Seguici su

Serie A

Milan-Juventus: orario, probabili formazioni e dove vederla in tv

Romagnoli Higuain Milan-Juventus
acmilan.com

Tutto quello che c’è da sapere su Milan-Juventus, match valido per la 31^ giornata di Serie A: come arrivano le squadre, precedenti e statistiche

Il martedì calcistico si chiude con Milan-Juventus allo stadio San Siro, anticipo della 31^ giornata di Serie A, in programma alle 21:45. La sfida si prospetta aperta a ogni risultato, specialmente dopo la grande vittoria dei rossoneri in casa della Lazio. Proprio il Milan potrebbe riaprire il discorso scudetto battendo la Juventus, facendo così un assist ai biancocelesti. Dal canto suo la Juventus sembra aver trovato la forma migliore dopo le convincenti vittorie contro il Genoa e nel derby contro il Torino. Tutto quello che c’è da sapere su Milan-Juventus.

Come arriva il Milan

Il Milan post-Covid sembra essere una nuova squadra. In quattro partite ha ottenuto 10 punti – pareggio solo contro la Spal – battendo sia Roma che Lazio. In questi quattro incontri ha messo a segno 11 reti subendone 3, tenendo la porta inviolata per due volte, proprio contro le due romane. I rossoneri sembrano aver trovato il giusto equilibrio tattico in campo e sembrano aver ritrovato anche il contribuito di quei giocatori che troppo spesso hanno reso al di sotto delle loro qualità, su tutti Calhanoglu. Il ritorno con gol di Ibrahimovic dal 1′ contro la Lazio è un ulteriore segnale della pericolosità del Milan in questo momento. I rossoneri occupano la sesta posizione in campionato con 46 punti.

Come arriva la Juventus

I bianconeri hanno solo vinto da quando il campionato è ripreso. Hanno affrontato in ordine Bologna, Lecce, Genoa e Torino, segnando 13 gol e subendone appena 2, di cui uno su calcio di rigore. La Juventus – così come il Milan – sembra aver trovato la migliore condizione possibile, risultando di gran lunga più brillante rispetto al periodo pre-Covid. I bianconeri hanno ora un vantaggio di sette lunghezze rispetto alla Lazio, ma dovranno vedersela con un Milan completamente rinvigorito. I punti conquistati fino a questo momento sono 75, frutto di 24 vittorie e 3 pareggi, solo 3 le sconfitte.

Orario Milan-Juventus e dove vederla in tv o streaming

L’incontro tra Milan e Juventus si disputerà martedì 7 luglio alle ore 21:45 allo stadio San Siro, a porte chiuse. Il match sarà trasmesso in diretta streaming da Dazn e sarà visibile su smart tv anche tramite app su dispositivi mobili come pc, tablet e telefono. Per coloro che hanno aderito all’offerta Sky-Dazn, il match sarà trasmesso anche sul canale satellitare DAZN1.

Calendario Serie A: date e dove vedere le partite della 31^ giornata

Probabili formazioni Milan-Juventus

Avanti con il 4-2-3-1 per Pioli con Ibrahimovic unica punta, a supporto il trio Saelemaekers-Bonaventura-Rebic, in mediana non si toccano Kessiè e Bennacer. Per il resto tutto confermato, con Conti che potrebbe spuntarla di nuovo su Calabria.

In casa Juventus possibilità dal 1′ per l’ex Higuain vista la squalifica di Dybala, con Ronaldo e Bernardeschi ai suoi lati. A centrocampo spazio a Matuidi con Pjanic e Bentancur, mentre in difesa si rivede Rugani vista la squalifica di De Ligt.

Milan (4-2-3-1): Donnarumma; Conti, Kjaer, Romagnoli, Hernandez; Kessiè, Bennacer; Saelemaekers, Bonaventura, Rebic; Ibrahimovic. All. Pioli

Juventus (4-3-3): Szczesny; Cuadrado, Rugani, Bonucci, Danilo; Bentancur, Pjanic, Matuidi; Bernardeschi, Higuain, Ronaldo. All. Sarri

Consulta qui tutte le probabili formazioni della 31^ giornata

Precedenti Milan-Juventus

A Milano i precedenti in Serie A sono ben 84 e a prevalere è l’equilibrio con 33 pareggi; le vittorie del Milan sono 28 mentre quelle della Juventus 23. Nelle ultime 9 gare giocate a San Siro, invece, il predominio bianconero è quasi totale con 6 vittorie e 2 sconfitte. L’ultima vittoria casalinga del Milan contro la Juventus risale al 22 ottobre 2016 per 1-0 con gran gol di Locatelli.

In totale le due squadre si sono affrontate 216 volte e il bilancio è in favore della Juventus con 86 affermazioni contro le 61 rossonere, con 69 pareggi. La gara d’andata ha visto la Juventus imporsi per 1-0 con gol di Dybala al 77′.

Milan-Juventus: i consigli per il fantacalcio

Sarà una grande partita a San Siro per una classica del calcio italiano, per questo è importante affidarsi al fantacalcio al nome per eccellenza in casa Milan, ovvero Zlatan Ibrahimovic. Sì anche a Rebic sempre decisivo nelle ultime giornate e Kessiè, che sembra aver trovato la condizione ottimale per rendere al massimo. Può essere una sorpresa Saelemaekers, reduce da buone prestazioni nelle ultime giornate. No a Conti e cautela con Donnarumma, che può portare vari malus.

In casa Juve impossibile tenere in panchina Ronaldo Higuain. Sì anche a Bentancur sempre uno dei migliori in campo per i bianconeri e Cuadrado, in gol contro il Torino. Conferma anche per Bonucci, ex della partita come Higuain. Da evitare Danilo che se la vedrà con gli esterni rossoneri e può andare in difficoltà.


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Pubblicità Fantacalcio Fantardore 2020-21
Annuncio pubblicitario

Classifica

Di più in Serie A