Seguici su

Champions League

Champions League 2020/21, le possibili avversarie delle italiane agli ottavi di finale

Palloni Champions League 2020-21
© imagephotoagency.it

Terminata la fase a gironi di Champions League, è tempo di pensare agli ottavi di finale. Le possibili avversarie di Juventus, Lazio e Atalanta

Tre italiane su quattro hanno conquistato la qualificazione alla fase ad eliminazione diretta della Champions League. Il torneo entra nel vivo e Juventus, Lazio e Atalanta aspettando impazienti di conoscere il proprio avversario per gli ottavi di finale. La Juventus avrà in teoria un sorteggio molto più agevole, in quanto ha vinto il girone ed è in prima fascia. Lazio e Atalanta sono passate come seconde del girone e i possibili accoppiamenti sembrano decisamente più impegnativi.

Il regolamento del sorteggio per gli ottavi di finale di Champions League

Il sorteggio si svolgerà a Nyon lunedì 14 dicembre a partire dalle ore 12:00. Le 16 squadre qualificate sono raggruppate in due fasce. Le otto squadre che hanno vinto il proprio girone (teste di serie) verranno accoppiate con gli otto club che si sono qualificati al secondo posto (non teste di serie). Durante il sorteggio nessuna squadra potrà essere accoppiata con una già affrontata durante la fase a gironi e non sono possibili incontri tra club della stessa nazione. Inoltre le teste di serie avranno la possibilità di disputare la gara di ritorno in casa. Le gare di andata degli ottavi di finale andranno il scena il 16/17 e il 23/24 di febbraio, mentre quelle di ritorno verranno disputate il 9/10 e il 16/17 marzo.

Teste di serie: Bayern, Borussia Dortmund, Chelsea, Juventus, Manchester City, Liverpool, PSG, Real Madrid

Non teste di serie: Atalanta, Atletico Madrid, Barcellona, Borussia Monchengladbach, Lazio, Lipsia, Porto, Siviglia

Champions League 2020/21: la guida ai sorteggi degli ottavi di finale

Le possibili avversarie della Juventus in Champions League

La Juventus è riuscita a conquistare un posto in prima fascia grazie alla vittoria in trasferta a Barcellona per 0-3. Un successo importante che potrebbe permettere ai ragazzi di Pirlo di trovare un avversario più abbordabile agli ottavi di finale. Sicuramente i bianconeri non troveranno i blaugrana, già affrontati nel girone, e le altre due squadre italiane. Restano dunque cinque le possibili avversarie: Atletico Madrid, Borussia Monchengladbach, Lipsia, Porto e Siviglia.

La squadra più facile da sconfiggere sulla carta sembrerebbe il Porto, nonostante i ragazzi di Conceicao abbiano chiuso il girone con 13 punti dietro al Manchester City con 16. I portoghesi restano comunque una squadra esperta in campo europeo e da non sottovalutare. Non esistono partite facili nella fase finale di Champions League. Lo sanno bene i bianconeri che l'anno scorso furono eliminati dal Lione.

Borussia Monchengladbach e Siviglia sono squadre decisamente più rognose che però sembrano alla portata degli uomini di Pirlo. I tedeschi si sono classificati secondi in un girone rocambolesco dove è successo di tutto grazie al pareggio interno dell'Inter. Anche in campionato, non stanno facendo benissimo e si trovano attualmente al sesto posto in Bundesliga con 16 punti. Gli spagnoli, che hanno vinto l'Europa League nella stagione 2019/20, sono sempre un avversario ostico da affrontare, specialmente in campo europeo in gare da dentro o fuori.

Tra le squadre da evitare figurano il Lipsia e l'Atletico Madrid. I tedeschi hanno centrato la qualificazione sconfiggendo una big europea come il Manchester United e sembrano aver completato un percorso di crescita che va avanti da anni. La squadra di Simeone invece ha faticato un pò nel girone di Champions League, ma è in vetta alla Liga con 26 punti e può contare su un mix di organizzazione e talento che la rende un avversario difficile.

Le possibili avversarie di Lazio e Atalanta in Champions League

La Lazio ha centrato la qualificazione dopo vent'anni, nel girone vinto dal Borussia Dortmund. I biancocelesti non potranno trovare i tedeschi agli ottavi di finale. L'Atalanta, vincendo sul campo dell'Ajax, ha conquistato per la seconda volta il pass per gli ottavi di Champions League in due partecipazioni. I bergamaschi non troveranno il Liverpool nel sorteggio di Nyon. Comunque vada, Lazio e Atalanta dovranno compiere un'impresa per passare ai quarti di finale.

Il Borussia Dortmund sembra l'avversario migliore per i nerazzurri, non per il poco valore dei tedeschi ma per la forza delle altre possibili avversarie. L'Atalanta potrebbe giocarsi le sue carte contro una squadra con grande potenziale offensivo ma anche lacune difensive. La Lazio vuole evitare il Liverpool, che ha vinto il torneo nella stagione 2018/19 e ha conquistato la Premier League nella stagione 2019/20. Le altre cinque possibili combinazioni per le due italiane sono le stesse.

Le squadre da evitare a tutti i costi sono Bayern Monaco e PSG, finaliste della competizione nella stagione 2019/20. I tedeschi hanno dominato il loro girone, il PSG ha faticato un po' a conquistare l'accesso al secondo turno ma giocatori come Neymar e Mbappe sarebbe sempre meglio evitarli. Real Madrid, Chelsea e Manchester City sembrano squadre leggermente inferiori, contro le quali Lazio e Atalanta possono giocarsi le loro chance. Gli spagnoli stanno disputando una stagione non brillantissima, perdendo due gare contro lo Shakhtar Donetsk e dando l'impressione di non essere la corazzata degli anni passati. I londinesi sono una squadra giovane e dal grande potenziale, ma ancora in costruzione e che forse manca un po' di esperienza. Il Manchester City rimane una squadra fortissima che ha dimostrato però negli ultimi anni di andare in difficoltà nei turni ad eliminazione diretta di Champions League.

Europa League 2020/21, le possibili avversarie delle italiane ai sedicesimi di finale


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Champions League