Seguici su

Consigli Fantacalcio

Consigli fantacalcio, da delusioni a possibili sorprese: 7 giocatori in cerca di riscatto

Dybala Juventus

Da Musso a Dybala: finora hanno deluso le aspettative al fantacalcio, ma nella seconda parte di stagione potrebbero ritornare a fare la differenza

Finora hanno deluso le aspettative di molti fantallenatori, ma nella seconda parte di stagione potrebbero ritornare a fare la differenza. Il mercato di riparazione al fantacalcio può offrire un’opportunità per chi ha giocato poco o per chi non rientra nei piani tattici di un nuovo allenatore. Tra infortuni, periodi fuori forma e scelte tecniche, i prossimi giorni possono rappresentare l’ora del riscatto per tanti giocatori. Di seguito sette giocatori in cerca di riscatto, per trasformare le delusioni in sorprese vincenti.

Juan Musso (Udinese)

Il portiere dell’Udinese si era rivelato una delle migliori sorprese dello scorso campionato. Con le sue ottime prestazioni infatti era riuscito ad ottenere una media voto sopra la sufficienza (6,28), riuscendo a mantenere la porta inviolata per ben 14 partite. Non male per un portiere di una squadra di medio-bassa classifica. Il suo rendimento della stagione passata ha spinto molti fantallenatori a puntare su di lui anche quest’anno, ma il portiere classe 1994 finora non ha reso come ci si aspettava. Musso ha mantenuto una media voto sufficiente, ma la fantamedia si è abbassata da 5,08 a 4,77. Anche le sue prestazioni sono leggermente in calo, la percentuale di parate effettuate con successo è scesa dal 74% al 61% e le partite senza subire gol sono solo tre contro le 14 dell’intero campionato scorso. Se Musso dovesse tornare alla costanza di prestazioni dell’anno passato, è sicuramente da tenere in considerazione, anche in virtù del fatto che quest’anno non ha ancora parato un rigore (rispetto ai due della stagione 2019/20).

Alex Sandro (Juventus)

Il difensore brasiliano è sempre stato titolare della fascia sinistra bianconera con qualsiasi allenatore. La stagione 2020/21 per lui è iniziata solo alla decima giornata, con solo tre partite da titolare su sei presenze complessive. Da un paio di campionati il suo rendimento è abbastanza deludente, soprattutto a confronto con quelle stagioni in cui era considerato uno dei top difensori del campionato. La sua media voto attuale è sotto la sufficienza (5,8) e sommata ai zero bonus e all’autogol della 14^ giornata, rende Alex Sandro uno delle maggiori delusioni finora. Nonostante questi numeri, il difensore sembra stia ritrovando una continuità fisica che permetterebbe a Pirlo di schierarlo sia come terzo in difesa sia come quinto di centrocampo, per dare equilibrio alla squadra. Il brasiliano ha abituato i fantallenatori a voti alti e bonus, e ora anche la quotazione quasi dimezzata potrebbe rappresentare un’occasione per rilanciarlo nel girone di ritorno.

Armando Izzo (Torino)

Tutto il Torino sta deludendo le aspettative in questa stagione. L’ultimo posto in classifica e le tante rimonte subite hanno avuto ripercussioni anche sulle scelte del fantacalcio. Sono tanti infatti i giocatori dei granata che stanno deludendo, come Armando Izzo. Il difensore è stato relegato spesso in panchina, scendendo in campo solo per quattro volte finora. Dalle voci di mercato ai possibili dissidi tattici con il nuovo allenatore Giampaolo, sono tanti i motivi di questa involuzione. Sicuramente la scorsa stagione non positiva per il Torino e per Izzo ha influito su quest’avvio ancor più negativo. Nell’ultima partita contro il Napoli, però, il difensore sembra aver improvvisamente invertito il trend: con il suo gol allo Stadio Maradona, nella sua terra d’origine, Izzo ha ritrovato il sorriso e probabilmente anche il feeling con il suo allenatore, visto l’abbraccio dopo la rete. Proprio Giampaolo, con il suo ritorno alla difesa a tre, potrebbe aver segnato un altro ritorno: quello di Izzo fra i top difensori del campionato.

Ruslan Malinovskyi (Atalanta)

Il trequartista ucraino non ha deluso particolarmente dal punto di vista dei numeri, vista la sua media voto di poco sopra la sufficienza, ma ha deluso le alte aspettative che molti fantallenatori riponevano in lui a inizio anno. Soprattutto in ottica bonus, il centrocampista di Gasperini non ha confermato la sorprendente seconda parte di stagione del campionato 2019/20. Solo un gol e due assist per Malinovskyi, nonostante il suo minutaggio sia aumentato rispetto allo scorso anno. Un magro bottino rispetto agli 8 gol della stagione precedente, anche alla luce delle sei partite da titolare giocate. Le sue doti balistiche sono ben note, se a queste si aggiunge il probabile addio di Gomez e l’infortunio di Pasalic, i motivi per tornare a sorprendere sono tanti. Una curiosità statistica: le otto reti dello scorso anno sono state messe a segno dalla 15^ giornata in poi, chissà non possa ripetersi anche quest’anno.

Gaston Ramirez (Sampdoria)

Il fatto di giocare a ridosso della prima punta ha reso Ramirez un centrocampista su cui puntare in fase d’asta. Anche lo scorso anno, nonostante la prestazioni negative della Sampdoria, l’uruguaiano ha realizzato sette reti e due assist. Tuttavia l’inizio di stagione si è rivelato difficoltoso per Ramirez, che in ogni partita vede il suo posto da titolare messo in dubbio dalle scelte di Ranieri. L’arrivo di Keita, Damsgaard e Jankto ha posto in secondo piano le qualità di Ramirez, che per sette volte su tredici è entrato dalla panchina. Finora ha collezionato zero bonus e ben quattro ammonizioni, non una buona statistica per un centrocampista offensivo. Le voci di mercato su un suo possibile passaggio al Torino si fanno sempre più insistenti, forse cambiando aria e ritrovando Giampaolo, Ramirez potrebbe tornare ai suoi livelli, rilanciandosi anche in ottica fantacalcio.

Nicola Kalinic (Verona)

L’infortunio subito il 22 novembre da Kalinic, costretto a uscire nel primo tempo della sfida con il Sassuolo, ha condizionato in negativo il rendimento dell’attaccante. Il problema alla coscia sinistra è costato al croato uno stop di 37 giorni, con sei partite saltate. Kalinic è stato preso dal Verona per essere il titolare nel ruolo di unica punta, ma finora ha giocato solo cinque partite, realizzando zero gol. Un rendimento al di sotto delle aspettative per molti fantallenatori, che si aspettavano molto di più da una prima punta. Ora che l’infortunio sembra alle spalle, l’attaccante croato ha bisogno di ritrovare il gol, così come Juric ha bisogno della sua presenza al centro dell’attacco e dalla sua esperienza per fare un ulteriore salto di qualità.

Paulo Dybala (Juventus)

Uno dei peggiori inizi di stagione per Dybala, da quando veste la maglia bianconera. Da quando è arrivato il compagno Ronaldo, il suo rendimento dal punto di vista realizzato è calato. L’anno scorso, tra alti e bassi, si è rivelato decisivo nei momenti importanti ma è stato condizionato da qualche infortunio di troppo, riuscendo comunque a regalare dieci reti ai fantallenatori. La sua stagione è iniziata in ritardo a causa della positività al coronavirus, che lo ha tenuto fuori a lungo. E tutt’ora sembra ancora lontano dalla miglior condizione fisica. La sua media voto finora è insufficiente, ed è leggermente in ripresa grazie all’unico gol di quest’anno segnato all’11^ giornata. Il girone di ritorno sembra essere l’occasione che Dybala non può perdere per riconquistare il posto da titolare e il cuore dei tifosi bianconeri, fantallenatori compresi.


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Probabili formazioni Serie A
Annuncio pubblicitario

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Consigli Fantacalcio

Calciodangolo.com fornisce pronostici sulle principali competizioni calcistiche, confronta quote e offerte dei Bookmakers da noi selezionati, in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità.   Loghi AAMS   © Calciodangolo.com - Testata reg. Trib. Locri (RC) n.1175/2016 del 18/07/2016 - P.IVA 03039540806 - Tutti i diritti riservati