Seguici su

Champions League

Champions League 2020/21, risultati e classifica della 6^ giornata

delusione Inter
© imagephotoagency.it

I risultati della 6^ giornata di Champions League, la classifica aggiornata finale e i cinque migliori cannonieri della competizione europea

Nelle serate di martedì 8 e mercoledì 9 dicembre si è giocata la sesta ed ultima giornata della fase a gironi di Champions League, che ha decretato le 16 squadre che si giocheranno a partire dal febbraio prossimo la fase ad eliminazione diretta. Il sorteggio andrà in scena lunedì 14 dicembre alle ore 12:00 nella sede della Uefa di Nyon.

Per quanto riguarda le squadre italiane non riesce l’en-plein, con l’Inter che viene eliminata. Il pareggio contro lo Shakhtar estromette completamente i nerazzurri che non riescono nemmeno a raggiungere il terzo posto valido per l’Europa League. Missione compiuta invece per la Lazio e l’Atalanta che riescono a conservare il secondo posto negli scontri diretti rispettivamente contro Brugge e Ajax. La Juventus già qualificata riesce ad espugnare Barcellona e a scavalcarlo in classifica, conquistando il primo posto nel girone.

Gruppo A

L’Atletico Madrid sconfigge 2-0 il Salisburgo e si garantisce il secondo posto nel Gruppo A e la qualificazione agli ottavi. Nell’altra partita il Bayern Monaco non concedono niente nemmeno col primo posto già in tasca e batte 2-0 i russi della Lokomotiv Mosca che salutano le competizioni europee.

Risultati Gruppo A

Bayern Monaco-Lokomotiv Mosca 2-0

Salisburgo-Atletico Madrid 0-2

Classifica Gruppo A

Bayern Monaco: 16 punti *

Atletico Madrid: 9

Salisburgo: 4

Lokomotiv Mosca: 3

Gruppo B

L’Inter delude le attese e impatta 0-0 contro lo Shakhtar in una partita con pochissimi acuti da entrambe le parti. Col pareggio i nerazzurri sono condannati al quarto posto con gli ucraini che invece vengono retrocessi in Europa League. Eppure nell’altra partita era andato tutto alla perfezione con la vittoria del Real Madrid per 2-0 contro il Monchengladbach che permette ad entrambe le squadre di qualificarsi al turno successivo – i tedeschi in vantaggio rispetto allo Shakhtar negli scontri diretti – con gli spagnoli al primo posto.

Risultati Gruppo B

Inter-Shakhtar 0-0

Real Madrid-Monchengladbach 2-0

Classifica Gruppo B

Real Madrid: 10 punti *

Monchengladbach: 8 *

Shakhtar: 8

Inter: 6

Gruppo C

Nonostante la qualificazione già raggiunta, Manchester City e Porto continuano a vincere e lasciano le briciole agli avversari. Gli inglesi si sbarazzano del Marsiglia per 3-0, i portoghesi invece vincono 2-0 in Grecia contro l’Olympiakos. Le prime due posizioni erano già stabilite – City primo e Porto secondo – mentre al terzo posto si piazza l’Olympiakos che ha la meglio sui transalpini grazie al gol segnato in trasferta negli scontri diretti.

Risultati Gruppo C

Manchester City-Marsiglia 3-0

Olympiakos-Porto 0-2

Classifica Gruppo C

Manchester City: 16 punti *

Porto: 13 *

Olympiakos: 3

Marsiglia: 3

Gruppo D

L’Atalanta riesce a vincere anche ad Amsterdam – dopo il successo di due settimane fa ad Anfield Road – per 1-0 e si garantisce la qualificazione al turno successivo per il secondo anno consecutivo in due partecipazioni. Dopo aver sofferto per buona parte del secondo tempo con la clamorosa occasione sui piedi di Klaassen che Sportiello riesce a disinnescare, il gol di Muriel all’85’ permette agli uomini di Gasperini di accedere agli ottavi, condannando i lancieri alla retrocessione in Europa League. Il Liverpool già qualificato e sicuro del primo posto non riesce ad andare oltre al pareggio (1-1) contro il Midtjylland.

Risultati Gruppo D

Ajax-Atalanta 0-1

Midtjylland-Liverpool 1-1

Classifica Gruppo D

Liverpool: 13 punti *

Atalanta: 11 *

Ajax: 7

Midtjylland: 2

Gruppo E

Nel Gruppo E era già stato tutto definito nella scorsa giornata. Il Chelsea sicuro del primo posto ha affrontato con le seconde linee il Krasnodar, con i russi che sono riusciti a strappare un pareggio per 1-1 e avranno la possibilità di continuare la stagione europea in Europa League. Il Siviglia – secondo e già qualificato – invece non concede niente al Rennes e si impone in Francia per 3-1, chiudendo la fase a gironi con 13 punti mentre i francesi sono costretti a dire addio all’annata europea senza essere riusciti a vincere nemmeno una partita.

Risultati Gruppo E

Chelsea-Krasnodar 1-1

Rennes-Siviglia 1-3

Classifica Gruppo E

Chelsea: 14 punti *

Siviglia: 13 *

Krasnodar: 5

Rennes: 1

Gruppo F

La Lazio torna agli ottavi di finale di Champions League dopo oltre 20 anni dall’ultima volta (stagione 1999/00). I biancocelesti pareggiano 2-2 contro il Brugge – terzo e costretto all’Europa League – e riescono a difendere il secondo posto nel girone, anche perchè i belgi sono costretti in dieci dal 39′ del primo tempo per l’espulsione di Sobol. Il Dortmund già qualificato vince anche l’ultima partita contro lo Zenit per mantenere il primo posto ed affrontare i sorteggi da testa di serie.

Risultati Gruppo F

Lazio-Brugge 2-2

Zenit-Dortmund 1-2

Classifica Gruppo F

Dortmund: 13 punti *

Lazio: 10 *

Brugge: 8

Zenit: 1

Gruppo G

La Juventus riesce nell’impresa di ribaltare il 2-0 subìto nella partita di andata contro il Barcellona. La partita del Camp Nou finisce 3-0 per i bianconeri grazie ad un Ronaldo superlativo e ad una prova complessiva molto convincente. Con questa vittoria la squadra di Pirlo scavalca i blaugrana e si aggiudica il primo posto nel Gruppo G. Nell’altra gara la Dinamo Kiev sconfigge 1-0 gli ungheresi del Ferencvaros e si garantisce la consolazione di poter disputare l’Europa League.

Risultati Gruppo G

Barcellona-Juventus 0-3

Dinamo Kiev-Ferencvaros 1-0

Classifica Gruppo G

Juventus: 15 punti *

Barcellona: 15 *

Dinamo Kiev: 4

Ferencvaros: 1

Gruppo H

Nel Gruppo H invece la classifica è completamente stravolta rispetto alla giornata precedente. Infatti il Manchester United da primo scala al terzo posto, venendo retrocesso in Europa League essendo scavalcato da Psg e Lipsia. I tedeschi sconfiggono i Red Devils per 3-2 e accedono agli ottavi. Il Psg invece vince 5-1 contro il Basaksehir – già eliminato – e grazie alla migliore classifica avulsa rispetto al Lipsia si aggiudica il primo posto. Deplorevole episodio a Parigi con la partita sospesa al 14′ del primo tempo per gli insulti razzisti del quarto uomo verso un componente della panchina del Basaksehir (Demba Ba). Il match è stato disputato 24 ore più tardi con un’altra terna arbitrale ed è terminato con la vittoria dei parigini.

Risultati Gruppo H

Lipsia-Manchester United 3-2

Psg-Basaksehir 5-1

Classifica Gruppo H

Psg: 12 punti *

Lipsia: 12 *

Manchester Uniter: 9

Basaksehir: 3

* qualificata al turno successivo

Classifica marcatori Champions League 2020/21

Haaland (Dortmund): 6 gol (0 rig.)

Morata (Juventus): 6 gol (0 rig.)

Neymar (Psg): 6 gol (1 rig.)

Rashford (Manchester United): 6 gol (1 rig.)

Plea (Monchengladbach): 5 (0 rig.)


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Probabili formazioni Serie A
Annuncio pubblicitario

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Champions League

Calciodangolo.com fornisce pronostici sulle principali competizioni calcistiche, confronta quote e offerte dei Bookmakers da noi selezionati, in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità.   Loghi AAMS   © Calciodangolo.com - Testata reg. Trib. Locri (RC) n.1175/2016 del 18/07/2016 - P.IVA 03039540806 - Tutti i diritti riservati