Seguici su

Serie A

Sassuolo-Lecce: orario, probabili formazioni e dove vederla in tv

esultanza giocatori Sassuolo
© imagephotoagency.it

Tutto quello che c’è da sapere su Sassuolo-Lecce, match valevole per la 30^ giornata di Serie A: come arrivano le squadre, precedenti e statistiche

La seconda partita del sabato di campionato – nella 30^ giornata di Serie A vede affrontarsi Sassuolo-Lecce. Ai neroverdi mancano tre punti per arrivare alla famosa 40 che solitamente garantisce la salvezza mentre la squadra pugliese è in piena lotta retrocessione essendo terzultima, a un punto dal Genoa.

Il risultato del match è tutt’altro che scontato perché il Lecce lotterà fino alla fine per rimanere in Serie A ma il Sassuolo, oltre che a staccarsi dalla parte bassa della classifica vede il Milan a sei punti di distanza che nella 30^ giornata affronterà la Lazio. Una vittoria per la squadra di De Zerbi potrebbe essere un’opportunità per accorciare e tentare l’ultimo assalto all’Europa. I pugliesi invece vorranno sfruttare la partita tra Udinese e Genoa sperando di prendere qualche punto su di essere che si trovano poco sopra di loro. Tutto ciò che c’è da sapere su Sassuolo-Lecce.

Come arriva il Sassuolo

La squadra di De Zerbi è in buona forma avendo perso solo la partita contro l’Atalanta nelle ultime cinque apparizioni. Per il resto ha ottenuto due pareggi importanti contro Inter e Verona e battuto Brescia e Fiorentina. Il buon momento si vede anche dalla fase offensiva – con ben 13 reti – ma è la difesa che preoccupa di più perché i gol subiti sono 11. Nella partita contro la Fiorentina, il Sassuolo è stato bravo a sfruttare gli errori difensivi dei viola però ci sono state delle azioni, come il contropiede di Chiesa, dove i neroverdi hanno rischiato grosso.

De Zerbi dovrà lavorare molto sulla fase difensiva perché l’attacco del Lecce ha dei giocatori di grande qualità come Babacar, Falco e Mancosu. Il gioco del Sassuolo porta la squadra a stare molto alta e a lasciare scoperta la difesa con i terzini che spingono molto, quindi sarà fondamentale trovare l’equilibrio giusto per battere i giallorossi e portare a casa la salvezza. Le restanti giornate serviranno per cullare il sogno Europa League.

Come arriva il Lecce

Il momento della squadra di Liverani è nero: cinque sconfitte consecutive. Le reti subite in questo lasso di tempo sono state 21 e ciò ha portato il Lecce a essere la peggior difesa del campionato con 66 gol presi in totale. È pur vero che nel periodo appena passato ha affrontato Roma, Atalanta, Milan e Juventus, quattro team che sono nettamente superiori ai pugliesi ma il match contro la Sampdoria poteva essere gestito meglio. I due rigori concessi sono state delle ingenuità dei difensori ed erano estremamente evitabili, soprattutto in uno scontro salvezza.

Il mister del Lecce dovrà preparare la partita con il Sassuolo caricando i propri giocatori per uscire dalla zona più buia della classifica e sperare di rimanere un altro anno in Serie A. Migliorare la fase difensiva sarà il punto principale perché i neroverdi sono molto pericolosi offensivamente, bisognerà tornare a casa almeno con un punto nella giornata in cui si affrontano Udinese e Genoa che sono distanti rispettivamente sei e un punto.

Sassuolo-Lecce: orario e dove vederla in tv o streaming

Il match tra Sassuolo e Lecce si disputerà sabato 4 luglio alle ore 19:30 al Mapei Stadium che sarà privo di tifosi. La partita sarà trasmessa in diretta esclusiva su Sky sui canali Sky Sport Serie A e Sky Sport (numero 202 e 251) e sulle piattaforme streaming Sky Go e Now Tv per gli abbonati.

Calendario Serie A: date e dove vedere le partite della 30^ giornata

Probabili formazioni Sassuolo-Lecce

Importanti assenze in difesa per De Zerbi che dovrà fare a meno di Rogerio squalificato e Toljan infortunato, a rischio anche Magnani dopo il forfait contro la Fiorentina. Spazio sulla sinistra per Kyriakopoulos mentre vengono confermati gli altri tre difensori che hanno giocato con la Fiorentina. Potrebbe rimanere ancora fuori Obiang e perciò a centrocampo ci saranno nuovamente Locatelli e Magnanelli, favorito su Bourabia. Gli unici dubbi sono in attacco dove Berardi potrebbe riprendere la maglia da titolare al posto di Traoré mentre come punta centrale dovrebbe rientrare Caputo dal primo minuto nonostante la doppietta di Defrel.

Liverani tornerà alla difesa a quattro dopo le disastrose partite con i tre centrali. Rossettini e Meccariello non sono stati convocati quindi la coppia centrale sarà Paz-Lucioni, di rientro dalla squalifica, mentre sulle fasce agiranno Rispoli e Calderoni. A centrocampo ancora fuori Deiola e Majer quindi Tachtsidis sarà davanti alla difesa con Petriccione e Barak ai suoi lati. Come trequartisti dovrebbero esserci Saponara e Mancosu mentre davanti ancora assente Lapadula, perciò Babacar è favorito su Farias.

Sassuolo (4-2-3-1): Consigli; Muldur, Chiriches, Ferrari, Kyriakopoulos; Locatelli, Magnanelli; Berardi, Djuricic, Boga; Caputo. All. De Zerbi

Lecce (4-3-2-1): Gabriel; Rispoli, Lucioni, Paz, Calderoni; Petriccione, Tachtsidis, Barak; Saponara, Mancosu; Babacar. All. Liverani

Consulta qui tutte le probabili formazioni della 30^ giornata

Precedenti Sassuolo-Lecce

I match disputati tra le due squadre sono solamente tre e tutti finiti in pareggio. I primi due sono stati giocati dieci anni fa quando erano in Serie B mentre l’altro è stato l’andata di questa stagione che è finita 2-2 con le reti di Lapadula e Falco per il Lecce e Toljan e Berardi per il Sassuolo.

C’è solo un giocatore che era in campo nel primo confronto tra le due squadre ed è Magnanelli che ha fatto tutta la trafila con i neroverdi fino alla massima serie italiana.

Sassuolo-Lecce: i consigli per il fantacalcio

Boga e Djuricic sono due giocatori fortemente consigliati per il fantacalcio. La loro stagione è stata veramente buona fin qui e di fronte a un Lecce in difficoltà nella fase difensiva saranno importanti con la loro velocità ma anche con i loro assist ai compagni. L’altro da schierare è Locatelli che sta vivendo un periodo di normalità e potrebbe tornare a esplodere in questa partita. Difficile mettere in campo Consigli e Chiriches nonostante i pugliesi non segnino molti gol ma le prestazioni delle partite precedenti non sono state così buone.

Mancosu è sicuramente il principale consiglio al fantacalcio per il Lecce. Dalla ripartenza, è l’unico che ha segnato per i giallorossi e per questo va schierato. Barak invece potrebbe essere la sorpresa della partita con il Sassuolo che porta molti giocatori in fase offensiva, le sue accelerazioni potrebbero spaccare gli avversari in due e rendere pericoloso il Lecce. Nonostante le ottime prestazioni, Gabriel è meglio non schierarlo perché i neroverdi segnano molto ed è rischioso anche mettere la coppia difensiva Lucioni-Rossettini.


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
calciodangolo.com Collabora con noi
Annuncio pubblicitario

Classifica

Di più in Serie A