Serie A

Crotone-Napoli: orario, probabili formazioni e dove vederla in tv

Crotone-Napoli: orario, probabili formazioni e dove vederla in tv
© imagephotoagency.it

Tutto quello che c’è da sapere su Crotone-Napoli, partita della 10^ giornata di Serie A: come arrivano le squadre, precedenti e statistiche

Si torna in campo dopo la tre giorni di coppe europee con la 10^ giornata di Serie A. Domenica 6 dicembre scenderanno in campo Crotone e Napoli. I pitagorici non stanno vivendo affatto un momento positivo: neopromossi, si trovano ultimi in classifica con soli due punti realizzati. Nonostante la presenza di qualche giocatore di qualità, sembra che il Crotone di Stroppa non riesca a trovare la via della vittoria.

Dall'altra parte, la squadra ospite sarà il Napoli di Gennaro Gattuso. I partenopei, reduci da un pareggio sofferto ottenuto contro l'AZ in Europa League, arriveranno all'Ezio Scida forti del risultato ottenuto contro la Roma. Nel turno scorso gli azzurri si sono imposti sulla squadra allenata da Fonseca con un pesante risultato di quattro reti a zero. Tutto quello che c'è da sapere sul match tra Crotone e Napoli. 

Come arriva il Crotone

Il Crotone, si presenta alla sfida contro il Napoli nel corso di una situazione piuttosto complicata. Tra infortunati e giocatori diffidati, Stroppa dovrà riflettere attentamente su quali giocatori schierare, e secondo quale disposizione. L'attacco, è sicuramente uno dei reparti più deboli del Crotone, essendoci pochi punti di riferimento che siano capaci di poter sopperire a determinate mancanze. Oltre alla presenza di Simy, infatti, il Crotone non ha altre alternative che siano dello stesso livello. Il fatto che offensivamente la squadra calabrese non riesca ad eccellere, viene dimostrato anche dai dati relativi agli ultimi scontri: nelle ultime tre partite non è riuscito a segnare, trovandosi di fatto a zero reti realizzate in tre partite.

Nel corso di questo campionato, gli uomini di Stroppa hanno collezionato solamente due punti, arrivati nei pareggi contro Torino e Juventus. Le restanti partite, sono state tutte caratterizzate da una sconfitta. Un altro dato da tenere in considerazione, è sicuramente quello relativo alla difesa: con 20 reti subite risulta essere una delle peggiori difese del campionato. Solamente Benevento e Torino sono riuscite a fare peggio, in tal senso. Nella difficile sfida contro il Napoli, la squadra casalinga proverà a lasciarsi alle spalle la sconfitta contro il Bologna, arrivata dopo una rete di Soriano.

Come arriva il Napoli

Il Napoli, si presenta alla sfida contro il Crotone in un momento di piena fiducia. Dopo la vittoria contro la Roma, arrivata con un risultato di quattro reti a zero, gli azzurri saranno certamente motivati a ripetersi anche contro il Crotone. In seguito al pareggio in terra olandese, contro l'AZ, il Napoli ha dovuto rimandare il discorso qualificazione al prossimo incrocio di Europa League. Questo risultato, di conseguenza, sarà un motivo ulteriore per arrivare a conquistare i tre punti in casa del Crotone. Attualmente, gli uomini di Gattuso si trovano in quinta posizione in classifica, a quota 17 punti.

A poche lunghezze da Juventus, Sassuolo e Inter, la vittoria nel corso di questo turno è nel pieno interesse del Napoli, desideroso di riscatto dopo un proseguo di stagione alquanto altalenante. Con 20 gol segnati, i partenopei compongono uno dei migliori attacchi dell'intero campionato. Al Napoli mancherà ancora una volta Osimhen, nuovamente assente nella lista dei convocati da Gattuso. Tuttavia, il ritrovamento di giocatori come Ruiz e Politano, potrebbe giovare in maniera decisi alla manovra offensiva del Napoli, sempre più tenace in zona gol.

Orario di Crotone-Napoli e dove vederla in tv o in streaming

La partita tra Crotone e Napoli, si giocherà domenica 6 dicembre alle ore 18:00 all'Ezio Scida di Crotone. La gara si disputerà a porte chiuse a causa del Dpcm del governo in seguito all’aumento dei casi di Coronavirus in Italia. Il match sarà trasmesso in esclusiva da Sky, sul canale Sky Sport Serie A (canale 202). Sarà visibile anche in streaming per gli abbonati sulle piattaforme Sky Go e Now TV.

Calendario Serie A: date e dove vedere le partite della 10^ giornata

Probabili formazioni Crotone-Napoli

Per quanto riguarda il Crotone, l'allenatore Stroppa dovrà rinunciare a parecchi giocatori: mancheranno alla sfida Cigarini eRispoli. Ristabilite le condizioni di Siligardi, Djidji e Riviere, che partiranno dalla panchina. Tra i diffidati, inoltre, figurano Marrone e Magallan. Dubbio a centrocampo per quanto riguarda le condizioni di Benali, reduce da un affaticamento contro il Bologna, recuperato recentemente per la gara contro il Napoli. Per il resto, Simy e Messias completeranno l'attacco. Marrone e Cuomo, in vantaggio su Magallan e Golemic, comporranno la difesa a tre insieme a Luperto. Benali e Pereira sarebbe presenti entrambi in campo.

Cambio di modulo per Gattuso, che scenderà in campo col 4-2-3-1. Tra i pali, Ospina al posto di Meret. Difesa a quattro invariata, rispetto agli altri reparti. A centrocampo, Bakayoko e Demme titolari. Turnover per Mertens, che vedrà Petagna schierato in attacco al suo posto.

Crotone (3-5-2): Cordaz; Cuomo, Marrone, Luperto; Molina, Benali, Petriccione, Pereira, Reca; Messias, Simy. All. Stroppa

Napoli (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Bakayoko, Demme; Lozano, Zielinski, Insigne; Mertens. All. Gattuso

Consulta tutte le probabili formazioni della 10^ giornata di Serie A

Precedenti Crotone-Napoli

Storicamente, Crotone e Napoli si sono incrociati per otto volte. La squadra di casa, è uscita vincitrice in una sola occasione, nel 2-1 ottenuto nel lontano 2007. Le restanti partite, sono state quasi tutte vinte dal Napoli, fatta eccezione per un pareggio, risalente al primo incrocio storico tra le due squadre. A livello di reti, i partenopei sono andati in gol per ben 12 volte, subendo solamente cinque reti. I numeri elencati, certamente, sorridono alla squadra ospite, che parte con tutti i favori di un eventuale pronostico. L'ultima sfida vista in Calabria, avvenuta nel 2017, è stata decisa dal Napoli grazie a una rete di Marek Hamsik.

Crotone-Napoli: i consigli per il fantacalcio

Il Crotone dovrà assolutamente fare il possibile per trovare la via del gol, così come ottenere dei punti preziosi in ottica salvezza. Tuttavia, la gara contro il Napoli non è certamente la più indicata per ambire a questo tipo di tematiche. Le uniche due scelte consigliate, sono quelle del reparto offensivo dei pitagorici: Simy e Messias, unici due attaccanti messi in campo da Stroppa, potrebbero risultare determinanti per la manovra offensiva del Crotone, essendo due giocatori potenzialmente parecchio pericolosi in zona gol. Nel corso di questa stagione, Simy ha realizzato tre reti in nove partite, con una media di 6,78. Messias, invece, con una rete in nove partite, presenta una media di 6,39. Altamente sconsigliata la retroguardia del Crotone, in particolare lo schieramento di Cordaz, con venti reti subite nel corso di questo campionato (media 4, 06).

Nel Napoli, invece, si può avere ampia scelta per quanto riguarda i giocatori da schierare al fantacalcio. Indubbiamente, impossibile non schierare Insigne e Mertens in una sfida come questa, potrebbe rappresentare un punto di vantaggio per tutti i fantallenatori. Insigne, autore di una meravigliosa punizione contro la Roma, farà di tutto per ripetersi anche contro il Crotone: con tre gol e un assist in otto partite, il fantasista italiano ha una media di 8, 08. Il belga, reduce da tre reti nelle ultime quattro partite, con quattro gol e tre assist in campionato incorona la sua media al fantacalcio con una votazione di 8,25. In caso di assenza del belga, lo schieramento di Petagna potrebbe risultare una scelta altrettanto efficace: l'attaccante del Napoli, in gol contro il Benevento, potrebbe ripetersi contro il Crotone. Media al fantacalcio di 7,17 per Andrea Petagna.


Andrea Marras

Commenta

Devi essere loggato per pubblicare un commento Login

Lascia un commento

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Serie A
# Squadra G V P S +/- Punti
1 Inter Milan

Inter Milan

36 29 5 2 67 92
2 AC Milan

AC Milan

36 22 8 6 29 74
3 Bologna

Bologna

36 18 13 5 24 67
4 Juventus

Juventus

36 18 13 5 21 67
5 Atalanta

Atalanta

35 19 6 10 26 63
6 Roma

Roma

36 17 9 10 19 60
7 Lazio

Lazio

36 18 5 13 10 59
8 Fiorentina

Fiorentina

36 15 9 12 13 54
9 Napoli

Napoli

37 13 13 11 7 52
10 Torino

Torino

36 12 14 10 1 50
11 Genoa

Genoa

36 11 13 12 -1 46
12 Monza

Monza

36 11 12 13 -9 45
13 Lecce

Lecce

36 8 13 15 -20 37
14 Verona

Verona

36 8 10 18 -14 34
15 Udinese

Udinese

36 5 18 13 -17 33
16 Cagliari

Cagliari

36 7 12 17 -27 33
17 Frosinone

Frosinone

36 7 11 18 -25 32
18 Empoli

Empoli

36 8 8 20 -26 32
19 Sassuolo

Sassuolo

36 7 8 21 -30 29
20 Salernitana

Salernitana

36 2 10 24 -48 16

Rubriche

Di più in Serie A