Seguici su

Serie A

Juventus-Roma: orario, probabili formazioni e dove vederla in tv

Ronaldo Cristiano Ronaldo Juventus
© imagephotoagency.it

Tutto quello che c’è da sapere su Juventus-Roma, match valevole per la 38^ giornata di Serie A: come arrivano le squadre, precedenti e statistiche

Sabato 1 agosto inizia l’ultima giornata di questo strano campionato con un finale emozionante pieno di big match tra cui Juventus-Roma. Entrambe le squadre hanno raggiunto il proprio obiettivo – i bianconeri lo scudetto e i giallorossi l’Europa League – però dovranno mantenere la forma giusta per affrontare le competizioni europee ad agosto.

Si prevede una partita divertente con entrambe le formazioni che giocheranno liberamente probabilmente con qualche riserva per far riposare i titolari in vista dei prossimi impegni europei. Chi ha giocato meno vorrà dimostrare il proprio valore per non finire nella lista dei partenti quindi ci si aspetta un match a ritmi alti dove chi avrà più energie nervose porterà a casa il risultato. Tutto quello che c’è da sapere su Juventus-Roma.

Come arriva la Juventus

La Juventus ha un problema enorme: contro le difese schierate non riesce a segnare. Si è notato contro l’Udinese, il Cagliari e anche nella partita di andata contro il Lione. Inoltre sta subendo troppe reti, concludendo non con la miglior difesa del campionato ed è accaduto solo in due casi che chi ha vinto lo scudetto non avesse la retroguardia con meno gol presi. Nelle ultime sei giornate ha ottenuto due vittorie, due pareggi e due sconfitte mantenendo la porta inviolata solo contro la Sampdoria con dieci marcature subite e dieci fatte.

Il match contro la Roma sarà il banco di prova in vista della sfida contro il Lione in cui i bianconeri – giocando in casa – non dovranno permettersi di subire gol per non peggiorare ulteriormente la qualificazione ai quarti di finale. Sarri non è contento degli incontri ravvicinati delle ultime giornate lamentandosi di non aver tempo per riposarsi e in conferenza stampa ha dichiarato in modo provocativo che porterà l’Under 23 per la gara finale.

Come arriva la Roma

Fonseca ha raggiunto il primo obiettivo stagionale, ovvero qualificarsi direttamente per la prossima Europa League senza passare dai preliminari che avrebbero intasato il mese di settembre. Dopo una ripresa claudicante con tre sconfitte, la Roma viene da sette partite di imbattibilità con sei vittorie ed un pareggio. Il passaggio alla difesa a tre è stato fondamentale per dare equilibrio ad una squadra offensiva che lasciava spazio dietro le proprie spalle.

La Juventus ormai ha la testa agli ottavi di Champions League e probabilmente schiererà le seconde linee, quindi i giallorossi avranno l’opportunità di far rifiatare qualche giocatore che è stato impiegato spesso e buttare nella mischia un paio di giovani per farli crescere. Nessuna delle due squadre vorrà spingere al massimo per paura degli infortuni ma cercheranno entrambe di trovare la quadratura giusta per dare un bello spettacolo ai propri tifosi.

Juventus-Roma: orario e dove vederla in tv o streaming

Il match tra Juventus e Roma si disputerà sabato 1 agosto alle ore 20.45 con l’Allianz Stadium senza tifosi a causa delle restrizioni per la pandemia da coronavirus. La gara sarà trasmessa in diretta esclusiva su Sky sui canali Sky Sport Uno e Sky Sport (numero 201 e 252) e in streaming sulle piattaforme Sky Go e Now Tv.

Calendario Serie A: date e dove vedere le partite della 38^ giornata

Probabili formazioni Juventus-Roma

Sarri farà un ampio turnover inserendo qualche giocatore dell’Under 23. In porta dovrebbe essere riconfermato Buffon con il ballottaggio Danilo-Cuadrado sulla destra e Coccolo-Alex Sandro sulla sinistra. Rugani parte dall’inizio con Bonucci al suo fianco. Pjanic è squalificato quindi in cabina di regia ci sarà Bentancur con Rabiot e Muratore probabili mezzali. Davanti tridente composto da Bernardeschi, Higuain e Ronaldo.

Conferma per Pau Lopez tra i pali con Ibanez nella difesa a tre al posto di Mancini – squalificato – insieme a Smalling e Kolarov. A centrocampo Diawara dovrebbe partire dall’inizio in ballottaggio con Cristante, Veretout al suo fianco con Bruno Peres e Spinazzola sulle fasce. In attacco Dzeko unica punta davanti a Zaniolo, Mkhitaryan trequartisti.

Juventus (4-3-3): Buffon; Cuadrado, Rugani, Bonucci, Coccolo; Muratore, Bentancur, Rabiot; Bernardeschi, Higuain, Ronaldo. All. Sarri

Roma (3-4-2-1): Pau Lopez; Ibanez, Smalling, Kolarov; Zappacosta, Diawara, Veretout, Spinazzola; Zaniolo, Mkhitaryan; Dzeko. All. Fonseca

Consulta tutte le probabili formazioni della 38^ giornata di Serie A

Precedenti Juventus-Roma

Gli scontri tra i due club sono stati 193 – 17 in Coppa Italia – con 92 vittorie dei bianconeri contro le 47 degli avversari. La Roma non vince in casa della Juventus in campionato dal 2010 quanto Totti e Riise ribaltarono il vantaggio di Del Piero, poi un pareggio e dieci sconfitte. Proprio i due attaccanti italiani campioni del mondo sono i due giocatori con più reti in questa sfida con lo juventino a 13 e il romanista a 10. Se i bianconeri dovessero segnare due reti in questa sfida, arriverebbero a 300 gol contro i giallorossi.

Juventus-Roma: i consigli per il fantacalcio

Il consiglio principale per questo ultimo turno di fantacalcio è Higuain per la Juventus. Deve riprendere la forma fisica giusta perché probabilmente giocherà titolare contro il Lione e quindi gli servono minuti nelle gambe ma soprattutto fiducia per tornare il bomber che i tifosi juventini hanno conosciuto. In questa stagione ha segnato solo sette gol e la sua partenza è quasi certa ma vuole lasciare i bianconeri con un ottimo ricordo. Bene anche Bentancur, uno dei nomi insostituibili per Sarri. Da non mettere Buffon e Rugani poiché in fase difensiva la Juventus è molto debole in questo momento.

Per la Roma invece i giocatori che vanno sicuramente schierati sono Zaniolo e Dzeko. In forma Smalling e Peres che stanno fornendo delle buone performance e soprattutto il difensore di proprietà del Manchester non avrà da gestire grandi campioni. Sconsigliato Ibanez. Da confermare Veretout rigorista.


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Classifica

Di più in Serie A