Seguici su

Consigli Fantacalcio

Consigli fantacalcio, i giocatori da acquistare delle squadre neopromosse

Simy Crotone

Poco conosciuti, ma che potrebbero diventare autentiche rivelazioni: i consigli per l’asta dei giocatori delle neopromosse

Per le squadre neopromosse è dura la vita in Serie A. Non basta solamente conquistare la promozione l’anno precedente, ma serve mantenere la categoria cercando di arrivare alla salvezza. Negli ultimi anni sta diventando sempre più difficile per i club che provengono dalla Serie B, con un bilancio che va man mano peggiorando. Considerando le ultime dieci stagioni – dal campionato 2010/11 – almeno una squadra neopromossa è sempre retrocessa, la situazione si aggrava analizzando gli ultimi tre anni nei quali sono state due le compagini neopromosse a retrocedere l’anno successivo.

Tutto questo si riflette sulle scelte dei fantallenatori durante l’asta per la formazione della propria squadra: i calciatori delle neopromosse vengono spesso messi da parte senza essere presi in considerazione. Per la stagione 2020/21 saranno Benevento, Crotone e Spezia – alla prima assoluta in Serie A – le tre società che hanno fatto il salto di categoria. I giocatori consigliati delle tre squadre neopromosse in Serie A.

Benevento: i calciatori consigliati per il fantacalcio

Il Benevento è la squadra che ha dominato lo scorso campionato di Serie B, ottenendo una promozione da record con ben sette giornate di anticipo. Ritorna in Serie A a distanza di tre anni dalla prima e unica volta conclusa con l’immediata retrocessione, e cercherà di ottenere la prima salvezza della sua storia. Delle tre è la squadra che ha fatto anche il miglior calciomercato con l’acquisto di calciatori di categoria e abituati a lottare per l’obiettivo.

Il presidente Vigorito sta cercando di consegnare al tecnico Inzaghi una squadra competitiva che sia in grado di raggiungere la salvezza senza troppi patemi. Alcuni dei giocatori acquistati in questa finestra di mercato potrebbero far comodo a molti fantallenatori, come Kamil Glik che rientra in Italia dopo il soggiorno in Francia al Monaco e dovrebbe garantire una presenza costante al centro della difesa sannita e qualche bonus legato alle incursioni nell’area avversaria sugli sviluppi di calci da fermo. Gli attaccanti Lapadula e Caprari avranno sulle loro spalle l’intero peso del reparto offensivo e la salvezza passerà dalle loro azioni e dai gol che riusciranno a mettere a segno.

Tra i giocatori già presenti in rosa e confermati per la prossima stagione c’è sicuramente Nicolas Viola, che nel modulo di Inzaghi giocherà da vertice alto di centrocampo ed è lo specialista del Benevento dei calci piazzati. Inoltre è listato come centrocampista quindi è un altro punto a suo favore. Un altro calciatore sul quale puntare potrebbe essere Letizia che sarà il terzino destro titolare ed è già stato protagonista in Serie A con il Carpi e proprio col Benevento.

Crotone: i calciatori consigliati per il fantacalcio

Il Crotone è stato protagonista di un bellissimo finale di stagione che l’ha portato ad ottenere la promozione diretta in Serie A col secondo posto finale. La società del presidente Vrenna è attenta al mercato non facendo spese folli e cercando di scovare calciatori adatti agli obiettivi del club. In questa finestra di calciomercato sono molti gli arrivi che vanno a rinfoltire una rosa che ogni anno viene stravolta a causa dei numerosi prestiti che la società pitagorica mette in scena per valorizzare dei calciatori che da altre parti hanno meno visibilità.

Gli arrivi dei vari Magallan, Rispoli, Cigarini, Eduardo e Vulic vanno a migliorare una squadra che punta ad ottenere la salvezza con ogni mezzo possibile e con ogni energia necessaria. Ma i calciatori consigliati sono quelli che potrebbero avere una valenza in termini fantacalcistici come l’attaccante nigeriano Nwanko Simy che nella passata stagione è diventato il primo giocatore africano a conquistare il titolo di capocannoniere della Serie B con 20 gol ed è alla quinta stagione a Crotone. Inoltre è il rigorista della squadra e questo potrebbe fornire altri bonus alla causa.

Da tenere in considerazione anche l’esterno sinistro Molina che in Serie B è stato il miglio assistman crotonese con 10 passaggi vincenti e il secondo di tutta la categoria. Cercherà di esprimersi su alti livelli anche in Serie A per far prendere il volo alla sua carriera. È difficile consigliare un portiere delle neopromosse, però Cordaz potrebbe essere uno di quelli da prendere ed alternare con altri in modo da averlo a disposizione nelle partite più semplici per lui e per la sua squadra. Un calciatore che potrebbe rivelarsi una scommessa potrebbe essere Kargbo reduce dall’ottima stagione in Serie C alla Reggiana, parte sicuramente dietro nelle gerarchie di Stroppa però con la sua freschezza atletica e la sua velocità potrebbe rivelarsi un’arma in più per i pitagorici.

Spezia: i calciatori consigliati per il fantacalcio

Lo Spezia è l’ultima squadra promossa in Serie A e – insieme all’Inter che però ha posticipato la prima giornata – quella che ha terminato più tardi la passata stagione con la finale di ritorno dei play-off contro il Frosinone giocata il 20 agosto. Gli spezzini sono alla loro prima assoluta in Serie A, ma al loro attivo hanno già quattro partecipazioni al Campionato di Prima Divisione negli anni ’20 e la vittoria – non riconosciuta ufficialmente – del campionato 1944 come Vigili del Fuoco di La Spezia in piena Seconda Guerra Mondiale.

Analizzando la rosa potrebbe essere quella più in difficoltà delle tre, e uno dei pochi che potrebbe rivelarsi un buon acquisto in chiave fantacalcio è Matteo Ricci. Pedina fondamentale nel centrocampo spezzino sia per quantità che per qualità. Tutti i palloni per il gioco offensivo della squadra passano per i suoi piedi ed è anche lo specialista dei calci piazzati: è lui l’addetto a calciare gli angoli, le punizioni e i rigori.

C’è anche il 26enne attaccante Gyasi che con la sua velocità potrebbe mettere in difficoltà molte difese e nella passata stagione è stato uno dei trascinatori con nove gol e cinque assist serviti ai compagni. Per chi cerca invece delle garanzie in termini di presenze con prestazioni accettabili, potrebbe mettere gli occhi su Bartolomei e Ferrer. I due sono stati importantissimi per la corsa alla promozione, con il primo – centrocampista centrale – che è stato il primo nella classifica degli assist in Serie B con 11 passaggi vincenti forniti ai compagni in 35 presenze; il secondo invece è stato la sorpresa della passata stagione e le sue incursioni da terzino potrebbero rivelarsi decisive anche in Serie A.


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Pubblicità Fantacalcio Fantardore 2020-21
Annuncio pubblicitario

Classifica

Di più in Consigli Fantacalcio