Seguici su

Champions League

Atalanta-Midtjylland: orario, probabili formazioni e dove vederla in tv

Alejandro Gomez Atalanta
© imagephotoagency.it

Tutto quello che c’è da sapere su Atalanta-Midtjylland, 5^ giornata dei gironi di Champions League: come arrivano le squadre, precedenti e statistiche

L’Atalanta sarà impegnata martedì 1 dicembre contro il Midtjylland – squadra “materasso” del girone di Champions League che si trova a zero punti – e come unico risultato disponibile ha la vittoria per poter poi giocare la prossima e decisiva sfida contro l’Ajax con due risultati a disposizione.

Nel Gruppo D in testa alla classifica c’è il Liverpool (9 punti) che dopo aver vinto le prime tre partite ha incassato la sconfitta nell’ultima gara proprio contro i bergamaschi. Al secondo posto appaiate ci sono Ajax e Atalanta con sette punti, mentre – come già detto in precedenza – il Midtjylland chiude in coda con zero punti. Gli orobici devono vincere contro i danesi e sperare almeno in un pareggio del Liverpool, per poter giocare l’ultima sfida contro gli olandesi in una situazione di classifica migliore rispetto ai rivali. Tutto quello che c’è da sapere sul match tra Atalanta e Midtjylland.

Come arriva l’Atalanta

L’Atalanta in campionato dopo un avvio spedito con tre vittorie nelle prime tre giornate si è un po’ arenata, forse soffrendo il doppio impegno che porta via energia fisiche e soprattutto mentali. Infatti nelle successive sei gare è arrivato solo un successo con due pareggi e tre sconfitte. L’ultima delle quali incassata proprio nell’ultimo turno contro il Verona in casa, e prima di questa c’erano stati due pareggi contro lo Spezia (0-0) e contro l’Inter (1-1). In questo momento i bergamaschi si trovano al nono posto con 14 punti e distanziati da chi li precede che continua a vincere.

In Champions League invece il cammino della formazione di Gasperini è stato brillantissimo finora. Infatti hanno vinto contro il Midtjylland nella partita d’esordio per 4-0, per poi pareggiare 2-2 contro l’Ajax. Nelle successive due sfide contro il Liverpool è arrivata la cocente sconfitta per 5-0 in casa, ma poi i bergamaschi sono riusciti a vincere ad Anfield Road per 2-0 nell’ultimo turno. L’Atalanta si trova al secondo posto nel Gruppo D a pari merito con l’Ajax con la quale si giocherà la qualificazione al turno ad eliminazione diretta.

Come arriva il Midtjylland

Il Midtylland è in testa alla Superliga danese con 20 punti dopo dieci partite, ma rispetto agli altri anni quando hanno dominato il campionato, in questo sono incalzati da Sonderjyske e Brondby che inseguono con 18 punti e una partita in meno disputata. Nell’ultimo turno sono reduci da un pareggio casalingo 0-0 contro l’Aalborg, e forse stanno risentendo dell’impegno europeo anche se i risultati in coppa sono abbastanza scarsi.

In Champions League infatti si trovano all’ultimo posto del Gruppo D con zero punti e hanno incassato quattro sconfitte nelle quattro gare disputate del girone. Infatti hanno perso 4-0 contro l’Atalanta nella prima gara, poi 2-0 contro il Liverpool e 2-1 e 3-1 nelle due sfide contro l’Ajax nelle quali però sono arrivate le prime due ed uniche reti messe a segno dalla formazione allenata da Priske. Ormai non hanno più nessuna velleità di classifica, nemmeno sperando in un probabile terzo posto che li porterebbe in Europa League.

Orario di Atalanta-Midtjylland e dove vederla in tv o in streaming

La partita Atalanta-Midtjylland si giocherà martedì 1 dicembre alle ore 21:00 al Gewiss Stadium di Bergamo, e la gara sarà disputata a porte chiuse a causa delle disposizioni Uefa che non permettono a nessun tifoso di accedere allo stadio a causa della pandemia del coronavirus. Il match sarà trasmesso in diretta su Canale 5 e sui canali Sky Sport Arena (canale 204 del satellite) e Sky Sport Calcio Tre (canale 253 del satellite). Sarà visibile anche in streaming per gli abbonati sulle piattaforme Sky Go e Now TV, e sul sito mediasetplay.mediaset.it.

Champions League 2020/2021: il programma della 5^ giornata della fase a gironi

Probabili formazioni Atalanta-Midtjylland

Gasperini dovrà rinunciare agli infortunati Caldara, Pasalic, Depaoli e Gollini mentre sono in isolamento per la positività al Covid Malinovskyi e Miranchuk. In porta tornerà Sportiello – a causa del nuovo infortunio rimediato da Gollini – mentre in difesa dovrebbero giocare Toloi, Romero e Djimsiti, con Palomino e Sutalo che potrebbero insidiare gli ultimi due. Sugli esterni di centrocampo dovrebbero esserci Hateboer a desta e Gosens a sinistra, mentre centralmente dovrebbe toccare a de Roon e Pessina, con Freuler che spera di giocare dal primo minuto al posto di quest’ultimo. Sulla trequarti ci saranno Gomez ed Ilicic che giocheranno in supporto dell’unica punta che dovrebbe essere Zapata, anche se Muriel e Lammers sperano in una chance dal primo minuto.

Il tecnico del Midtjylland dovrà fare a meno dello squalificato Sviatchenko, e di Cajuste ed Evander che sono in quarantena dopo aver contratto il coronavirus. A difendere i pali dei danesi dovrebbe esserci Hansen, che avrà davanti a sè una difesa a quattro che dovrebbe essere composta da Andersson a destra – Coels spera però di soffiargli la maglia da titolare – con Paulinho a sinistra, mentre centralmente dovrebbero esserci Scholz e Hoegh anche se James spera di soffiare il posto da titolare a quest’ultimo. La diga di centrocampo dovrebbe essere formata da Onyeka e Madsen vista l’indisponibilità dei due titolari affetti dal Covid. Sulla trequarti invece dovrebbero esserci Dreyer, Mabil e Kraev – con Pione Sisto che proverà fino all’ultimo ad ottenere una chance dal primo minuto – giocheranno in appoggio all’unica punta che dovrebbe essere Kaba.

Atalanta (3-4-2-1): Sportiello; Toloi, Romero, Djimsiti; Hateboer, de Roon, Pessina, Gosens; Gomez, Ilicic; Zapata. All. Gasperini

Midtjylland (4-2-3-1): Hansen; Andersson, Hoegh, Scholz, Paulinho; Onyeka, Madsen; Dreyer, Kraev, Mabil; Kaba. All. Priske

Precedenti Atalanta-Midtjylland

L’unica sfida tra le due squadre è quella disputata in occasione della prima giornata di questa fase a gironi della Champions League e terminata con la vittoria dei bergamaschi per 4-0 grazie alle reti messe a segno da Zapata, Gomez, Muriel e Miranchuk.

In passato l’Atalanta ha giocato una sola volta contro un’altra squadra danese e cioè nel turno preliminare dell’Europa League 2018/19 quando affrontò il Copenaghen. La partita terminò sullo 0-0 dopo i tempi regolamentari – disputata in unico turno – ma ai calci di rigore i bergamaschi vennero eliminati con Gomez che sbagliò l’ultimo decisivo rigore.

Il Midtjylland invece nell’ultima sfida contro una squadra italiana – si trattava del Napoli – ha incassato nove reti tra andata e ritorno. Nella fase a gironi dell’Europa League 2015/16 i danesi hanno perso per 4-1 in casa e per 5-0 al ritorno al San Paolo.


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Probabili formazioni Serie A
Annuncio pubblicitario

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Champions League

Calciodangolo.com fornisce pronostici sulle principali competizioni calcistiche, confronta quote e offerte dei Bookmakers da noi selezionati, in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità.   Loghi AAMS   © Calciodangolo.com - Testata reg. Trib. Locri (RC) n.1175/2016 del 18/07/2016 - P.IVA 03039540806 - Tutti i diritti riservati