Seguici su

Champions League

Barcellona-Juventus: orario, probabili formazioni e dove vederla in tv

Miralem Pjanic-Alvaro Morata Juventus-Barcellona
© imagephotoagency.it

Tutto quello che c’è da sapere su Barcellona-Juventus, 6^ giornata dei gironi di Champions League: come arrivano le squadre, precedenti e statistiche

Martedì 8 dicembre andrà in scena il match tra Barcellona e Juventus, valido per la sesta e ultima giornata dei gironi di Champions League. Blaugrana e bianconeri si giocheranno il primato del gruppo G, per adesso dominato da Messi e compagni con 15 punti all’attivo. Ad inseguire la Juventus con 12, solo un punto a testa, invece, per Dynamo Kiev e Ferencvaros.

Percorso netto, dunque, per il Barcellona che ha fatto cinque su cinque, vincendo anche la gara di andata a Torino contro la Juventus per 2 a 0. La squadra di Pirlo, invece, ha vinto quattro partite, perdendo praticamente punti solo contro gli spagnoli. Tutto quello che c’è da sapere sul match tra Barcellona e Juventus.

Come arriva il Barcellona

Stagione, fin adesso, totalmente double-face per il Barcellona di Koeman. I blaugrana si trovano, infatti, al primo posto nel proprio girone G di Champions League con 15 punti in cinque partite. Percorso netto di Messi e compagni, capaci praticamente di dare almeno due gol a partita a tutte le avversarie del girone. Esordio 5 a 1 al Camp Nou contro il Ferencvaros; vittoria per 2 a 0 in trasferta a Torino contro la Juventus; successo per 2 a 1 contro la Dynamo Kiev in casa; poker sempre agli ucraini in trasferta e 3 a 0 agli ungheresi del Ferencvaros nell’ultimo turno. Gruppo, dunque, dominato dal Barcellona, con 16 gol fatti e soltanto due subiti.

Tanto bene in Champions League, quanto male in Liga. Dopo 10 partite (due da recuperare), i blaugrana sono fermi  al nono posto in graduatoria, con 14 punti ottenuti. Score decisamente negativo, contraddistinto da quattro vittorie, due pareggi e quattro sconfitte. Nell’ultima uscita, ko anche a Cadice per 2 a 1.

Come arriva la Juventus

Decisamente più equilibrata la prima parte di stagione della Juventus. I bianconeri stanno vivendo una fase di transizione, con il cambio di allenatore e i diversi dettami tattici da assimilare rispetto alla scorsa annata con mister Sarri in panchina. In Champions League, la qualificazione è arrivata con due turni di anticipo: vittoria all’esordio contro la Dynamo Kiev in trasferta per 2 a 0; ko casalingo contro il Barcellona con lo stesso risultato e poi tre vittorie consecutive contro Ferencvaroos tra Ungheria e Torino, e Dynamo Kiev in casa. Ai 12 punti ottenuti in cinque gare, i bianconeri hanno anche risposto con 11 gol fatti e quattro subiti.

Juventus che insegue in campionato il Milan capolista. I bianconeri sono quarti in classifica a 20 punti alla pari del Napoli e, insieme al Verona, sono la difesa migliore del torneo (otto gol subiti). La squadra di Pirlo non ha mai perso in campionato, record importante per lo stesso esordiente Pirlo, visto che nessun allenatore alla prima esperienza in Serie A aveva fatto meglio di lui dopo 10 gare di campionato.

Orario di Barcellona-Juventus e dove vederla in tv o in streaming

La partita tra Barcellona e Juventus si giocherà martedì 8 dicembre alle ore 21:00. Il match del Camp Nou sarà regolarmente giocato a porte chiuse, a causa delle limitazioni imposte dall’Uefa e dai governi europei per il dilagarsi della pandemia di coronavirus. Il match sarà trasmesso in diretta su Sky Sport Uno (canale 201 e 240 del satellite) e Sky sport Calcio Due (canale 252 del satellite). La partita sarà visibile in streaming per gli abbonati sulle piattaforme Sky Go Now Tv. La gara sarà trasmessa anche in chiaro sulle reti Mediaset e precisamente su Canale 5.

Probabili formazioni Barcellona-Juventus

Per il match contro la Juventus, Koeman dovrebbe fare a meno degli assenti: Dembelé, Ansu Fati, Pique, Sergi Roberto e Umtiti. Tra i pali, Ter Stegen, con difesa composta da Dest, Mingueza, Lenglet e Jordi Alba. In centrocampo, partita da ex per Pjanic, con uno tra Busquets, Alena e de Jong a fargli da partner. In avanti, i tre trequartisti saranno Messi, Griezmann e il portoghese Trincao, a supporto dell’unica punta Braithwaite.

Nella Juventus, i due assenti di giornata saranno Chiellini e Demiral; Pirlo però recupera Buffon. Tra i pali, sempre Szczensy, con quartetto difensivo formato da Cuadrado, de Ligt, Bonucci e Alex Sandro. In centrocampo, Pirlo dovrebbe optare per il terzetto composto da McKennie, Arthur e Rabiot; mentre in avanti Chiesa a destra, Ronaldo a sinistra e unica punta Morata, in rientro dopo la squalifica in campionato che gli aveva fatto saltare l’ultima uscita contro il Torino.

Barcellona (4-2-3-1): Ter Stegen; Dest, Mingueza, Lenglet, Jordi Alba; Pjanic, Alena; Messi, Griezmann, Trincao; Braithwaite. All. Koeman

Juventus (4-3-3): Szczensy; Cuadrado, de Ligt, Bonucci, Alex Sandro; McKennie, Arthur, Rabiot; Chiesa, Morata, Ronaldo. All. Pirlo

Precedenti Barcellona-Juventus

Quella tra Barcellona e Juventus sarà il match assoluto numero 11 nelle competizioni Uefa. I precedenti sono abbastanza equilibrati con quattro vittorie per il Barcellona, due per la Juventus e quattro pareggi. Il primo confronto tra i due club risale alla stagione 1985/86, quando i blaugrana eliminarono i bianconeri nel doppio confronto relativo ai quarti di finale di Coppa dei Campioni. In quel caso, successo per 1 a 0 degli spagnoli al Camp Nou con gol di Julio Alberto e pareggio a Torino 1-1, con reti di Archibald e Platini.

Nel 2003, i bianconeri si presero la rivincita durante i quarti di finale della Champions League. Dopo l’1-1 nella gara di andata al Delle Alpi con gol di Montero e Saviola, i bianconeri di Lippi riuscirono nell’impresa, vincendo 2 a 1 dopo i tempi supplementari in Spagna. A segno Nedved e Xavi nei 90′ minuti regolamentari e gol vittoria di Zalayeta al minuto 114′.

Barcellona-Juventus è stata anche una finale di Champions League: stagione 2014/15 (prima annata di Allegri), vittoria del Barcellona per 3 a 1 con gol di Rakitic, Suarez e Neymar, dopo il momentaneo pari di Morata. Nell’ultima gara tra queste due squadre, ha vinto il Barcellona per 2 a 0. Il 28 ottobre scorso, infatti, Dembelé e Messi permisero al Barcellona di sbancare l’Allianz Stadium.


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Probabili formazioni Serie A
Annuncio pubblicitario

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Champions League

Calciodangolo.com fornisce pronostici sulle principali competizioni calcistiche, confronta quote e offerte dei Bookmakers da noi selezionati, in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità.   Loghi AAMS   © Calciodangolo.com - Testata reg. Trib. Locri (RC) n.1175/2016 del 18/07/2016 - P.IVA 03039540806 - Tutti i diritti riservati