Seguici su

Calciomercato

Duello Suarez-Dzeko per il posto di attaccante della Juventus

suarez-barcellona

Con Higuain in uscita è ormai corsa a due per il posto di numero nove. Il rallentamento per Dzeko fa avanzare la candidatura di Suarez

La Juventus è ormai arrivata alla stretta finale. Dopo aver sondato parecchie piste – Luis Jimenez, Milik, Zapata, Lacazette – in corsa sono rimasti solo Edin Dzeko e Luis Suarez. Il bosniaco è il preferito dal nuovo tecnico Pirlo, ma i rallentamenti nella trattativa per portarlo a Torino hanno fatto emergere l’altro nome che è quello dell’uruguaiano del Barcellona.

Torino-Roma-Napoli: triangolazione lenta

Il destino di Dzeko è strettamente legato alla ricerca di un degno sostituto da parte della Roma. L’obiettivo dei giallorossi è Arkadiusz Milik – vecchio pallino dei bianconeri – che però non vuole “accontentarsi” della Roma e vorrebbe puntare a diventare il nuovo attaccante della Juventus. Questa possibilità sembra ormai sfumata per le richieste troppo alte del presidente del Napoli De Laurentiis (circa 40 milioni di euro).

Il polacco però a Napoli è chiuso dal neo acquisto Osimhen – il colpo più costoso della storia partenopea – quindi dovrebbe essersi convinto della destinazione romana. In questo caso farebbero il percorso inverso Under e il giovane Riccardi con un conguaglio in favore del Napoli sul quale si sta trattando.

Tutto questo scambio, libererebbe Dzeko che potrebbe firmare con la Juventus. Per il bosniaco è pronto un biennale da 7,5 milioni di euro a stagione, mentre alla Roma andrebbero 10 milioni più altri due di bonus legati alle presenze dell’attaccante.

Il Pistolero è in agguato

Il mercato però è fatto di occasioni, e Suarez potrebbe rappresentarne una. Scartato dal nuovo tecnico del Barcellona Koeman, il 33enne uruguaiano è alla ricerca di una nuova squadra. Nelle ultime ore c’è addirittura stato un contatto telefonico tra l’entourage dell’attaccante e la dirigenza juventina, precisamente col vicepresidente Pavel Nedved.

L’ostacolo maggiore è rappresentato dall’ingaggio. Suarez al Barcellona percepisce 15 milioni di euro a stagione, ma a suo vantaggio c’è il fatto che l’attaccante uruguaiano si libererebbe a parametro zero dai blaugrana. Infatti qualora trovasse l’accordo economico con i bianconeri, è pronta la risoluzione del contratto che lo lega alla società catalana.

Dzeko o Suarez? Come cambierebbe la Juventus

La situazione è analoga quindi a livello economico: per Dzeko 10 milioni alla Roma più 7,5 di ingaggio, mentre per Suarez ci sarebbe da pagare solo lo stipendio (15 milioni circa). A livello tecnico i due giocatori sono diversi però entrambi andrebbero a ricoprire il ruolo di attaccante centrale nel 4-3-3 di Pirlo. Il bosniaco garantirebbe più fisicità soprattutto nel gioco aereo e sponde per i compagni di squadra, invece l’uruguaiano permetterebbe maggiore sviluppo del gioco palla a terra. Entrambi comunque sono dei profili sicuri e di livello internazionale. La Juventus prenderà il primo che riuscirà a liberarsi dalle rispettive società di appartenenza.

Juventus (4-3-3): Szczesny; Cuadrado, Bonucci, de Ligt, Alex Sandro; Arthur, Bentancur, McKennie; Ronaldo, DZEKO/SUAREZ, Dybala. All. Pirlo


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Classifica

Di più in Calciomercato