Seguici su

Serie A

Benevento-Milan: orario, probabili formazioni e dove vederla in tv

esultanza gol Frank Kessie Milan
© imagephotoagency.it

Tutto quello che c’è da sapere su Benevento-Milan, partita della 15^ giornata di Serie A: come arrivano le squadre precedenti e statistiche

La sosta natalizia volge finalmente al termine, e dopo il blocco di partite delle 15:00, va in scena Benevento-Milan alle 18:00. Il match domenicale onorerà la 15^ giornata di Serie A. La squadra ospite è reduce da un inizio campionato bomba, 34 punti, primo posto in classifica ed ancora nessuna sconfitta dall’inizio del campionato. Le streghe di Benevento stanno davvero stupendo da neopromossa. Si trovano esattamente a metà classifica, in 10^ posizione con 18 punti. La partita sarà sicuramente ricca di emozioni, e per il Benevento, scalzare un Milan così in forma sarà un’impresa davvero difficile. Tutto quello che c’è da sapere sul match tra Benevento e Milan.

Come arriva il Benevento

Il Benevento ospiterà il Milan conscio di essere in ottima forma. I sanniti nelle ultime sette partite, hanno perso solo una di queste. Inoltre la squadra di Inzaghi viene da tre risultati utili consecutivi, colmati con l’ultima vittoria contro l’Udinese. Il dato sui gol subiti ha dell’impressionante, solo quattro reti incassate negli ultimi sette incontri. Al momento gli uomini di Inzaghi si trovano decimi in graduatoria con 18 punti in 14 partite. I gol fatti sono 17, mentre quelli subiti 23.

Gol subiti che, se messi a confronto con le altre due neopromosse, registrano il miglior dato fra loro. Da sottolineare il dato che relega il Benevento come squadra che detiene il minor possesso palla medio a gara tra le squadre di Serie A. Una squadra solida e compatta, che da neopromossa quale è presenta qualche mancanza, come è normale che sia.

Come arriva il Milan

Se il Benevento arrivava da un buon periodo di forma, il Milan sembra davvero infermabile. La striscia di risultati utili prima della sosta si è conclusa con la vittoria per 3-2 in rimonta contro la Lazio. Come è ormai già noto i rossoneri non hanno ancora perso un incontro in Serie A, e non hanno intenzione di fermarsi. Ad ora mantengono saldo il loro primo posto, con 34 punti, a più uno dall’Inter, ed a più dieci dalla Juventus, sesta. La squadra registra il secondo miglior attacco del campionato con 32 gol fatti, mentre quelli subiti sono esattamente 16.

Bisogna ricordare che nelle file del Milan sarà ancora assente Ibrahimovic, trascinatore della squadra, che non sta ancora bene. Dato interessante è quello sui gol di testa, il Milan è la squadra che ne ha realizzati di più in Serie A, ben sette, forse provocati dai tanti corner battuti fino ad ora (91).

Orario di Benevento-Milan e dove vederla in tv

La partita Benevento-Milan si giocherà domenica 3 gennaio alle ore 18:00 allo Stadio Ciro Vigorito di Benevento. La gara si disputerà a porte chiuse a causa del Dpcm del governo in seguito all’aumento dei casi di Coronavirus in Italia. Il match sarà trasmesso in diretta e in esclusiva su Sky Sport (canale 251 del satellite) e Sky Sport Serie A (canale 202 del satellite, 473 del digitale terrestre). Benevento-Milan sarà visibile anche in streaming per gli abbonati sulle piattaforme Sky Go e Now Tv.

Calendario Serie A: date e dove vedere le partite della 15^ giornata

Probabili formazioni di Benevento-Milan

Nel Benevento salgono a quattro gli indisponibili, e sono: Iago Falque, Caldirola, Volta; e Maggio che non ha recuperato per il match. Inzaghi dovrebbe affidarsi al suo solito 4-3-2-1, che si può trasformare anche in 4-3-3. In porta presente Montipò, davanti a lui Glik e Barba da centrali, con Letizia ormai inamovibile sulla destra, e Foulon terzino sinistro. Nel trio di centrocampo sicuri del posto Schiattarella e Ionita, con Hetemaj che si lotta un posto con Dabo ed Improta. Con quest’ultimo in campo il modulo virerebbe al 4-4-2. In attacco la punta è senza dubbio Lapadula, affiancato dal solito Caprari sulla corsia mancina, ed uno tra Insigne e Sau sulla fascia destra.

Milan ancora orfano di Ibrahimovic, ma il modulo non cambia: 4-2-3-1 per Pioli. Gli indisponibili alla gara sono: Bennacer, Gabbia, Ibrahimovic, e Saelemaekers. Castillejo è regolarmente convocato per la trasferta, si deciderà all’ultimo se partirà titolare. Kjaer torna a disposizione, da capire se dall’inizio o dalla panchina. Da segnalare l’assenza di Theo Hernandez, squalificato. In porta c’è Donnarumma a difendere i pali, davanti a lui a fare da schermo ci sarà sicuramente Romagnoli. Ad affiancare il capitano se sta bene c’è Kjaer, altrimenti toccherà ancora una volta a Kalulu. Finalmente spazio a Dalot sulla sinistra, che approfitta della squalifica di Theo Hernandez, terzino destro invece sarà Calabria.

I due mediani portano il nome di Kessie e Tonali. A sostegno delle punte c’è il ritrovato Calhanoglu, affiancato da Diaz a destra e Rebic a sinistra. Il velocista Leao è in pole per un posto a guidare l’attacco del Milan. Hauge parte dietro nelle gerarchie ma non è impossibile un suo impiego last minute.

Benevento (4-3-2-1): Montipò; Letizia, Glik, Tuia, Barba; Ionita, Schiattarella, Hetemaj; Insigne, Caprari; Lapadula. All. Inzaghi

Milan (4-2-3-1): Donnarumma; Calabria, Romagnoli, Kjaer, Dalot; Kessie, Tonali; Diaz, Calhanoglu, Rebic; Leao. All. Pioli

Consulta tutte le probabili formazioni della 15^ giornata di Serie A

Precedenti Benevento-Milan

Benevento che è reduce da un solo ko in sette incontri, ed è a più otto sulla terzultima. Il Milan è rimasta l’unica squadra della Serie A senza aver subito ancora una sconfitta. I rossoneri non hanno mai battuto il Benevento da quando è in Serie A. Il Benevento ha sempre segnato contro il Milan. In soli due match tra le due compagini sono stati accumulati sei cartellini gialli ed una espulsione.

Benevento-Milan: i consigli per il fantacalcio

Nelle file del Benevento è diventato imprescindibile anche al fantacalcio Gaetano Letizia. Un terzino di tale spinta va schierato anche contro la prima in classifica. Meglio evitare gli altri componenti del reparto difensivo del Benevento, possono ottenere brutti voti in un match così difficile. A centrocampo si può evitare di mettere il trio dei sanniti, sono spesso irruenti e non avranno vita facile contro il Milan. Si può fare affidamento su Lapadula, che si batte fino alla fine e vorrà il gol dell’ex, se ci si crede si può schierare. Caprari è l’ultimo a mollare, il suo feeling col bonus è ottimo, contro i rossoneri potrebbe rivelarsi una scelta di ripiego niente male.

Nel blocco Milan si va sul sicuro con Donnarumma, obiettivo clean sheet. Capitan Romagnoli non si può lasciare fuori, è pericoloso anche di testa. Se dovesse esserci Kalulu per questo match meglio farlo accomodare in panchina. Finalmente i possessori di Dalot possono schierarlo, e quale miglior momento se non questo? Il portoghese vorrà dimostrare di essere un terzino validissimo, attenzione anche alla sua propensione offensiva. Calabria se si cerca un voto equilibrato senza troppe pretese.

A centrocampo Kessie è il rigorista, già tre rigori segnati dagli undici metri, va messo, i suoi bonus sono oro. Calhanoglu sembra finalmente tornato avvezzo al gol, sbloccandosi contro la Lazio. Se non segna fa assist, è un top di reparto. In attacco Rebic e Leao vogliono il riscatto. Contro il Benevento che non assicura solidità difensiva possono finalmente pungere. Il croato si è sbloccato all’ultima uscita, chissà che non sia il punto della svolta.


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Probabili formazioni Serie A
Annuncio pubblicitario

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Serie A

Calciodangolo.com fornisce pronostici sulle principali competizioni calcistiche, confronta quote e offerte dei Bookmakers da noi selezionati, in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità.   Loghi AAMS   © Calciodangolo.com - Testata reg. Trib. Locri (RC) n.1175/2016 del 18/07/2016 - P.IVA 03039540806 - Tutti i diritti riservati