Seguici su

Ligue 1

Ligue 1 2020/21, il programma della 12^ giornata: il Psg ospita il Bordeaux

Esultanza Lione Ligue 1
ol.fr

Come arrivano le squadre, orario e dove vedere le partite della 12^ giornata di Ligue 1: apre Strasburgo-Rennes, il Psg ospita il Bordeaux

La Ligue 1 torna in campo nel weekend per onorare la 12^ giornata di campionato. Una tre giorni di emozioni e spettacolo che inizia già di venerdì sera con l’anticipo del 27 novembre tra Strasburgo e Rennes. Fari puntati, poi, sulla serata di sabato quando scendono in campo prima il Psg e poi il Marsiglia, rispettivamente impegnate contro Bordeaux e Nantes. Chiude il programma il posticipo di domenica 29 novembre tra St. Etienne e Lille.

Strasburgo-Rennes (venerdì 27 novembre ore 21:00)

La 12^ giornata di Ligue 1 si apre con l’anticipo del venerdì sera tra Strasburgo e Rennes. I rossoneri, reduci da due sconfitte in altrettante gare, hanno una grande occasione per rilanciarsi contro un avversario in netta difficoltà. La squadra di Laurey, penultima in classifica a quota 6 punti, ha perso le ultime quattro gare giocate in casa. Peggiore difesa del campionato con 23 gol subiti in 11 partite – a pari merito con il Brest – lo Strasburgo non ha ancora mai pareggiato in stagione (2 vittorie, 9 sconfitte). Dall’altra parte il Rennes, settimo in classifica a quota 18 punti, ma a secco di vittorie in trasferta dallo scorso 26 settembre (St. Etienne-Rennes 0-3).

Dove vedere Strasburgo-Rennes: Dazn

Marsiglia-Nantes (sabato 28 novembre ore 17:00)

Il Marsiglia torna a giocare in campionato dopo il rinvio dello scorso match contro il Nizza per Coronavirus. L’undici di Villas-Boas ospita il Nantes, in una partita dall’esito incerto. I focesi, sesti in campionato a quota 18 punti, hanno due partite da recuperare e la possibilità di schizzare con una vittoria verso le zone più nobili di classifica. Il Marsiglia ha perso solo una volta in stagione (Marsiglia-St. Etienne 0-2), ed è in serie positiva da sei giornate (3 vittorie, 3 pareggi). Il Nantes, invece, è stabile a centro-classifica, con 13 punti conquistati in 11 partite. I gialloneri non perdono in trasferta dal 3 ottobre (Nizza-Nantes 2-1) e sono reduci da due pareggi consecutivi per 1-1 contro Metz e Lens. Lo scorso anno fu trionfo Nantes, con un successo per 3-1 firmato dalle reti di Limbombe, Bamba e Gonzalez.

Dove vedere Marsiglia-Nantes: Dazn

Psg-Bordeaux (sabato 28 novembre ore 21:00)

I campioni in carica del Psg sono chiamati a reagire dopo la caduta dello scorso weekend sul campo del Monaco per 3-2. La squadra di Tuchel – prima in campionato a quota 24 punti – ospita il Bordeaux, dodicesimo in campionato a quota 15, con un bilancio di 4 vittorie, 3 pareggi e 4 sconfitte. I parigini si affidano ancora una volta a Mbappé, autore di una doppietta contro il Monaco e balzato in testa alla classifica marcatori con 9 gol. Il Psg – in casa – è una macchina quasi perfetta: ha vinto le ultime quattro gare segnando 14 gol e subendone appena uno. Proverà a limitare i danni il Bordeaux, reduce dall’importante successo esterno in casa del Rennes per 1-0.

Dove vedere Psg-Bordeaux: Dazn

Lione-Reims (domenica 29 novembre ore 13:00)

Il lunch match della 12^ giornata propone la sfida tra Lione e Reims. La squadra di casa sta attraversando un ottimo momento di forma e non esce sconfitta dallo scorso 15 settembre (Montpellier-Lione 2-1). Da lì è iniziata una serie positiva di cinque vittorie e tre pareggi che ha portato l’undici di Garcia a risalire la classifica sino al terzo posto, con 20 punti conquistati in undici partite. Percorso netto in casa, dove ancora non ha mai perso. Di contro il Reims, raccolto nelle ultime posizioni di e a +1 dalla zona retrocessione. L’undici di Guion ha però dato segnali di crescita: reduce dalla sconfitta di misura contro il Nimes per 1-0, i biancorossi hanno perso solo due delle più recenti sei partite giocate.

Dove vedere Lione-Reims: Dazn

Lens-Angers (domenica 29 novembre ore 15:00)

Una sfida tra chi aspira a diventare grande: potrebbe essere questo lo slogan per presentare Lens-Angers, partita tra due formazioni che ambiscono alla zona europea. Il Lens, decimo con 18 punti conquistati in dieci gare, è in serie positiva da tre giornate (una vittoria, due pareggi) ma in casa è una macchina da guerra: tre vittorie e due pareggi e ancora nessuna sconfitta. I giallorossi devono però trovare maggiore equilibrio in difesa: sono già 16 le reti subite in campionato. Dall’altra parte l’Angers, attardato di due lunghezze in classifica e vittorioso nelle ultime tre trasferte disputate contro Nantes, Rennes e Nimes. Morale alto per i bianconeri e sfida in bilico: i precedenti parlano di 6 vittorie Lens, 4 pareggi e 3 successi Angers.

Dove vedere Lens-Angers: Dazn

Lorient-Montpellier (domenica 29 novembre ore 15:00)

Il Montpellier ha l’acquolina in bocca e sogna posizioni inimmaginabili ad inizio stagione. La squadra di Der Zakarian è quarta in classifica, con 20 punti conquistati in undici partite, ma a solo -4 dal Psg capolista. Reduce da tre vittorie consecutive, il Montpellier ha la ghiotta occasione di continuare a macinare punti nella sfida in trasferta contro il modesto Lorient. Terzultimo in classifica a quota 8, l’undici di Pelissier ha uno score di due vittorie, due pareggi e ben sette sconfitte in stagione. Il Lorient non raccoglie punti in casa da tre partite ed ha subìto 21 gol. Risultati opposti per il Montpellier, che vanta due vittorie e due pareggi nelle ultime quattro trasferte. Partita dall’esito (quasi) scontato.

Dove vedere Lorient-Montpellier: Dazn

Metz-Brest (domenica 29 novembre ore 15:00)

La partita più equilibrata del weekend – almeno sulla carta – è l’incontro tra Metz e Brest. Le due squadre, separate da appena un punto in classifica, stanno però vivendo momenti opposti. I padroni di casa sono reduci da due pareggi consecutivi per 1-1 contro Digione e Nantes. Punto di forza del Metz è la difesa: sono appena 9 i gol subiti in campionato, quarto miglior dato della Ligue 1 dietro Psg (6), Lilla (7) e Marsiglia (8). Dall’altra parte il Brest, partito a rilento, ma che ora ha ingranato una marcia che sembra inarrestabile. I biancorossi hanno vinto le ultime due gare contro avversari più accreditati come Lille e St. Etienne. Attardati di un punto rispetto al Metz, ora sognano il sorpasso: i precedenti parlano di 13 vittorie Metz, 11 pareggi e 9 successi per il Brest. Lo scorso anno vinsero i padroni di casa per 1-0 con un gol di Diallo.

Dove vedere Metz-Brest: Dazn

Monaco-Nimes (domenica 29 novembre ore 15:00)

Il Monaco viaggia sull’onda dell’entusiasmo dopo il successo ottenuto nello scorso turno in rimonta contro il Psg. La squadra di Niko Kovac è risalita in classifica sino al quinto posto, con 20 punti conquistati in 11 partite. Reduce da tre vittorie consecutive in campionato, il Monaco non ha mai perso in casa (4 vittorie, 1 pareggio). La striscia può proseguire nel weekend visto che il Nimes non appare un avversario insuperabile. I biancorossi hanno perso quattro delle ultime cinque partite, anche se lo scorso weekend si sono presi tre punti preziosi sul campo del Reims.

Dove vedere Monaco-Nimes: Dazn

Nizza-Digione (domenica 29 novembre ore 17:00)

Il primo posticipo del weekend vede il Nizza ospitare il Digione. I padroni di casa non hanno avuto un avvio di stagione esaltante: sono 17 i punti conquistati in dieci gare, con la partita contro il Marsiglia da recuperare. I rossoneri non vincono in casa dallo scorso 3 ottobre (Nizza-Nantes 2-1), ed ora hanno l’obbligo di conquistare i tre punti contro il Digione, squadra ultima in classifica. I biancorossi sono ancora a caccia del primo successo in Ligue 1. Il bilancio parla di quattro pareggi e sette sconfitte. L’undici di Jobard è riuscito a segnare appena cinque gol – peggior attacco del campionato – subendone 20.

Dove vedere Nizza-Digione: Dazn

St. Etienne-Lilla (domenica 29 novembre ore 21:00)

Il programma della 12^ giornata di Ligue 1 si chiude con l’affascinante posticipo tra St. Etienne e Lilla. I padroni di casa devono dare una scossa al proprio campionato dopo un avvio a dir poco deludente. I biancoverdi navigano nei bassifondi della classifica, con appena 10 punti conquistati in undici gare. Il St. Etienne è la squadra che vanta il peggior trend, con cinque sconfitte subite nelle ultime cinque. L’ultima vittoria in casa risale addirittura al 12 settembre (St. Etienne-Strasburgo 2-0). Il Lilla non può concedere regali e proverà a sfruttare l’impegno per mettere ulteriore pressione al Psg capolista. Secondo in classifica e a -2 dai campioni in carica, l’undici di Galtier deve ritrovare la vittoria in trasferta che manca dal 4 ottobre (Strasburgo-Lilla 0-3). Sono 70 i precedenti tra le due formazioni in Ligue 1: 25 vittorie St. Etienne, 22 pareggi, 23 successi Lilla. In casa dei biancoverdi, però, crescono le percentuali del Lilla, con un bilancio di 17 vittorie, 11 pareggi ed appena 8 sconfitte.

Dove vedere St. Etienne-Lilla: Dazn

Scommesse Ligue 1, quote e pronostici per la 12^ giornata


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Probabili formazioni Serie A
Annuncio pubblicitario

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Ligue 1

Calciodangolo.com fornisce pronostici sulle principali competizioni calcistiche, confronta quote e offerte dei Bookmakers da noi selezionati, in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità.   Loghi AAMS   © Calciodangolo.com - Testata reg. Trib. Locri (RC) n.1175/2016 del 18/07/2016 - P.IVA 03039540806 - Tutti i diritti riservati