Seguici su

Chi schierare

Consigli fantacalcio, i giocatori sconsigliati per l’8^ giornata di Serie A

Esultanza Roberto Inglese Parma
© imagephotoagency.it

Dubbi su chi schierare al fantacalcio in questo turno di campionato? Dieci giocatori sconsigliati da non schierare per l’8^ giornata di Serie A

Il grande tour de force della Serie A è pronto a cominciare, con ben sette partite da giocare nell’arco di un mese. È arrivata l’ora anche per i tantissimi fantallenatori di poter iniziare a vedere tutti quei giocatori pagati tanto magari durante l’asta estiva, ma ancora poco coinvolti nelle rispettive squadre di Serie A. Attenzione, dunque, alla formazione da schierare, perché in queste ultime sette giornate prima della sosta natalizia possono arrivare importanti indicazioni sul da farsi delle varie leghe. Ecco una lista dei giocatori da non schierare per l’8^ giornata di Serie A.

Salvatore Sirigu (Inter-Torino, domenica 22 novembre ore 15:00)

Contro un’Inter con il dente avvelenato − visti gli ultimi pessimi risultati arrivati prima della sosta per le nazionali − il numero uno granata potrebbe incappare in un’altra giornata non proprio positiva. In sette gare di campionato, sono 16 i gol subiti dal Torino in questa stagione e il rendimento dell’ex portiere di Palermo e Psg non è stato all’altezza delle aspettative. La sua media voto è di 5,79, mentre la sua fantamedia è pari a 3,5.

Claudio Terzi (Spezia-Atalanta, sabato 21 novembre ore 18:00)

Da non schierare il difensore centrale dello Spezia, che contro il super attacco orobico potrebbe soffrire e non poco. I vari Gomez, Miranchuk e Lammers (in vantaggio su Muriel e Zapata) sono degli avversari veramente ostici. Per Terzi non un’ottima media voto: 5,7, così come la fantamedia che si attesta sempre sul 5,7. Un cartellino rosso già ottenuto in questa stagione dal 36enne, nel match contro l’Udinese del 30 settembre.

Davide Calabria (Napoli-Milan, domenica 22 novembre ore 20:45)

Da evitare anche il terzino destro rossonero, che dovrà vedersela contro un Insigne in grandissimo spolvero. Inoltre, il milanista arriva da un periodo di forma non proprio positivo – vista anche l’ultima uscita contro il Verona prima della sosta – in cui è stato messo in grande difficoltà da Zaccagni.

Sebastian Walukiewicz (Juventus-Cagliari, sabato 21 novembre ore 20:45)

Brutti ricordi per il centrale sardo quando si parla di Juventus − dopo il patatrac dello scorso anno − quando il giovane difensore causò uno dei quattro gol che permisero alla Juventus di strapazzare il Cagliari. Le prestazioni del centrale sono, comunque, in salita ma contro il pacchetto offensivo bianconero potrebbe avere vita molto difficile. Nonostante un assist messo a referto in questa stagione, la media voto del polacco è di 5,71, mentre la sua fantamedia è di 5,86.

Pasquale Schiattarella (Fiorentina-Benevento, domenica 22 novembre ore 12:30)

Non offre buoni segnali il centrocampista delle streghe, che domenica all’ora di pranzo dovranno affrontare la nuova Fiorentina di Prandelli. Negativa la prestazione di Schiattarella nell’ultima uscita contro lo Spezia persa per 3-0. Anche al Franchi potrebbe soffrire la rapidità del centrocampo viola, con Castrovilli e Bonaventura molto in palla. La sua media voto è di 5,43 e la sua fantamedia di 5,14. Pochissime le speranze di un loro possibile rialzo.

Bryan Cristante (Roma-Parma, domenica 22 novembre ore 15:00)

Non esaltano le prestazioni di Cristante che domenica prenderà il posto di Pellegrini, out per coronavirus. L’ex centrocampista di Milan, Benfica e Atalanta potrebbe incappare nel solito cartellino giallo (già due in sei partite in questa stagione) e in una giornata no contro la forza fisica dello sloveno Kucka.

Razvan Marin (Juventus-Cagliari, sabato 21 novembre ore 20:45)

Tra gli sconsigliati anche Marin del Cagliari, che tra i tre centrocampisti sardi potrebbe essere quello più in difficoltà. La sua media voto è di 5,86, mentre la fantamedia è pari sempre a 5,86. Il 24enne regista avrà l’arduo compito di guidare il centrocampo dei quattro mori, contro la fisicità e la tecnica di Rabiot e Arthur.

Roberto Inglese (Roma-Parma, domenica 22 novembre ore 15:00)

Partendo dagli attaccanti da non schierare, il primo nome all’appello è quello di Inglese. Il centravanti ducale, rientrato dopo tanti infortuni, dovrà vedersela contro la retroguardia giallorossa, rinvigorita dall’esperienza di Smalling. Contro il centrale inglese, la vita sarà decisamente difficile.

Nikola Kalinic (Verona-Sassuolo, domenica 22 novembre ore 15:00)

Ancora a secco di reti e con una fantamedia non proprio invidiabile per Kalinic, fermo ancora a 5,88. L’attaccante croato potrebbe entrare in difficoltà contro l’organizzata difesa del Sassuolo (quarta miglior retroguardia dell’intero campionato, con nove gol subiti). Per adesso meglio guardare altrove.

Simone Zaza (Inter-Torino, domenica 22 novembre ore 15:00)

Da non schierare Zaza, peraltro in ballottaggio anche con Verdi per una maglia da titolare. L’attaccante granata ha finora disputato solo due partite, condite peraltro da una misera ammonizione. La sua media voto è pari a 5,25, mentre la sua fantamedia non supera il 5. Contro la forte retroguardia nerazzurra potrebbe avere grandi difficoltà.


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Classifica

Di più in Chi schierare

Calciodangolo.com fornisce pronostici sulle principali competizioni calcistiche, confronta quote e offerte dei Bookmakers da noi selezionati, in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità.   Loghi AAMS   © Calciodangolo.com - Testata reg. Trib. Locri (RC) n.1175/2016 del 18/07/2016 - P.IVA 03039540806 - Tutti i diritti riservati