Seguici su

Serie A

Cagliari-Spezia: orario, probabili formazioni e dove vederla in tv

Eusebio Di Francesco Cagliari
© imagephotoagency.it

Tutto quello che c’è da sapere su Cagliari-Spezia, 9^ giornata di Serie A: come arrivano le squadre, precedenti e statistiche

Domenica 29 novembre, alle ore 18:00, avrà inizio la partita tra Cagliari e Spezia, valida per la 9^ giornata di Serie A. I sardi, dopo la sconfitta rimediata a Torino, ospiteranno la neopromossa ligure alla Sardegna Arena. Vista la situazione in classifica, la partita in questione risulta essere uno scontro diretto a tutti gli effetti. Entrambe le squadre, come si è potuto notare nelle partite precedenti, sono dotate di grande propensione offensiva, con giocatori rapidi e tecnicamente imprevedibili.

La squadra allenata da Vincenzo Italiano, reduce da un pareggio casalingo contro l’Atalanta, arriva alla Sardegna Arena con il solo obiettivo di aggiudicarsi la vittoria, in modo da ottenere punti utili per la salvezza e mantenere alto il morale della squadra. Nonostante le rose siano parecchio differenti tra loro, la posizione in classifica vede entrambe le squadre molto vicine tra loro: il Cagliari, si trova attualmente in undicesima posizione, a 10 punti. Lo Spezia, invece, si trova in tredicesima posizione con nove punti realizzati. Tutto quello che c’è da sapere sul match tra Cagliari e Spezia.

Come arriva il Cagliari

La formazione allenata da Eusebio Di Francesco, si presenta alla gara contro lo Spezia in una situazione piuttosto complicata. Nelle ultime tre giornate di campionato, i rossoblu hanno totalizzato solamente tre punti, provenienti dalla vittoria casalinga ottenuta contro la Sampdoria grazie alle reti di Joao Pedro e Nandez. Infatti, oltre ai tre punti ottenuti contro i blucerchiati, il Cagliari ha ottenuto due sconfitte, rispettivamente contro Bologna e Juventus. Nella trasferta al Dall’Ara, per il Cagliari non sono state sufficienti le reti di Joao Pedro e Simeone, che si sono visti sorpassare dai gol di Barrow (autore di una doppietta) e Soriano.

L’insuccesso più recente, è stato quello ottenuto a Torino contro la Juventus, nella quale i bianconeri hanno vinto grazie a una doppietta di Ronaldo. Tuttavia, in casa Cagliari, bisogna sottolineare l’assenza di alcuni dei giocatori più determinanti: nella trasferta contro la Juventus, sono mancate le presenze di Godin e Nandez, entrambi assenti a causa dei tamponi effettuati. L’ex difensore dell’Inter, è risultato infatti positivo. Al contrario, il suo connazionale Nahitan Nandez è ugualmente mancato nella lista dei convocati per motivi precauzionali, nonostante l’esito negativo. Oltre ai casi citati, si è aggiunta anche la positività al coronvirus da parte di Giovanni Simeone, il quale salterà la gara contro lo Spezia. Determinate assenze, hanno certamente condizionato il rendimento dei rossoblu, che attualmente ricoprono l’undicesima posizione in classifica con 10 punti realizzati. Nonostante i rinforzi, il Cagliari mostra le solite lacune difensive che hanno accompagnato i sardi nel corso delle ultime stagioni: in otto partite, la squadra di Di Francesco ha realizzato 14 gol e subito 17 gol. Nella gara contro lo Spezia, sarà fondamentale l’apporto di giocatori quali Sottil e Ounas, con conseguente impiego di Pavoletti al posto di Simeone.

Come arriva lo Spezia

La squadra allenata da Vincenzo Italiano, si presenta alla gara contro il Cagliari in una condizione decisamente più favorevole, considerando gli uomini a disposizione e lo stato di forma attuale. Infatti, la neopromossa ligure ha ottenuto nove punti in otto partite di campionato, eguagliando lo stesso percorso svolto da squadre come l’Hellas Verona, il Sassuolo e il Bologna. L’organico dello Spezia, alterna giocatori di talento a giocatori dall’esperienza un po’ più ampia, risultando indubbiamente una squadra ostica e dal risultato mai scontato. Attualmente, la squadra ligure occupa la tredicesima posizione. Dopo la pesante sconfitta casalinga ottenuta contro la Juventus, per un risultato di 1-4, gli uomini di Italiano hanno ottenuto quattro punti in due partite, arrivati nella vittoria contro il Benevento grazie alle reti di Pobega e Nzola (autore di una doppietta),  e nel pari contro l’Atalanta.

I due risultati utili consecutivi, saranno di grande aiuta allo Spezia, che si presenteranno alla Sardegna Arena con l’intenzione di vincere nonostante la difficoltà della sfida. In ottica salvezza, la gara contro i sardi potrebbe rappresentare una partita fondamentale, sia a livello numerico che a livello morale. Il rendimento degli spezzini nel campionato di Serie A in corso, evidenzia un discreto equilibrio tra gol fatti e gol subiti: in otto partite, lo Spezia ha segnato 11 reti e ne ha subite 15. Indubbiamente, rivelazioni come Gyasi e Nzola daranno una grossa mano d’aiuto alla manovra offensiva dello Spezia, con il giusto mix di tecnica e velocità che contraddistingue questi due giocatori.

Orario di Cagliari-Spezia e dove vederla in tv o in streaming

La partita tra Cagliari e Spezia si giocherà domenica 29 novembre alle ore 18:00. Il match in questione, che si terrà alla Sardegna Arena, sarà visibile in diretta tv da Sky Sport, potendo scegliere tra Sky Sport Serie A e il tradizionale Sky Sport, canale 251. Oltre alla visione in tv, la partita sarà disponibile in streaming tramite le piattaforme di Sky Go e Now TV, visibili su tablet, pc e smartphone.

Calendario Serie A: date e dove vedere le partite della 9^ giornata

Probabili formazioni Cagliari-Spezia

Per quanto riguarda i sardi, si registrerà qualche assenza in più rispetto alle scorse partite. Difesa identica a quella scesa in campo contro i bianconeri, con il ballottaggio tra Tripaldelli e Carboni, in modo da sostituire l’infortunato Lykogiannis. A centrocampo, sugli esterni verranno schierati Ounas e Sottil, con Pavoletti che molto probabilmente verrà schierato in campo insieme a Joao Pedro. Oltre a Simeone, Di Francesco dovrà fare a meno anche di Nandez, recentemente risultato positivo al Covid insieme al suo compagno Diego Godin.

Nella squadra ospite, Ferrer ed Erlic presenzieranno in difesa, con Maggiore ed Estevez a completare il centrocampo con la presenza di Ricci. Tridente offensivo composto da Farias e Gyasi, a sostegno della punta Nzola. Tra i pali, ovviamente, continuerà ad esserci Provedel. Italiano, a causa di un risentimento muscolare, dovrà fare a meno di Pobega. Out anche gli acciaccati Mattiello e Mora.

Cagliari (4-4-2): Cragno; Zappa, Walukiewicz, Klavan, Carboni; Marin, Rog, Sottil, Ounas; Pavoletti, Joao Pedro. All. Di Francesco

Spezia (4-3-3): Provedel; Ferrer, Terzi, Erlic, Bastoni; Estevez, Ricci, Maggiore; Farias, Nzola, Gyasi. All. Italiano

Consulta tutte le probabili formazioni della 9^ giornata di Serie A

I precedenti tra Cagliari e Spezia

Il primo incrocio tra Cagliari e Spezia, è avvenuto nel lontano 2012 in una partita di Coppa Italia, vinta dal Cagliari per due reti a uno. Dopodiché, nella stagione di Serie B 2015/16, le due squadre hanno avuto modo di affrontarsi nel corso del campionato con una vittoria a testa. Di conseguenza, i precedenti giocano nettamente a favore del Cagliari, benché i rossoblu siano riusciti a chiudere la partita senza subire gol solamente in un’occasione.

La partita tra Cagliari e Spezia, per la squadra ospite, avrà un sapore particolare: infatti, nei liguri, militano giocatori quali Rafael, Farias, Mattiello (out per infortunio) e Deiola, in passato nel club rossoblu.

Cagliari-Spezia: i consigli per il fantacalcio

La partita tra Cagliari e Spezia, sarà parecchio interessante in ottica fantacalcio. Di fatti, tramite l’impiego di alcuni giocatori, sarà possibile avere qualche bonus utile alla propria formazione ideale. Dalla parte dei padroni di casa, è consigliabile schierare giocatori quali Joao Pedro (otto partite, cinque gol fatti; Fantavoto 8,56) e Adam Ounas, in caso di titolarità (cinque partite; Fantavoto 6). Al contrario, è preferibile evitare l’impiego di giocatori come Klavan (Fantavoto 5,67) e Pisacane (Fantavoto 5). Occhio alla possibile sorpresa di Sottil (otto partite, un gol e un assist; Fantavoto 6,62).

Per quanto riguarda lo Spezia, da schierare assolutamente giocatori come Nzola (cinque partite, due gol e un assist; Fantavoto 7,9) e Diego Farias (cinque partite e un gol fatto; Fantavoto 6,4). Sconsigliato inserire Provedel (cinque partite e otto reti subite; Fantavoto 4,8), che potrebbe essere soggetto a qualche malus. Occhi puntati su possibili sorprese quali Gyasi (otto partite e due asssist; Fantavoto 6,06) e Ricci (sette partite e un assist; Fantavoto 6,29).


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Probabili formazioni Serie A
Annuncio pubblicitario

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Serie A

Calciodangolo.com fornisce pronostici sulle principali competizioni calcistiche, confronta quote e offerte dei Bookmakers da noi selezionati, in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità.   Loghi AAMS   © Calciodangolo.com - Testata reg. Trib. Locri (RC) n.1175/2016 del 18/07/2016 - P.IVA 03039540806 - Tutti i diritti riservati