Seguici su

Serie A

Cagliari, Simeone positivo al Covid-19: occasione per Pavoletti

Giovanni Simeone Cagliari
© imagephotoagency.it

Oltre all’assenza di Diego Godin, per il Cagliari è arrivata un’altra brutta notizia: Giovanni Simeone, è risultato positivo al Covid-19

Il Cagliari, in un periodo comune a tutte le squadre di Serie A, ha dovuto fare i conti con un’altra pesante assenza. Oltre alla positvità al Covid-19 riscontrata da Diego Godin, recentemente, è emerso lo stesso esito anche per Giovanni Simeone. A renderlo noto, è stato il club del Cagliari Calcio tramite un comunicato nel sito ufficiale della squadra. Come da protocollo, il calciatore è stato prontamente isolato dal resto dei compagni.

Nonostante Nandez sia stato ampiamente recuperato, dopo la mancata convocazione in via precauzionale, alla squadra di Di Francesco si è aggiunta un’altra pesante assenza. Al posto dell’attaccante argentino, potrebbe trovare spazio Leonardo Pavoletti, oramai non più tra le gerarchie primarie dei rossoblu. Indubbiamente, la temporanea assenza dell’argentino potrebbe rappresentare una ghiotta occasione per l’attaccante.

Cagliari, Simeone out contro Verona e Spezia

Oltre all’assenza di Diego Godin, le cui condizioni sono ancora da valutare, Eusebio Di Francesco dovrà fare a meno anche di Giovanni Simeone. L’attaccante argentino, di recente, è risultato positivo al Covid-19. Tramite una nota del club, il Cagliari ha comunicato l’esito positivo del giocatore: “Il Cagliari Calcio comunica che nell’ambito dei test sanitari effettuati è emersa la positività al Covid-19 di Giovanni Simeone: il calciatore è stato subito isolato secondo quanto previsto dalle normative ministeriali e federali“. Come da protocollo, il giocatore è stato prontamente isolato dal resto dei suoi compagni: “Tutti gli altri componenti del gruppo squadra sono risultati negativi e inizieranno l’isolamento fiduciario con la possibilità per gli atleti di svolgere la regolare attività di allenamento e partita“.

Di conseguenza, oltre alla partita di Serie A contro lo Spezia, Simeone salterà anche la partita di Coppa Italia contro il Verona. Tuttavia, è bene sottolineare che il giocatore non presenti alcun sintomo. Ad affermarlo, è stato lo stesso Simeone tramite il suo profilo Twitter: “Ma la cosa buona è che non ho quasi alcun sintomo. Mi sento bene e già ora ho una grande voglia di tornare al più presto ad aiutare la mia squadra!!“.

L’alternativa in attacco, a sostegno di Joao Pedro, sarà per forza di cose Leonardo Pavoletti. L’attaccante toscano, infatti, avrà una chance per giocare da titolare già dalla partita contro l’Hellas Verona, gara per la quale Di Francesco ha già predisposto un ampio turnover, nel quale figura anche Gaston Pereiro (altra alternativa offensiva). Fino ad oggi, Pavoletti ha giocato solamente per 72 minuti di campionato, sintomo di un evidente regressione nelle gerarchie dell’allenatore Di Francesco. L’assenza temporanea di Simeone, in qualche modo, gioverà a Pavoletti per far sì che possa riottenere maggiori opportunità di schieramento.

Per il bomber ex Genoa, il gol manca dal mese di maggio 2019, dopo il lungo calvario a cui è stato sottoposto per oltre un anno. Le ipotesi di una cessione imminente sono tante, ma dal mese di gennaio potrebbero cambiare tante cose, per quanto riguarda i giocatori a disposizione.

Pavoletti al posto di Simeone in ottica Fantacalcio

Per il bomber Leonardo Pavoletti, la stagione corrente risulta parecchio complicata, complice indubbiamente lo stato di forma strepitoso di Giovanni Simeone. Nella stagione attuale, Pavoletti ha totalizzato una media di 72 minuti giocati, con un Fantavoto di 5,67. Nelle sette partite in cui è stato impiegato, Pavoletti non è mai partito da titolare, benché non abbia comunque quasi mai sfigurato.

Nelle partite in cui Simeone non sarà presente, Pavoletti dovrà fare di tutto per cercare di ottenere nuovamente una maglia da titolare, o comunque maggiore considerazione dal tecnico Di Francesco. A causa dei numerosi problemi fisici, il rendimento di Pavoletti è nettamente calato, registrando un peggioramento già dallo scorso anno: nella stagione 2019/20, Pavoletti ha giocato solamente due partite, con una media al Fantacalcio di 5,5. Nettamente inferiore rispetto alla stagione 2018/19, una delle stagioni migliori per il giocatore ex Genoa. Nella stagione 2018/19, Leonardo Pavoletti ha giocato 32 partite, segnando 16 reti e un solo assist. Media al Fantacalcio di 7,53.

Il fatto che Simeone potrebbe risultare assente per le prossime partite, almeno fino a quando il tampone non sarà negativo, Pavoletti ha una grossa occasione di riscatto, nella quale ci sarà il modo di far vedere le migliori qualità del giocatore, tra cui il colpo di testa. Nell’annata del 2019, Pavoletti arrivò a segnare 10 gol su 14 esclusivamente su colpo di testa. Sintomo anche di una forte propensione del Cagliari a giocare parecchio sulle fasce, tendenza ricorrente anche con l’arrivo di Di Francesco.


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Probabili formazioni Serie A
Annuncio pubblicitario

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Serie A

Calciodangolo.com fornisce pronostici sulle principali competizioni calcistiche, confronta quote e offerte dei Bookmakers da noi selezionati, in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità.   Loghi AAMS   © Calciodangolo.com - Testata reg. Trib. Locri (RC) n.1175/2016 del 18/07/2016 - P.IVA 03039540806 - Tutti i diritti riservati