Seguici su

Europa League

Cluj-Roma: orario, probabili formazioni e dove vederla in tv

Veretout esultanza Roma
© imagephotoagency.it

Tutto quello che c’è da sapere su Cluj-Roma, 4^ giornata dei gironi di Europa League: come arrivano le squadre, precedenti e statistiche

La quarta giornata dei gironi di Europa League si prepara a regalare i primi verdetti. La competizione sta offrendo gironi equilibrati e partite ricche di gol e spettacolo. A cominciare dal Gruppo A che vede protagonista la Roma. La squadra di Fonseca è attesa dall’impegno in terra rumena contro il Cluj. La partita potrebbe dare ai giallorossi la certezza della qualificazione ai sedicesimi di finale con due turni d’anticipo.

La Roma è arrivata al giro di boa della fase a gironi da imbattuta: due vittorie e un pareggio. I sette punti totalizzati nelle prime tre gare hanno portato i giallorossi al comando del Gruppo A, a +3 su Young Boys e Cluj. Chiude la classifica il CSKA Sofia, fermo a uno. Un successo in terra rumena chiuderebbe il discorso qualificazione. Allo stadio Olimpico, appena venti giorni fa, fu goleada giallorossa: 5 a 0 il risultato finale frutto della doppietta di Borja Mayoral e dei gol di Mkhitaryan, Ibanez e Pedro. Tutto quello che c’è da sapere sul match tra Cluj e Roma.

Come arriva il Cluj

Il Cluj, squadra definita da Cristiano Bergodi come la “Juventus di Romania“,  ha il successo nel proprio DNA. Vincitrice di sei scudetti negli ultimi undici anni, la squadra di Dan Petrescu si sta confermando nelle prime posizioni di classifica anche in questa stagione. Attualmente terza in campionato, con 21 punti conquistati in 11 giornate, il Cluj si trova a -6 dall’FCSB capolista. Il distacco si è formato nell’ultimo mese, con i “ferrovieri” caduti per due volte di fila in casa, prima contro il Gaz Metan (1-2), e poi domenica scorsa con il Fotbal Club Uta (0-1).

Il Cluj, seconda miglior difesa del campionato rumeno con appena sei gol subiti, sta riscontrando grosse difficoltà in attacco. Sono appena dodici i gol siglati in undici match di campionato: l’FCSB capolista è invece a 31. I numeri nazionali si riflettono anche in Europa League. Il Cluj, nelle prime tre giornate del Girone A, ha conquistato quattro punti, ma è riuscito a segnare solo tre reti. In casa ha già affrontato lo Young Boys, riuscendo a strappare un risultato di 1-1. I migliori marcatori stagionali del club sono i due attaccanti, Rondon e Debeljuh, entrambi a quota due. La stella del Cluj è Ciprian Deac, esperto trequartista classe 1986 e già autore di due assist.

Come arriva la Roma

La Roma è tra le squadre più in forma del momento. I giallorossi, terzi in campionato a quota 17 punti, non hanno ancora mai perso una partita, eccezion fatta per il match di Verona chiuso con una sconfitta a tavolino. I capitolini sono una vera e propria macchina da gol: sono 19 le reti realizzate in Serie A, secondo miglior attacco dopo Sassuolo ed Inter (20). Mister Fonseca può contare sul momento d’oro che sta vivendo Mkhitaryan: l’armeno – miglior marcatore stagionale della Roma con 5 gol – ha messo a segno una tripletta e una doppietta nelle ultime due gare di campionato contro Genoa e Parma.

La squadra capitolina ha dimostrato di saper affrontare con la giusta mentalità anche l’impegno europeo. Le due vittorie e il pareggio nelle prime tre giornate di Europa League hanno portato la Roma al comando del girone, a quota 7 punti. I giallorossi hanno incassato solo un gol, per altro ininfluente ai fini del risultato (Young Boys-Roma 1-2), ma contro il CSKA Sofia sono incappati nell’unico match stagionale nel quale non sono riusciti a segnare neanche un gol. È comunque la difesa a far sorridere Fonseca. La Roma, nelle ultime cinque gare tra campionato ed Europa League, ha subìto appena un gol. Una crescita importante per una squadra che aveva incassato ben undici reti in otto partite.

Orario di Cluj-Roma e dove vederla in tv o in streaming

La partita Cluj-Roma è in programma giovedì 26 novembre alle ore 21:00 allo stadio Radulescu di Cluj. Il match sarà trasmesso in diretta sui canali Sky Sport Uno (canale 201 e 240 del satellite) e Sky Sport Calcio Due (canale 252 del satellite). La partita è visibile anche in chiaro sul canale TV8, mentre in streaming è disponibile per gli abbonati sulle piattaforme Sky Go e Now TV.

Probabili formazioni Cluj-Roma

Il Cluj di Dan Petrescu è in crisi di risultati e contro la Roma dovrebbe presentarsi con una formazione compatta ed ordinata. Nel classico 4-3-3 dei rumeni in porta ci sarà Balgradean. L’estremo difensore titolare, Cestor, è infortunato e sarà fuori per tutta la stagione. L’emergenza per il Cluj è totale anche negli altri reparti. Indisponibili per positività al Coronavirus Hoban, Deac e Youssef, mentre sono assenti per infortunio Vinicius e Omrani. I terzini dovrebbero essere quelli visti all’opera anche all’Olimpico: Susic a destra, Camora a sinistra. A Djokovic il compito di coprire la difesa composta da Burca e Ciobotariu. A centrocampo completano il reparto Paun e Itu, mentre il tridente offensivo sarà composto da Rondon, Pereira e Debeljuh, riferimento centrale.

La Roma affronta la trasferta in terra rumena con diverse indisponibilità, soprattutto in difesa. Mister Fonseca deve fare a meno di Kumbulla – positivo al Coronavirus – ma può contare sul recupero di Smalling. Fazio è risultato negativo all’ultimo tampone, ma dovrebbe rientrare a disposizione solo dal match contro il Napoli. In dubbio, invece, le presenze di Mancini ed Ibanez, usciti malconci dall’ultima partita di campionato contro il Parma. Proprio per questo l’allenatore portoghese starebbe valutando un cambio modulo: dal classico 3-4-1-2 a un 4-2-3-1. In porta dovrebbe giocare Pau Lopez. Davanti a lui una coppia di centrali inedita composta da Juan Jesus e Cristante, arretrato rispetto al suo ruolo naturale di mediano. I terzini saranno Bruno Peres a destra ed il giovane Calafiori dalla parte opposta. A centrocampo confermato Villar, sempre presente nelle prime tre gare di Europa League. Al suo fianco Diawara. In avanti Carles Perez, Pellegrini e Pedro svolgeranno il ruolo di rifinitori alle spalle di Borja Mayoral. Edin Dzeko, negativo all’ultimo tampone, viaggia verso la convocazione, ma dovrebbe partire dalla panchina.

Cluj (4-3-3): Balgradean; Susic, Ciobotariu, Burca, Camora; Itu, Djokovic, Paun; Rondon, Debeljuh, Pereira. All. Petrescu

Roma (4-2-3-1): Pau Lopez; Bruno Peres, Cristante, Juan Jesus, Calafiori; Villar, Diawara; Carles Pérez, Pellegrini, Pedro; Borja Mayoral All. Fonseca

Precedenti Cluj-Roma

La Roma ha già affrontato il Cluj in cinque occasioni nel corso della sua storia. Il bilancio parla di tre vittorie, un pareggio e una sola sconfitta. In terra rumena, invece, contro i ferrovieri, i giallorossi non hanno mai perso. Il precedente più recente risale all’8 dicembre 2010, quando le due formazioni s’incrociarono nei gironi di Champions League. Finì 1-1 con le reti di Borriello e Traore. Sono 12 i gol siglati dai giallorossi al Cluj, a fronte dei cinque subiti.

Più in generale, la Roma ha 9 precedenti contro squadre rumene. Oltre alle 5 gare con il Cluj, i giallorossi hanno affrontato la Steaua Bucarest e l’Astra senza mai vincere in trasferta, ma raccogliendo appena due pareggi. In Romania l’undici capitolino ha vinto solo una volta, nel lontano 2008. La squadra di Spalletti ottenne i tre punti battendo il Cluj per 3-1, grazie alla doppietta di Brighi e al gol di Totti.

La Roma è anche la squadra italiana contro la quale il Cluj vanta più precedenti nella sua storia. Oltre ai cinque matches disputati contro i giallorossi, i ferrovieri hanno sfidato anche Lazio ed Inter. Positivo il bilancio contro i biancocelesti, battuti 2-1 in Romania nella scorsa edizione dell’Europa League, con il Cluj che poi passò il girone insieme al Celtic. Negativo, invece, il record con i nerazzurri, vittoriosi sia all’andata che al ritorno nei sedicesimi di Europa League dell’edizione 2012/13.


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Probabili formazioni Serie A
Annuncio pubblicitario

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Europa League

Calciodangolo.com fornisce pronostici sulle principali competizioni calcistiche, confronta quote e offerte dei Bookmakers da noi selezionati, in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità.   Loghi AAMS   © Calciodangolo.com - Testata reg. Trib. Locri (RC) n.1175/2016 del 18/07/2016 - P.IVA 03039540806 - Tutti i diritti riservati