Seguici su

Fantacalcio

Fantacalcio: i migliori e i peggiori della 12^ giornata di Serie A

Cristiano Ronaldo-Pierluigi Gollini Juventus-Atalanta
© imagephotoagency.it

Tra giocatori che hanno rubato la scena e forti delusioni, la top e flop 11 per fantamedia della 12^ giornata di Serie A

La 12^ giornata di Serie A, è stata tra le più emozionanti fino ad ora. Questo turno infrasettimanale ha regalato gol spettacolo (Udinese- Crotone, e Parma-Cagliari permettendo). A partire dal match ricco di gol e sorprese tra Juventus e Atalanta, dove nei bianconeri ci son state rivelazioni, ma altrettante delusioni eccellenti. Come non elogiare Gollini, che ha parato l’impossibile nella gara, negando a Ronaldo anche un rigore. Il Benevento ha fermato la Lazio sull’ 1-1, nella partita tra i fratelli Inzaghi. Il Napoli cade a San Siro, e si fa scavalcare in classifica da Juventus e Roma. Genoa che prova il colpo grosso contro il Milan, finisce 2-2 il match, ma per poco non faceva lo scherzetto ai rossoneri.

Al fantacalcio questa giornata è successo di tutto, da Ronaldo che sbaglia il rigore, a Destro che realizza una doppietta contro il Milan. Sono tante le sorprese ed ancor di più le delusioni. Di seguito i migliori ed i peggiori giocatori al fantacalcio dopo la 12^ giornata di Serie A.

La top-11 della 12^ giornata di Serie A

Si parte ovviamente dalla porta per l’analisi della top-11 di giornata. Tra i pali, ormai è già noto a tutti, il rigore parato da Pierluigi Gollini. Questa giornata il portiere ferrarese si è superato, neutralizzando il rigore, non ad uno qualunque, a Cristiano Ronaldo. Oltre a ciò ha fornito una prestazione eccellente, effettuando parate dall’indice di difficoltà altissimo. Se l’Atalanta ha preso solo un gol, quasi tutto il merito va a lui, che ha salvato più volte porta e risultato. Per Gollini un 8 in pagella non glielo toglie nessuno, che con il rigore parato si trasforma in 10 pieno. Tanta qualità per un portiere forse troppo sottovalutato, grande prestazione per lui.

Passando al reparto difensivo, il primo nome che salta all’occhio, è quello di Davide Calabria. Quest’anno sulla destra, il terzino sta offrendo grande qualità e soprattutto continuità. Il bonus era solo questione di tempo, e finalmente è arrivato. Con un gran gol dalla distanza, Calabria si è aggiudicato un 7 di voto, che con la rete realizzata si trasforma in 10. Il premio di miglior difensore di giornata è suo. Ad accompagnare il terzino c’è un altro volto del Milan, quello di Kalulu, che nonostante la prestazione “sporca” forse dettata dall’inesperienza, ha tolto le castagne dal fuoco ai rossoneri, siglando il gol del pareggio. Per lui 5,5 in pagella ed 8,5 di fantavoto.

Ultimo nome in difesa è quello di Ghiglione, il terzino del Genoa ha realizzato un assist, decisivo per il gol di Destro. Il suo voto è 6.5, che con l’assistenza va a 7,5. A centrocampo son tante le sorprese, a partire dal primo gol con la maglia della Juventus in Serie A di Federico Chiesa! L’esterno ha segnato una rete spettacolare a giro, che ha portato i suoi in vantaggio. Un 10 di fantavoto non glielo toglie nessuno. A seguire il numero 22 ci sono Freuler, Ekdal, ed il solito Mkhitaryan a completare il centrocampo a quattro della top-11, tutti con lo stesso voto e fantavoto di Chiesa. Si segnala anche la presenza di Veretout e Pellegrini, che con un gol a testa si guadagnano anche loro un 10 pulito.

In attacco a leggere i nomi si stenterebbe a crederci. Si parte a bomba con la doppietta di Mattia Destro contro il Milan. La punta del Genoa ha bucato per ben due volte Donnarumma, ed il voto è da capogiro: 7.5, che con i due gol va a 13.5, una goduria per i pochi coraggiosi che lo hanno schierato. Continua a stupire il velocista dello Spezia, il suo nome è M’Bala Nzola. Il francese ha segnato una doppietta contro il Bologna, che per poco non portava alla vittoria i suoi. Anche per lui 13,5 di fantavoto. A chiudere il trio d’attacco c’è Vlahovic. Anche se dal dischetto, finalmente si è sbloccato, e chi lo ha messo in campo gongola. In pagella il fantavoto è 10. Piccolo appunto su Immobile e Belotti, anch’essi autore di un gol, e con lo stesso fantavoto del serbo.

Top 11 (3-4-3): Gollini; Calabria, Kalulu, Ghiglione; Chiesa, Ekdal, Freuler, Mkhitaryan; Vlahovic, Destro, Nzola

La flop-11 della 12^ giornata di Serie A

Cambia il nome, ma non la squadra, il peggior portiere di giornata è sempre del Bologna. Alla 12^ giornata porta il  nome di Da Costa, autore di una prestazione imprecisa contro lo Spezia. Buona parte delle responsabilità dei gol presi sono sue, ed in pagella è un 5 di voto, che coi gol subiti va a 3. Si prosegue coi difensori, ed il premio come peggior difensore di giornata se lo assicura Singo. Con un espulsione dubbia lascia i suoi compagni in 10 dal 13′ minuto. Il 3 di fantavoto è inevitabile. A seguire si presenta una sorpresa che lascerà di stucco i fantallenatori. Milenkovic ha steccato nella partita contro il Sassuolo, la conseguenza è un 5 in pagella, che con il cartellino giallo va ad un goffo 4,5.

A completare il reparto difensivo un altro volto del Bologna, ovvero quello di Paz. Fantavoto pari a 4.5 e testa bassa. Sono presenti in lista anche Tomiyasu, e Tuia, sempre con 4,5 di fantavoto. Centrocampo che si apre con l’amara espulsione di Barak, 4.5 di fantavoto, e tanta disperazione per chi lo ha messo in campo in un match apparentemente semplice come questo. Gli altri tre nomi a completare il reparto dei centrocampisti sono: Locatelli, Damsgaard e Bakayoko, tutti col 5 più giallo, che totalizza un 4,5.

Il reparto degli attaccanti è quello che ha fatto le vittime più celebri. A partire dalla prestazione horror di Cristiano Ronaldo. Il portoghese si aggiudica il titolo di peggiore di giornata, con un 4 netto in pagella, che aggiungendosi al rigore sbagliato va ad 1. I fantallenatori si disperano, e fanno bene. Un’altra vittima di questo turno infrasettimanale porta il nome di Insigne, che dopo le tante discussioni in merito è stato espulso per espressioni irriverenti contro il giudice di gara. Il fantavoto è 4 netto. L’ultimo nome, ma non per rilevanza è quello di Alvaro Morata. Lo spagnolo, assieme a Ronaldo è stato il peggiore in campo della Juventus. Dopo aver tentato un colpo di tacco a porta vuota, lisciando il pallone, la sua prestazione è degenerata. Il voto è 5, che con l’ammonizione si trasforma in 4,5.

Flop 11 (3-4-3): Da Costa; Singo, Paz, Milenkovic; Barak, Locatelli, Damsgaard, Bakayoko; Ronaldo, Insigne, Morata

Consulta anche la Gazzetta dei voti per la 12^ giornata di fantacalcio 


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Probabili formazioni Serie A
Annuncio pubblicitario

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Fantacalcio

Calciodangolo.com fornisce pronostici sulle principali competizioni calcistiche, confronta quote e offerte dei Bookmakers da noi selezionati, in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità.   Loghi AAMS   © Calciodangolo.com - Testata reg. Trib. Locri (RC) n.1175/2016 del 18/07/2016 - P.IVA 03039540806 - Tutti i diritti riservati