantacalcio. Nel Genoa meglio non schierare Perin e Biraschi che prende parecchi cartellini gialli. Dentro assolutamente Criscito che rientra dopo l’infortunio e tira sia punizioni che rigori. Altro giocatore apparso particolarmente inspirato ultimamente è Schone, che in 28 partite ha segnato 2 gol e fornito 3 assist. Non si può rinunciare a Goran Pandev che nonostante la carta d’identità continua a essere un giocatore importante e quest’anno ha raccolto 9 gol. Potrebbe dunque – in caso di gol – raggiungere la doppia cifra.

In casa Lecce il discorso per quel che riguarda il portiere non cambia. Out Gabriel che ultimamente sta prendendo voti interessanti ma anche parecchi gol. Sulla corsia la spinta di Rispoli è una sicurezza e da qualche sua sgaloppata può arrivare un assist. Altro giocatore apparso in crescita nelle ultime settimane e che sta trovando la fiducia di Liverani è Barak, il ragazzo ex Udinese dopo un avvio di stagione sottotono sta provando ad alzare il tasso tecnico della squadra salentina. Non si può prescindere da Babacar che sta fornendo prestazioni interessanti nelle ultime settimane coronate anche da qualche gol. Il senegalese sta trovando continuità e ha segnato 3 gol e fornito 3 assist in questa stagione.


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Pubblicità Fantacalcio Fantardore 2020-21
Annuncio pubblicitario

Classifica

Di più in Serie A