Seguici su

Premier League

Premier League 2020/2021, risultati e classifica della 9^ giornata

Esultanza Kane Son Mourinho Lucas Tottenham Premier League
twitter.com/SpursOfficial

I risultati della 9^ giornata di Premier League, la classifica aggiornata e i 5 migliori capocannonieri del campionato inglese

Terminati gli impegni con le nazionali, i giocatori hanno fatto rientro nelle rispettive squadre. Dopo due settimane di stop riparte dunque la Premier League. Ad aprire la 9^ giornata di campionato è il 2-0 del Chelsea contro il Newcastle al St. James’s Park. Si tratta del settimo risultato utile consecutivo per la squadra di Lampard, che dopo il faraonico mercato estivo sembra aver trovato la giusta quadratura anche in campo. Il sabato pomeriggio di Premier continua con la sorprendente vittoria del Brighton sul campo dell’Aston Villa. Punti preziosi per gli ospiti in ottica salvezza, da segnalare inoltre il ritorno al gol di Danny Welbeck.

Il primo big match di questo turno di campionato vede contro il Tottenham di Mourinho e il Manchester City di Guardiola. La sfida tra due allenatori con filosofie di calcio completamente differenti vede uscire vincitore il portoghese. Gli Spurs si impongono infatti per 2-0 grazie ai gol di Son e Lo Celso, con l’argentino in rete a pochi secondi dal suo ingresso in campo. Cambio azzeccato dunque da parte dello Special One. Il suo Tottenham nel frattempo sale a 20 punti ed è primo in classifica. Chiude la giornata di anticipi la vittoria del Manchester United contro il West Bromwich. All’Old Trafford basta un gol su rigore di Bruno Fernandes – penalty per altro fatto ripetere a causa di un’irregolarità del portiere del West Brom, che aveva intercettato la prima soluzione dal dischetto – per permettere ai Red Devils di guadagnare 3 punti e ripartire all’inseguimento della zona Champions League.

Nel lunch match della domenica scendono in campo nello splendido Craven Cottage Fulham e Everton. Le due squadre danno vita ad un match ricco di emozioni: Toffees subito in vantaggio con Calvert-Lewin, ma raggiunti poco dopo dal pareggio di Reid. La squadra di Ancelotti è però autrice di una grande reazione, prima con l’ennesima marcatura stagionale di Calvert-Lewin e poi con una splendida azione che porta al gol Doucouré. Nel secondo tempo, sul risultato di 3-1, il Fulham ha l’occasione di riaprire la gara con un rigore a proprio favore. Scivola però dal dischetto mandando alto Cavaleiro: è il terzo rigore sbagliato clamorosamente dai Cottagers in questo avvio di stagione. Il gol del 3-2 arriva poi con Loftus-Cheek, ma non basta per evitare la sconfitta. L’Everton ritrova dunque la vittoria, che mancava in campionato dal 3 ottobre.

Vittoria importante anche per il West Ham, che si impone per 1-0 sul campo dello Sheffield United. Agli Hammers basta un gol di Haller per superare i padroni di casa, che rimangono dunque ancorati al fondo della classifica con un misero punto conquistato nelle prime 9 giornate. Pareggio a reti bianche invece tra Leed United e Arsenal, con i Gunners che rimangono in dieci nel secondo tempo per l’espulsione di Pépé. La squadra del Loco Bielsa prende coraggio e attacca a pieno organico.  Deve però fare i conti con la sfortuna e colpisce tre legni in pochi minuti. Un pareggio che va stretto al Leeds, e che conferma le lacune messe in evidenza dall’Arsenal in questo inizio di stagione.

Chiude il week-end l’attesissima sfida tra Liverpool e Leicester City. Ad Anfield i padroni di casa devono fare a meno dei suoi elementi migliori: da Van Dijk a Alexander Arnold, fino all’ultimo indisponibile Mohamed Salah, risultato positivo al Covid-19. Dall’altra parte il Leicester è allenato da una vecchia conoscenza del Liverpool: Brendan Rodgers, sulla panchina dei Reds dal 2012 al 2015. L’allenatore nordirlandese con una vittoria porterebbe i suoi da soli al comando della classifica. La squadra di Klopp si porta però in vantaggio dopo 21 minuti in virtù di un autogol di Evans. Il raddoppio arriva sul finire di primo tempo con Diogo Jota. Il portoghese non fa rimpiangere l’assenza di Salah, trovando nuovamente il gol dopo la tripletta all’Atalanta. Nel secondo tempo il Leicester prova in tutti modi a riaprire la partita, ma al minuto 86 capitola definitivamente sul colpo di testa vincente di Roberto Firmino. Grande prova di forza da parte del Liverpool, che con una squadra decimata dalle assenze e tanti giocatori impegnati con le proprie nazionali nei giorni scorsi, manda al tappeto una delle compagini più in forma della Premier League e aggancia il Tottenham in vetta alla classifica.

Nei posticipi del lunedì il Burnley trova la prima vittoria stagionale battendo per 1-0 il Crystal Palace. Padroni di casa che trovano il gol con Wood dopo 8 minuti. Vantaggio difeso con le unghie fino alla fine e 3 punti che danno ossigeno alla squadra di Sean Dyche in ottica salvezza.  L’ultimo match della 9^ giornata di Premier League vede affrontarsi Wolverhampton e Southampton. I Saints con una vittoria possono agganciare Tottenham e Liverpool in testa alla classifica. Il gol di Theo Walcott porta in vantaggio gli ospiti, ma a rovinare la festa del Southampton ci pensa Pedro Neto a 15′ dalla fine. Un pareggio che non smuove in particolar modo la classifica e mette il punto ad un altro emozionante turno di campionato.

 

Risultati 9^ giornata Premier League 2020/2021

Newcastle-Chelsea 0-2

Aston Villa-Brighton 1-2

Tottenham-Manchester City 2-0

Manchester Utd-West Brom 1-0

Fulham-Everton 2-3

Sheffield Utd-West Ham 0-1

Leeds-Arsenal 0-0

Liverpool-Leicester 3-0

Burnley-Crystal Palace 1-0

Wolverhampton-Southampton 1-1

Classifica Premier League 2020/2021

Tottenham 20

Liverpool 20

Chelsea 18

Leicester 18

Southampton 17

Everton 16

Aston Villa 15 *

West Ham 14

Wolverhampton 14

Crystal Palace 13

Manchester Utd 13 *

Arsenal 13

Manchester City 12 *

Leeds 11

Newcastle 11

Brighton 9

Burnley 5 *

Fulham 4

West Brom 3

Sheffield Utd 1

*una partita in meno

Classifica marcatori Premier League 2020/2021

Calvert-Lewin (Everton): 10

Son (Tottenham): 9

Salah (Liverpool): 8 (4 rig.)

Vardy (Leicester): 8 (5 rig.)

Bamford (Leeds): 7

Kane (Tottenham): 7 (2 rig.)


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Probabili formazioni Serie A
Annuncio pubblicitario

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Premier League

Calciodangolo.com fornisce pronostici sulle principali competizioni calcistiche, confronta quote e offerte dei Bookmakers da noi selezionati, in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità.   Loghi AAMS   © Calciodangolo.com - Testata reg. Trib. Locri (RC) n.1175/2016 del 18/07/2016 - P.IVA 03039540806 - Tutti i diritti riservati