Seguici su

Calciomercato

Calciomercato Parma: Liverani può ritrovare Falco fra i ducali

Filippo-Falco-Lecce
© imagephotoagency.it

Il fantasista è in uscita dal Lecce. Liverani ritroverebbe Falco al Parma dopo l’esperienza sulla panchina salentina

È stato tra i migliori giocatori del Lecce nella stagione 2019/20, terminata però con la retrocessione in Serie B. Sulla panchina salentina sedeva Fabio Liverani, attualmente allenatore del Parma, che potrebbe dunque ritrovare nuovamente Filippo Falco nella rosa a sua disposizione. Anche i ducali stanno lottando per la permanenza nel massimo campionato italiano ed hanno 2 soli punti di vantaggio sul Genoa terzultimo. Raggiungere la salvezza non è dunque così scontato, con il tecnico romano che avrà sicuramente bisogno di qualche innesto de parte della società nel mercato di riparazione. Il primo rinforzo potrebbe essere proprio il fantasista giallorosso, in uscita dopo una prima parte di stagione in cui è stato utilizzato poco da Mister Corini. Il giocatore ritornerebbe così in Serie A sotto la guida di Liverani, pronto a puntare ancora su di lui per evitare però questa volta la retrocessione.

 Carriera e statistiche di Filippo Falco

Prima di arrivarci a giocare con il Lecce, Falco aveva assaggiato la Serie A con la maglia del Bologna nel 2015/16. Appena 23enne, in quella stagione mise insieme sole 9 presenze, la maggior parte da subentrato. Da lì è iniziato un lungo calvario, con i presiti in Serie B al Cesena, al Benevento, al Perugia e al Pescara. Esperienze che si rivelarono poco redditizie per il giocatore tarantino, che non riuscì a trovare continuità di prestazioni e la dimensione adatta a lui. Nel 2018 il suo contratto con gli emiliani va in scadenza e il Lecce decide di dargli un’altra occasione ingaggiandolo a parametro zero. I salentini sono reduci dalla vittoria del campionato di Serie C e sulla loro panchina siede Fabio Liverani. Il tecnico romano ripone molta fiducia in Falco e lo vede come il trequartista ideale per il suo 4-3-1-2. Il giocatore sceglie la maglia numero 10 e contribuisce alla promozione del Lecce in Serie A con 7 gol e 10 assist in 31 presenze.

Falco ritrova dunque la Serie A a 27 anni, questa volta però da protagonista. Nella stagione 2019/20, terminata poi suo malgrado con la retrocessione in cadetteria, registra 30 presenze e soprattutto 4 gol e 6 assist in campionato. È il migliore fra i giallorossi ma, nonostante le diverse offerte, in estate decide comunque di retrocedere in Serie B con la squadra che ha creduto in lui in un momento delicato della sua carriera.

Nella stagione in corso Falco ha messo insieme però 10 presenze, di cui sole 2 da titolare. Il mancato feeling con l’attuale tecnico giallorosso Eugenio Corini rende ancora più fattibile il suo trasferimento al Parma, dove ritroverebbe l’allenatore che meglio ha fatto esprimere il suo talento negli ultimi anni.

Come giocherebbe il Parma con Falco

Pippo Falco garantirebbe sicuramente qualità e fantasia al reparto offensivo ducale. Liverani ha finora messo in campo il suo Parma con due varianti: il 4-3-2-1 o il 4-3-1-2. Il numero 10 giallorosso è un trequartista naturale che può pero giocare anche da ala e si sposerebbe dunque a meraviglia con entrambi i moduli scelto dal suo ex allenatore. Fra i gialloblù è Kucka al momento il giocatore designato a giocare sulla trequarti. Con l’arrivo di Falco lo slovacco potrebbe però arretrare di qualche metro la propria posizione, tornando al consueto ruolo di mezz’ala.li

Parma (4-3-1-2): Sepe; Iacoponi, Osorio, Bruno Alves, Gagliolo; Kucka, Hernani, Kurtic; FALCO; Inglese, Gervinho

 

 

 


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Probabili formazioni Serie A
Annuncio pubblicitario

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Calciomercato

Calciodangolo.com fornisce pronostici sulle principali competizioni calcistiche, confronta quote e offerte dei Bookmakers da noi selezionati, in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità.   Loghi AAMS   © Calciodangolo.com - Testata reg. Trib. Locri (RC) n.1175/2016 del 18/07/2016 - P.IVA 03039540806 - Tutti i diritti riservati