Seguici su

Calciomercato

Chi è Oscar Rodriguez: giovane trequartista spagnolo che piace al Milan

Oscar Rodriguez Leganes

Alla scoperta di Oscar Rodriguez, canterano madrileno che non rientra nei piani di Zidane. Il Milan lo monitora come vice Calhanoglu

Le priorità del mercato del Milan riguardano altri settori da rinforzare, ma avere un’alternativa sulla trequarti offensiva che permetta di avere più fantasia potrebbe rivelarsi una cosa fondamentale. Soprattutto nel caso Paquetà decidesse di andare via per poter avere più minutaggio, in questo caso avere un vice-Calhanoglu diventerebbe una priorità.

Il nome presente sul taccuino dei dirigenti rossoneri e che prende quota è quello di Oscar Rodriguez. Il 22enne è di proprietà del Real Madrid e la sua valutazione si aggira intorno ai 20 milioni di euro, ma i Blancos potrebbero farlo partire anche con la modalità del prestito oneroso con diritto di riscatto. I rapporti tra le due società sono ottimi e non è detto che non ci sia già una trattativa in corso.

Chi è Oscar Rodriguez

Oscar Rodriguez è nato a Talavera de la Reina – in Spagna, precisamente nella regione Castiglia – il 28 giugno 1998. La sua carriera calcistica inizia da subito con la camiseta bianca delle giovanili del Real Madrid, che veste dall’età di 11 anni. Si fa strada nella cantera madrilena e a 19 anni nella stagione 2017/18 entra a far parte della squadra B del Real Madrid – il Real Castilla – che milita nella Serie C spagnola.

Nella stessa stagione viene spesso convocato in prima squadra dal tecnico Zidane che lo fa esordire nella semifinale della Coppa del Mondo per Club 2017 contro l’Al Jazira e gli regala qualche spezzone anche in Copa del Rey. Nell’estate 2018 viene girato in prestito biennale al Leganes, con il quale gioca due stagione in Liga, facendosi conoscere dal mondo del calcio.

Non ha ancora esordito nella nazionale maggiore, ma ha fatto tutta la trafila delle giovanili spagnole con 16 presenze e quattro gol tra Under-17, U-19 e U-21.

Oscar Rodriguez: ruolo e statistiche

È un trequartista con una buonissima capacità di tiro e molto abile nei calci piazzati. Il classe ’98 spagnolo ha un ottimo controllo di palla e una grande visione di gioco che gli permettono di essere un buon assist-man. È duttile tatticamente e può anche essere schierato più arretrato sulla linea dei centrocampisti, e all’occorrenza può giocare anche da ala largo sulla fascia.

Nella stagione 2017/18 ha vestito la maglia del Real Madrid Castiglia giocando 34 giornate con sei gol segnati e cinque assist forniti ai compagni. Ha anche collezionato sette presenze nella Youth League nella quale ha anche segnato quattro gol e fornito due assist. L’anno successivo è passato in prestito biennale al Leganes, nel quale in due anni di Liga ha messo insieme 61 presenze con 13 gol – ben nove nella stagione 2019/20 – e sei assist.

Come giocherebbe il Milan con Oscar Rodriguez

Il Milan ha iniziato ad investire sui giovani, e dopo Theo Hernandez punta a fare un altro affare col Real Madrid. L’innesto dello spagnolo è soprattutto in ottica futura e questo permetterebbe al giocatore di integrarsi al meglio nell’ambiente e iniziare a calcare il campo sempre più spesso, per poi diventare un titolare nelle prossime stagioni. Sarebbe un investimento meno oneroso rispetto agli altri nomi che circolano – Miranchuk della Lokomotiv Mosca e De Paul dell’Udinese – e in più non darebbe pressioni al tecnico Pioli riguardo un suo utilizzo immediato a discapito di Calhanoglu. Il suo ruolo iniziale nel Milan sarebbe quello di alternativa al turco con la possibilità di entrare nelle rotazioni offensive qualora ci fossero delle defezioni dei titolari, come avvenuto con Saelemaekers.

4-2-3-1: G. Donnarumma; Conti, Romagnoli, Kjaer, THernandez; Kessié, Bennacer; Castillejo, Calhanoglu (OSCAR RODRIGUEZ), Rebic; Ibrahimovic


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Classifica

Di più in Calciomercato

Calciodangolo.com fornisce pronostici sulle principali competizioni calcistiche, confronta quote e offerte dei Bookmakers da noi selezionati, in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità.   Loghi AAMS   © Calciodangolo.com - Testata reg. Trib. Locri (RC) n.1175/2016 del 18/07/2016 - P.IVA 03039540806 - Tutti i diritti riservati