Seguici su

Europa League

Copenaghen-Basaksehir: orario, probabili formazioni e dove vederla in tv

Europa League

Tutto quello che c’è da sapere su Copenaghen-Basaksehir, ottavo di finale di Europa League: come arrivano le squadre, precedenti e statistiche

Conclusi i campionati nazionali, la scena sarà presa dalle coppe europee. L’Europa League sarà la prima ad andare in azione, con il ritorno degli ottavi di finale non disputati a marzo a causa dell’allargarsi della pandemia del coronavirus. Due delle otto sfide – Inter-Getafe e Siviglia-Roma – non si sono proprio disputate e saranno giocate in gara unica in campo neutro.

Le otto qualificate accederanno alla Final Eight che sarà disputata in Germania e nell’arco di 12 giorni sancirà la vincitrice del trofeo. Copenaghen-Basaksehir è la sfida tra due rivelazioni dell’Europa League e i turchi partono dall’1-0 conquistato nella gara d’andata al Fatih Terim Stadium di Instanbul. Tutto quello che c’è da sapere sul match tra Copenaghen e Basaksehir.

Come arriva il Copenaghen

Il Copenaghen viene dal secondo posto conseguito nei Play-off Championship del campionato danese, superato in classifica dal Midtjylland. Hanno vinto le ultime due partite, ma nelle precedenti sei hanno racimolato appena due punti e quattro sconfitte, che li hanno fatti precipitare in classifica a 14 punti dalla capolista.

In Europa League hanno chiuso al secondo posto il proprio raggruppamento – alle spalle del Malmo – con nove punti grazie a due vittorie e tre pareggi. Ai sedicesimi i danesi hanno eliminato gli scozzesi del Celtic Glasgow grazie alla vittorie per 3-1 al ritorno dopo aver pareggiato 1-1 la partita d’andata.

Come arriva il Basaksehir

Il Basaksehir ha vinto la Super Lig turca con 69 punti, per la prima volta nella sua storie con quattro in più rispetto al Trabzonspor arrivato secondo. Nelle ultime tre partite – e a campionato già conquistato – hanno subito due sconfitte, ma prima di allora hanno infilato una serie di risultati utili consecutivi di 12 partite con nove vittorie e tre pareggi, iniziata in seguito alla sconfitta subita nel mese di gennaio dal Fenerbache.

La squadra turca ha terminato al primo posto anche il girone di qualificazione di Europa League – si trovava nello stesso raggruppamento della Roma – con dieci punti grazie a tre vittorie, un pareggio e due sconfitte. Ai sedicesimi ha eliminato i portoghesi dello Sporting Lisbona, ribaltando nella gara di ritorno vinta 4-1 , la sconfitta per 1-3 subita nella partita d’andata in Portogallo.

Orario di Copenaghen-Basaksehir e dove vederla in tv o in streaming

La partita Copenaghen-Basaksehir verrà disputata mercoledì 5 agosto alle ore 18:55 allo stadio Telia Parken di Copenhagen, e si giocherà a porte chiuse a causa delle restrizioni dovute alla pandemia per il coronavirus. Il match sarà trasmesso in diretta ed in esclusiva sul canale Sky Sport Calcio Due (canale 252 del satellite). Sarà visibile anche in streaming per gli abbonati sulle piattaforme Sky Go e Now TV.

Probabili formazioni Copenaghen-Basaksehir

I danesi dovranno fare a meno degli infortunati Sigurdsson e Fischer, e dello squalificato Santos. Davanti al portiere Johnsson dovrebbero esserci Varela a destra, Bengtsson a sinistra, e Nelsson e Bjelland centralmente, con Sotirios in agguato per prendere il posto di uno dei due. Il centrocampo a tre sarà formato da Biel, Stage e Zeca che garantiranno forza e dinamismo. In attacco dovrebbero esserci Santos che agirà da punta centrale con Jensen e Daramy ai suoi lati.

I turchi avranno tutti gli uomini a disposizione e dovrebbero presentarsi con un 4-3-3 speculare. Tra i pali ci sarà Gunok, con Epureanu e Skrtel che costituiranno la coppia centrale, anche se Ponc potrebbe prendere il posto dello slovacco. Caicara sarà il terzino destro e Clichy quello sinistro. A centrocampo dovrebbero giocare Aleksic, Tekdemir e Kahveci, con Topal e Azubuike pronti a prendere il posto di qualcuno. In avanti dovrebbe esserci Ba che giocherà da punta centrale con Crivelli e Visca ai lati, anche se Guldbrandsen spera in un posto nell’undici titolare.

Copenaghen (4-3-3): Johnsson; Varela, Nelsson, Bjelland, Bengtsson; Biel, Stage, Zeca; Daramy, Santos, Falk Jensen. All. Solbakken

Basaksehir (4-3-3): Gunok; Caicara, Skrtel, Epureanu, Clichy; Aleksic, Tekdemir, Kahveci; Visca, Ba, Crivelli. All. Buruk

Precedenti Copenaghen-Basaksehir

L’unica sfida tra le due squadre corrisponde alla partita di andata degli ottavi di finale, giocata in Turchia e vinta dal Basaksehir per 1-0 grazie al gol di Visca su rigore nel finale.

Il Copenaghen ha raggiunto come massimo obiettivo in campo europeo gli ottavi di finale di Europa League nella stagione 2016/17, oltre che gli ottavi di Champions League nell’edizione 2010/11. I turchi, invece, sono una squadra nata da poco e arrivata a disputare per la prima volta una coppa europea nella stagione 2015/16, ed in questa edizione per la prima volta è riuscita a superare la fase a gironi.


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Classifica

Di più in Europa League

Calciodangolo.com fornisce pronostici sulle principali competizioni calcistiche, confronta quote e offerte dei Bookmakers da noi selezionati, in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità.   Loghi AAMS   © Calciodangolo.com - Testata reg. Trib. Locri (RC) n.1175/2016 del 18/07/2016 - P.IVA 03039540806 - Tutti i diritti riservati