Seguici su

Serie A

Sampdoria-Genoa: orario, probabili formazioni e dove vederla in tv

esultanza gol Federico Bonazzoli Sampdoria
© imagephotoagency.it

Tutto quello che c’è da sapere su Sampdoria-Genoa, match valido per la 35^ giornata di Serie A: come arrivano le squadre, precedenti e statistiche

Il 102^ derby della Lanterna potrebbe passare alla storia come la partita in cui i blucerchiati spinsero verso la Serie B i cugini rivali. Sampdoria e Genoa si sfidano nel 35^ turno di campionato, e se per gli uomini di Ranieri la salvezza è ormai raggiunta, altrettanto non si può dire per il Grifone, ancora in piena lotta nonostante sia attualmente fuori dalla zona rossa. Tutto quello che c’è da sapere su Sampdoria-Genoa

Come arriva la Sampdoria

Blucerchiati reduci dalla terza vittoria consecutiva, maturata rimontando al Parma un doppio svantaggio. Con cinque vittorie ottenute nelle ultime sei partite, la Samp è tra le squadre più in forma del torneo, e sorprendentemente è tra quelle con più vittorie conquistate dalla ripresa post-lockdown.

Per la terza volta consecutiva sono ben tre i gol messi a referto, merito anche dell’esplosione di Bonazzoli, che ha messo la firma su quattro di questi ultimi nove gol. Ranieri raggiunge dunque quota 41 e un 13^ posto che permette di tirare un respiro di sollievo. L’impresa salvezza, che appariva disperata al suo arrivo in panchina, è ormai compiuta.

Come arriva il Genoa

Quello che era forse il match più importante della stagione, ossia lo scontro diretto con il Lecce terzultimo, è stato vinto. Adesso però non sono consentiti passi falsi: ci sono ancora quattro giornate da disputare, ed i salentini distano solamente quattro lunghezze.

Una sconfitta nel derby potrebbe equivalere ad un ritorno verso il baratro, anche perché i diretti avversari ospiteranno un Brescia già virtualmente retrocesso, e difficilmente si lasceranno sfuggire l’occasione di mettere punti a referto. Certo è che con Nicola il Grifone ha cambiato volto, e l’entusiasmo dell’ultimo successo è il modo migliore per presentarsi ad un derby così importante.

Orario Sampdoria-Genoa e dove vedere la partita in tv e streaming

Il match tra Sampdoria e Genoa si disputerà mercoledì 22 luglio alle ore 21:45. La stracittadina del Ferraris sarà trasmessa in esclusiva su Sky Sport (canale 253) e sarà disponibile in streaming per gli abbonati tramite le piattaforme SkyGo e NowTV.

Calendario Serie A: date e dove vedere le partite della 35^ giornata

Probabili formazioni Sampdoria-Genoa

Probabile chance dall’inizio per Bonazzoli dato lo straordinario rendimento. In coppia con lui ci sarà Quagliarella. In mediana conferma per Ekdal e Thorsby, torna convocabile Vieira che partirà dalla panchina. Sulle corsie Linetty e Jankto. Linea difensiva a quattro con Yoshida e Colley che agiranno da centrali e Bereszynski e Augello – più di Murro – sugli esterni. Tra i pali sempre Audero.

Genoa in campo con il consueto 4-3-1-2, con Iago Falque nel ruolo di trequartista pronto ad innescare Pandev e Pinamonti, in vantaggio su Favilli e Destro. Ancora Schone in regia, con Lerager e Behrami, in pole su Cassata, che agiranno da mezzali. Non al meglio Sturaro. In difesa ballottaggio tra Biraschi e Zapata con il 1^ in vantaggio, sulla corsia opposta pronto Criscito. Ancora Masiello e Romero a coprire centralmente Perin.

Sampdoria (4-4-2): Audero; Bereszynski, Yoshida, Colley, Augello; Linetty, Ekdal, Thorsby, Jankto; Bonazzoli, Quagliarella. All. Ranieri

Genoa (4-3-1-2): Perini; Biraschi, Romero, Masiello, Criscito; Behrami, Schone, Lerager; Iago Falque; Pandev, Pinamonti. All. Nicola

Consulta tutte le probabili formazioni della 35^ giornata di Serie A

Precedenti Sampdoria-Genoa

Sarà il derby della Lanterna numero 102, il 74^ nella massima divisione calcistica italiana. Blucerchiati in netto vantaggio con 40 successi all’attivo e soltanto 24 sconfitte. Sono 37, invece, i pareggi. La storia più recente non ha maggior clemenza verso i genoani: nelle ultime 12 sfide, il Grifone ha ottenuto i 3 punti in una sola occasione. All’andata era stato Gabbiadini a sbloccare il risultato nel finale e regalare la vittoria ai suoi.

I consigli per il fantacalcio

Bonazzoli è sicuramente uno dei nomi più caldi di questo finale di stagione al fantacalcio. Può giovarne anche Quagliarella al suo fianco. A centrocampo sta facendo bene Thorsby, Ramirez è sempre una buona soluzione, anche se a gara in corso. Meno gioie dal resto del reparto, considerando anche l’elevato rischio cartellini in una partita che promette battaglia. Sì a Audero: questo derby tendenzialmente regala più tensione che emozioni da bonus.

Nel Genoa si può dar fiducia a Sanabria reduce dal gol, anche Pandev è una buona soluzione. Promosso Iago Falque nell’ultimo turno, adesso cercherà di sbloccarsi tornando al gol. Sì a Schone in regia. meno appetibile Lerager. In difesa ispira Masiello, in un buono stato di forma. Anche per Perini può essere l’occasione per brillare con qualche parata, ma attenzione: la Sampdoria sta macinando reti su reti.


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Pubblicità Fantacalcio Fantardore 2020-21
Annuncio pubblicitario

Classifica

Di più in Serie A