Seguici su

Chi schierare

Consigli fantacalcio, 5 centrocampisti da schierare per la 15^ giornata di Serie A

esultanza gol Federico Chiesa Juventus
© imagephotoagency.it

Dubbi su chi schierare al fantacalcio in questo turno di campionato? Cinque centrocampisti consigliati per la 15^ giornata di Serie A

Riprende finalmente la tanto amata Serie A, che dopo la sosta natalizia torna in scena per la 15^ giornata. Si rientra in campo domenica 3 gennaio, giornata nella quale si disputeranno tutti e dieci i match. Si inizierà con Inter-Crotone alle 12:30, e si concluderà con Juventus-Udinese alle 20:45. Le restanti gare verranno tutte disputate in contemporanea alle ore 15:00, tranne Benevento-Milan che giocherà alle 18:00.

Come in ogni giornata ci sono tante partite interessanti, che in ottica fantacalcio possono mettere in luce giocatori dal tasso tecnico elevato. Starà nei fantallenatori fare le scelte adeguate. Questo è il turno dei centrocampisti, i quali molto spesso possono risolvere le partite con gol e colpi di genio, ed altre volte possono far affondare squadre e fantasquadre a suon di errori. Bisognerà perciò scegliere accuratamente chi schierare e chi meno questo turno, per sfruttare al massimo i bonus che possono offrire. Di seguito, i cinque centrocampisti consigliati al fantacalcio per la 15^ giornata di Serie A.

Gaetano Castrovilli (Fiorentina-Bologna, domenica 3 gennaio ore 15:00)

Iniziano i consigli con un nome altisonante, ma ultimamente sottovalutato, quello di Castrovilli. Il centrocampista viola, aveva iniziato la stagione alla grande, da top di reparto. Basti pensare che nelle prime cinque giornate aveva realizzato la bellezza di quattro gol ed un assist. La sua fantamedia era schizzata alle stelle, e così anche la considerazione dei fantallenatori su di lui. Ma dalla sesta giornata, il vuoto, blackout per lui. Zero bonus e voti a malapena sufficienti, una vera batosta per il giocatore. Ora, però, la Fiorentina sembra essersi ripresa alla grande, e dopo la vittoria schiacciante contro la Juventus manca solo il ritorno al top di Castrovilli.

Contro il Bologna, che difensivamente lascia molto a desiderare, Castrovilli troverà molti spazi, è la partita ideale per rinascere. La sosta gli avrà fatto bene per riflettere e riprendere le energie mentali, Gaetano è pronto nuovamente a stupire. Questa giornata non va lasciato fuori per nessuna ragione al mondo. Bisogna fidarsi di lui, il ritorno al bonus è davvero vicino.

Lorenzo Pellegrini (Roma-Sampdoria, domenica 3 gennaio ore 15:00)

Alti e bassi per Pellegrini questa stagione. La Roma offensivamente gira molto bene, ma Lorenzo sembra non esser sempre coinvolto al 100% nella manovra d’attacco. Vero anche che gioca abbastanza arretrato rispetto al suo solito, e per la posizione che ricopre, i bonus sono tanti, e pari alle aspettative. Pellegrini è già a due gol e due assist, per una fantamedia del 6.81, niente male. La Roma torna a giocare in casa, contro la Sampdoria ed i blucerchiati non sono perfetti in difesa. I giallorossi in parallelo sono dei pericoli costanti in attacco, e potrebbero fare davvero male agli uomini di Ranieri.

Con i suoi lanci millimetrici ed i suoi passaggi precisi non bisognerebbe stupirsi se Pellegrini realizzasse una o più assistenze nel corso del match. In zona gol non è mai stato troppo presente, ma mai dire mai. Il consiglio è quello di schierarlo tra le prime scelte del centrocampo, può stupire in termini di bonus. Anche se non dovesse segnare i suoi voti sono spesso molto alti; solo tre volte in 14 match è andato sotto al sei.

Consulta anche: tutte le probabili formazioni della 15^ giornata 

Miguel Veloso (Spezia-Verona, domenica 3 gennaio ore 15:00)

Andrà in scena all’Alberto Picco di La Spezia il match tra Spezia e Verona. Gli scaglieri arrivano in terra ligure consapevoli di non aver offerto una bella prova contro l’Inter, avranno voglia di rivalsa. La sosta avrà aiutato la squadra a riprendere le energie mentali per concludere al meglio questo campionato. Protagonista dei gialloblu è sicuramente Miguel Veloso, che quando è in condizione è un uomo insostituibile di Juric. Contro lo Spezia, seconda peggior difesa del campionato potrebbero verificarsi le condizioni ideali per un ritorno al bonus del portoghese. In che modo? Su calcio di rigore, la sua specialità.

Infatti Veloso è il rigorista designato degli scaglieri, e lo Spezia è la seconda squadra che ha concesso più penality della Serie A. Non è così improbabile che con le veloci ripartenze degli uomini di Juric si verifichi un fallo in area, e Miguel sarebbe pronto ad approfittarsene. La partita è ghiotta, ed il giocatore in forma, ben due gol e un assist nelle ultime sei giornate. Bisogna cavalcare l’onda e buttarlo nella mischia.

Brahim Diaz (Benevento-Milan, domenica 3 gennaio ore 18:00)

Ci si sposta alle ore 18:00, dove il Benevento ospita il Milan dei record. I rossoneri orfani di Ibrahimovic e Saelemaekers, recentemente infortunato, probabilmente si affideranno al gioiellino spagnolo. Si era presentato benissimo alla Serie A l’esterno rossonero, segnando già alla seconda giornata. Nei turni successivi un po’ meno spazio in campionato, e di più in Europa League, ma la sua classe è pura e indubbia. Con l’assenza dei due giocatori sopracitati, Brahim Diaz è il favorito per giocare, ma attenzione che è vivo il ballottaggio con Hauge.

Se dovesse giocare si può rilanciare anche al fantacalcio, e dargli una nuova chance. La sua famtamedia per ora è del 6.55, nulla di spettacolare ma che rispecchia il buon andamento del giocatore. Il Milan fa paura, ed il Benevento, da neopromossa, faticherà a contenere le ripartenze rossonere, soprattutto da uomini abili nello stretto come Diaz. Un ritorno al bonus potrebbe essere vicino, e se Pioli gli darà fiducia, anche i fantallenatori non dovranno essere da meno.

Federico Chiesa (Juventus-Udinese, domenica 3 gennaio ore 20:45)

Ultimo nome, ma non per importanza, è quello di Federico Chiesa. Nella Juventus ha saputo ritagliarsi il suo spazio con prestazioni di grande agonismo e sacrificio, ed ora è quasi un titolare. Infatti ha giocato 12 partite sulle 14 disponibili. Ha anche di recente segnato un gol (e che gol), contro l’Atalanta, ed ora Chiesa è pronto a fare il salto di qualità, la seconda parte di stagione può essere la sua. Ad ora ha realizzato due gol e fornito due assist, per una fantamedia del 7,05 che rispecchia tutta la qualità messa in campo.

Contro l’Udinese non fidarsi di lui è da folli, dovrebbe di nuovo partire dall’inizio e se non segna prende voti più che positivi. La Juventus avrà tanta rabbia in corpo, dopo i punti persi contro la Fiorentina e la posizione in campionato non tanto comoda. La parola d’ordine sarà vincere, e Chiesa potrebbe essere uno dei protagonisti del match. Dentro senza pensieri, ci può pensare lui.

Consulta anche: indisponibili Serie A: tutti gli infortunati, squalificati e diffidati


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Probabili formazioni Serie A
Annuncio pubblicitario

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Chi schierare

Calciodangolo.com fornisce pronostici sulle principali competizioni calcistiche, confronta quote e offerte dei Bookmakers da noi selezionati, in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità.   Loghi AAMS   © Calciodangolo.com - Testata reg. Trib. Locri (RC) n.1175/2016 del 18/07/2016 - P.IVA 03039540806 - Tutti i diritti riservati