Seguici su

Serie A

Serie A, come cambia la classifica dopo la 32^ giornata

Paulo Dybala-Rafael Toloi Juventus-Atalanta
© imagephotoagency.it

I risultati della 32^ giornata di Serie A e la classifica aggiornata: la Lazio non vince più, tre punti d’oro per la Roma

Si apre subito con una sorpresa la 32^ giornata di Serie A. La Lazio perde la sua terza partita consecutiva, con il 2-1 casalingo contro il Sassuolo di Caputo (gol e assist per lui partendo dalla panchina). I neroverdi portano a sei la striscia di risultati utili consecutivi, con quattro vittorie di fila.

Nell’anticipo serale di sabato 11 luglio partita divertente tra Juventus e Atalanta, con un pezzo di scudetto in palio. Finisce con un 2-2 la partita che permette ai bianconeri di salire a +8 sui biancocelesti e di mantenersi a +9 sui bergamaschi a sei giornata dalla fine.

Seconda vittoria consecutiva per la Roma, con Fonseca che prova a rialzare la testa. Un netto 3-0 che rischia di condannare il Brescia verso la retrocessione. Ritorna al gol Zaniolo, ed è una bella notizia per tutto il movimento calcistico italiano.

Dopo cinque partite con appena due punti raccolti, il Genoa ritrova la vittoria sancendo quasi la condanna alla retrocessione per la Spal. Il grifone vince abilmente 2-0 con gol di Pandev e Schone, nonostante il rigore sbagliato dello specialista Iago Falque.

Quattro le gare in contemporanea nella domenica pomeriggio della 32^ giornata. Pareggio a reti bianche tra Cagliari e Lecce che nonostante il punto ottenuto in terra sarda perde una posizione in classifica e si trova al terzultimo posto dopo la vittoria del Genoa. La Fiorentina di Iachini pareggia 1-1 contro il Verona grazie alla rete nel recupero di Cutrone che risponde al vantaggio dei veneti nel primo tempo firmato Faraoni. Pareggio nei minuti finali anche per il Parma per 2-2 che, dopo quattro sconfitte consecutive, ritrova un risultato utile grazie a Kurtic e Inglese rispettivamente al 92′ e 94′. Vittoria importante ai fini della lotta salvezza per la Sampdoria che aggancia a 35 punti proprio l’Udinese battuto per 3-1.

Nel posticipo serale bella gara tra Napoli e Milan, 2-2 il finale del San Paolo con i gol di Hernandez, Di Lorenzo, Mertens e Kessie su rigore. Chiude il 32° turno di Serie A il monday night tra Inter e Torino con gli uomini di Conte che prima vanno sotto di un gol, ma poi ribaltano il match ritrovando i tre punti e il secondo posto in classifica.

Risultati 32^ giornata di Serie A

Lazio-Sassuolo 1-2

Brescia-Roma 0-3

Juventus-Atalanta 2-2

Genoa-Spal 2-0

Cagliari-Lecce 0-0

Fiorentina-Verona 1-1

Parma-Bologna 2-2

Udinese-Sampdoria 1-3

Napoli-Milan 2-2

Inter-Torino 3-1

Classifica Serie A 2019/20

Juventus 76 punti

Lazio 68

Inter 68

Atalanta 67

Roma 54

Napoli 52

Milan 50

Sassuolo 46

Verona 44

Bologna 42

Cagliari 41

Parma 40

Fiorentina 36

Sampdoria 35

Udinese 35

Torino 34

Genoa 30

Lecce 29

Brescia 21

Spal 19

Classifica marcatori Serie A 2019/20

Preoccupante digiuno di Immobile, e la Lazio non vince più. Doppietta – ancora su rigore – per Cristiano Ronaldo, che si porta a -1 in classifica capocannonieri dal bomber biancoceleste.

Immobile (Lazio): 29 (11 rig.)

Ronaldo (Juventus): 28 (11 rig.)

Lukaku (Inter): 20 (5 rig.)

Joao Pedro (Cagliari): 17 (4 rig.)

Muriel (Atalanta): 17 (6 rig.)

La classifica marcatori della Serie A completa


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
calciodangolo.com Collabora con noi
Annuncio pubblicitario

Classifica

Di più in Serie A