Seguici su

Fantaschede

Atalanta, alla scoperta di Mojica: statistiche e consigli per il fantacalcio

Ufficiale Mojica Atalanta
atalanta.it

La fantascheda di Johan Mojica, nuovo acquisto dell’Atalanta. Tutto per il fantacalcio: ruolo, caratteristiche e inclinazione a bonus, malus e infortuni

Dopo la partenza di Castagne – andato al Leicester per 25 milioni di euro – l’Atalanta ha dovuto intervenire sul mercato per mettere in rosa un esterno in grado di dare fiato a Gosens sulla fascia sinistra del centrocampo bergamasco. Per questo è stato acquistato Johan Mojica dagli spagnoli del Girona in prestito annuale oneroso a 500 mila euro con diritto di riscatto. Il giocatore dovrà adattarsi rapidamente agli schemi di Gasperini per dare fiato a Gosens in vista di una stagione molto impegnativa.

La redazione di Calcio d’Angolo ha analizzato il profilo del giocatore: caratteristiche, ruolo, inclinazione a bonus, malus, infortuni e consigli per il fantacalcio. Tutto quello che c’è da sapere prima di decidere se comprarlo o meno all’asta.

Consulta tutte le fantaschede dei nuovi acquisti della Serie A

Chi è Johan Mojica

Johan Mojica è nato a Calì – città della Colombia – il 21 agosto 1992. Calcisticamente è cresciuto nell’Academia Futbol Club nella quale ha militato fino al 2011, quando è passato nelle fila del Llaneros per una stagione.

Nell’estate del 2013 è stato notato dal Deportivo Cali e acquistato dalla squadra principale della sua città natale. Nello stesso anno esordisce nel massimo campionato colombiano collezionando 14 presenze e due assist. Il campionato successivo passa in prestito agli spagnoli del Rayo Vallecano con i quali esordisce nella Liga, ma termina la stagione trovando poco spazio con appena 12 presenze.

Nell’estate 2014 gli spagnoli lo acquistano a titolo definitivo per 500 mila euro, e lo cedono in prestito al Valladolid nella seconda divisione spagnola. Qui resta per due stagioni mettendo a segno nove reti e 15 assist in 64 partite.

Queste prestazioni gli valgono la conferma nel Rayo, ma anche stavolta non riesce a trovare lo spazio necessario con appena sei presenze in sei mesi. Nel mercato di riparazione di gennaio 2017 viene ceduto in prestito biennale al Girona. Nella restante parte di stagione mette insieme altre dieci presenze e la squadra viene promossa in Liga, ma è nel campionato successivo che si fa conoscere e si prende il posto da titolare con 30 presenze e quattro assist. Alla fine dell’anno viene riscattato dal club per cinque milioni di euro.

Il 2018/19 inizia malissimo, con la rottura del legamento crociato del ginocchio che lo mette fuori causa per l’intera durata della stagione. La squadra retrocede in Liga2 ma lui rimane in squadra totalizzando 33 presenze, mancando la promozione con la sconfitta nella finale play-off. Nell’estate 2020 viene ceduto in prestito con diritto di riscatto all’Atalanta.

Il 26 marzo 2015 esordisce con la maglia della Nazionale colombiana maggiore subentrando al 63′ del match contro la Bolivia nel quale mette anche a segno la sua prima – e unica – rete per il 6-0 finale. In totale sono dieci le presenze con la maglia dei Cafeteros mettendo a segno un solo gol. Ha giocato da protagonista i Mondiali 2018 nei quali la formazione sudamericana è stata eliminata ai calci di rigore dall’Inghilterra negli ottavi di finale.

Ruolo e caratteristiche di Johan Mojica

È un terzino sinistro che grazie alle sue ottime doti di velocista può giocare anche da esterno di centrocampo o addirittura da ala sinistra. È grintoso – a volte forse troppo – e riesce a recuperare con facilità il pallone. È molto abile nel dribbling e nel cross col quale riesce a servire splendidi assist ai compagni.

Indice titolarità di Johan Mojica all’Atalanta

Nel 3-5-2 di Gasperini avrà il compito di essere il vice-Gosens, che potrà far rifiatare visti i tanti impegni dei bergamaschi in questa stagione. Avrà sicuramente le sue chance anche da titolare nel corso della stagione e vista la forza offensiva dell’Atalanta potrà portare a casa più di qualche bonus con le sue sgroppate sulla fascia sinistra atalantina.

Inclinazione bonus di Johan Mojica al fantacalcio

Le sue migliori stagioni sono state quelle passate con la maglia del Valladolid nel 2014/15 e 2015/16. In questi due anni ha messo a segno nove reti, fornendo ai suoi compagni 17 assist. Questi numeri non è riuscito a replicarli negli altri anni della sua carriera, con il massimo di quattro assist serviti nel 2017/18 con la maglia del Girona. Ma come detto in precedenza, nell’Atalanta di Gasperini potrà esaltarsi portando a casa molti più bonus.

Inclinazione malus di Johan Mojica al fantacalcio

Nel corso dell’ultimo campionato ha incassato sette ammonizioni e un’espulsione per doppio giallo in 33 partite, quindi con una media di una sanzione ogni 4,1 gare. Con l’aumentare della pressione è cresciuta anche l’irruenza con la quale affronta le partite, questo provoca un alto indice di interventi fallosi che spesso lo portano a subire cartellini gialli che ne condizionano la prestazione finale.

Frequenza infortuni di Johan Mojica

Il suo annus horribilis è stato il 2018/19. Dopo un campionato stupendo col Girona che gli è valso anche la convocazione per i Mondiali giocati da titolare e protagonista della nazionale colombiana, ha dovuto fare i conti con la sfortuna: rottura del legamento crociato del ginocchio con sette mesi di stop e stagione praticamente finita ancor prima di essere iniziata. A precedere questo stop c’è stato un problema muscolare alla coscia che l’ha fatto stare fermo per i mesi di settembre e ottobre 2018.

Prendere Johan Mojica al fantacalcio?

Anche i sostituti dell’Atalanta potrebbero far comodo, ancor di più se si decide di puntare su Gosens. Listato difensore, Mojica potrebbe regalare qualche bonus e acquistare la coppia degli esterni sinistri dei bergamaschi potrebbe rivelarsi un’ottima mossa, anche visti i tanti impegni tra campionato e Champions League che potrebbero portare a far rifiatare il tedesco. Sconsigliato l’acquisto in solitaria.

Consulta e scarica la guida all’asta del fantacalcio 2020/21: il manuale per una rosa perfetta

La fantascheda di Johan Mojica per il fantacalcio

Caratteristiche: 6,5

Titolarità: 5,5

Bonus: 6,5

Malus: 5,5

Infortuni: 5,5

Fantavalore: 5,9

Il fantavalore è la media aritmetica delle valutazioni assegnate dalla redazione di Calcio d’Angolo alle caratteristiche del giocatore, alla titolarità, alla frequenza dei bonus, alla capacità di evitare malus e all’inclinazione agli infortuni.


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Classifica

Di più in Fantaschede