Seguici su

Calciomercato

Chi è Edouard, il giovane attaccante del Celtic già in gol contro il Milan

Odsonne Edouard
© imagephotoagency.it

Alla scoperta di Edouard, il giovane attaccante del Celtic che il Milan ha messo nel mirino come vice Ibrahimovic

Il Milan sembra intenzionato a proseguire l’operazione di ringiovanimento della rosa puntando su tanti under 30 già con esperienze internazionali ma destinati ancora a crescere, tra questi c’è Edouard il ventiduenne attaccante di origini francesi, già in gol dieci volte in questo inizio di stagione. Il Milan potrebbe parlare di Edouard con il Celtic nella conference call in programma per stabilire la situazione di Laxalt. L’asse tra Milano e Glasgow si profila caldo in tal senso, e i rossoneri potrebbe accaparrarsi un attaccante forte e pronto a fare da vice a Ibrahimovic.

Chi è Odsonne Edouard

Odsonne Edouard è un classe 1998 nato a Kourou, nella Guyana Francesca, attaccante in forza al Celtic e della nazionale francese under-21. Tra il 2010 e il 2015 milita nelle formazioni giovanili del Psg, mettendosi in mostra soprattutto nella Youth League della stagione 2015/16, suoi i gol che portano il Psg in finale con il Chelsea. L’anno successivo ottiene il suo primo contratto da professionista con il Psg, anche se non esordirà mai in prima squadra prima di essere ceduto in prestito al Tolosa. A Tolosa, nella stagione 2016/17 gioca 16 partite segnando un gol. Il resto è storia recente, passa al Celtic, prima in prestito poi acquistato dal Psg per 11,4 milioni, ottimo affare per la squadra scozzese che ha trovato un giovane bomber d’area capace di segnare 50 gol in 88 presenze.

Ruolo e statistiche di Odsonne Edouard

Il ruolo di Edouard è chiaro è una punta centrale capace di sfruttare i suoi centimetri, è alto 1,87 cm, portando tanta presenza in area. Ottimo colpitore di testa ma allo stesso tempo dotato di grande rapidità e una buona tecnica di base appresa nell’accademy del Psg. Queste sue caratteristiche possono portare Edouard, all’occorrenza, a giocare come esterno d’attacco. In questo inizio di stagione l’attaccante francese è già andato a segno dieci volte tra campionato scozzese e coppe, riuscendo a punire anche il Milan in Europa League, dimostrando la sua maturità e sfrontatezza che lo rendono capace di affrontare anche squadre blasonate come i rossoneri.

Come cambierebbe il Milan con Edouard

Per caratteristiche tecniche e fisiche, Edouard sarebbe il perfetto sostituto di Ibrahimovic, che potrebbe crescere tranquillamente all’ombra dello svedese, e allo stesso tempo essere pronto a sostituirlo per far rifiatare Ibrahimovic o in caso di infortuni di quest’ultimo. Nello schema tattico di Pioli che prevede un’unica punta alle spalle dei tre trequartisti Edouard potrebbe rappresentare la sintesi perfetta tra Ibrahimovic e Leao, riassumendo la forza del primo e la velocità dell’altro, dando a Pioli una valida alternativa, senza dover snaturare il suo modulo di base

Milan (4-2-3-1): G. Donnarumma; Hernandez, Kjaer, Romagnoli, Calabria; Kessiè, Bennacer; Saelemaekers, Calhanoglu, Rebic; Ibrahimovic (Edouard) All. Pioli


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Probabili formazioni Serie A
Annuncio pubblicitario

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Calciomercato

Calciodangolo.com fornisce pronostici sulle principali competizioni calcistiche, confronta quote e offerte dei Bookmakers da noi selezionati, in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità.   Loghi AAMS   © Calciodangolo.com - Testata reg. Trib. Locri (RC) n.1175/2016 del 18/07/2016 - P.IVA 03039540806 - Tutti i diritti riservati