Seguici su

Fantacalcio

Fantacalcio, i principali ex della 14^ giornata di Serie A 2020/21

esultanza gol Federico Chiesa Juventus
© imagephotoagency.it

Uno sguardo ai più importanti ex della 14^ giornata di Serie A: spicca Chiesa nella gara tra Juventus-Fiorentina

Nemmeno il tempo di rifiatare che si ritorna nuovamente in campo per la 14^ giornata di Serie A. Tra le varie curiosità e statistiche che ogni turno regala, ci sono anche quelle riguardanti i vari ex di giornata, che in ottica fantacalcio rischiano di poter fare la differenza, sia in fase offensiva – se si tratta di calciatori avvezzi al gol – che in chiave difensiva. Anche nella 14^giornata di Serie A, i calciatori che affronteranno da avversario l’ex squadra saranno in tanti. Molti di questi sono appetibili anche per i vari fantallenatori, pronti a guadagnare punti importanti anche sfruttando questa simpatica caratteristica. Tutti gli ex al fantacalcio in vista della 14^ giornata di Serie A 2020/21.

Crotone-Parma (martedì 22 dicembre ore 18:30)

Quattro gli ex di turno nella sfida tra Crotone e Parma che aprirà questa nuova giornata di Serie A. Ben tre gli ex ducali che vestono adesso la maglia dei calabresi: Cigarini, Rispoli e Siligardi. I primi due, tuttavia, non potranno affrontare la loro rispettiva ex squadra perché entrambi infortunati e fuori dalle convocazioni di Stroppa. Chi, invece, potrebbe essere della partita, anche subentrando a gara in corso, potrebbe essere proprio Siligardi: con il Parma dal 2017 al 2020 con 61 presenze e due reti, l’attaccante esterno dei pitagorici sta disputando una stagione in chiaroscuro. Solo cinque partite giocate e fantamedia di 5,67. Altro ex della gara sarà Dezi, ex Crotone adesso in forza al Parma. Anche per lui, la partenza dal primo minuto appare molto improbabile: due sole presenze in 12 giornate.

Juventus-Fiorentina (martedì 22 dicembre ore 20:45)

Quattro sono gli ex anche nell’anticipo serale tra la Juventus e la Fiorentina: tre dalla parte bianconera e uno da quella viola. Grandi ex tra le fila della vecchia Signora: il più importante è, naturalmente, Chiesa: due reti fin qui messe a segno – l’ultima nella sfida interna contro l’Atalanta e fantamedia altissima a 7,17. Il ventitreenne bianconero potrebbe essere proprio il classico giocatore da gol dell’ex, visto che dovrebbe partire quasi sicuramente da titolare. Altri ex saranno Cuadrado e Bernardeschi, con il primo che dovrebbe partire quasi sicuramente dall’inizio. Unico ex tra le fila della Fiorentina è Caceres, 86 presenze in bianconero e quattro reti messe a segno, anche se contro la Juventus è poco consigliato al fantacalcio.

Verona-Inter (mercoledì 23 dicembre ore 18:30)

Unico ex della sfida sarà Faraoni, in forza al Verona. Il difensore scaligero è cresciuto nelle giovanili dell’Inter, con cui ha esordito in massima serie nel 2011/12, con la quale colleziona 14 presenze e un gol. Molto probabilmente partirà dal primo minuto e al fantacalcio può essere un’idea molto stuzzicante: dieci gare fin qui disputate, molte di queste con prestazioni molto positive. Contro la squadra che lo ha fatto crescere ed esordire in Serie A, sicuramente ci terrà a fare un’ottima figura.

Bologna-Atalanta (mercoledì 23 dicembre ore 20:45)

Due gli ex della sfida, entrambi tra le fila della formazione emiliana: Barrow e Orsolini. Anche in chiave fantacalcio, sicuramente è da tenere seriamente in considerazione l’attaccante gambiano, che nelle ultime giornate è stato grande protagonista, specialmente nella gara di campionato che ha visto la sua squadra pareggiare a La Spezia, dove è arrivato un suo gol spettacolare da centrocampo. Fin qui è senz’altro tra i migliori a disposizione di Mihajlovic, con tre reti realizzate e 6,81 di fantamedia. Discorso diverso per Orsolini, da poco rientrato dopo un lungo infortunio e difficilmente in campo sin dal primo minuto, ma potrebbe essere un’ipotesi a gara in corso.

Milan-Lazio (mercoledì 23 dicembre ore 20:45)

Due gli ex della sfida, entrambi in forza alla Lazio: Reina: dal 2018 al 2020 è stato in forza al Milan, anche se quasi mai ha preso il posto da titolare già occupato dal più preferito Donnarumma. Alla Lazio da questa stagione, dopo una partenza nelle retrovie, con la sua esperienza ha sorpassato nelle gerarchie di Inzaghi il posto di Strakosha, divenendo numero uno inamovibile in queste ultime settimane. Contro la sua vecchia squadra, che probabilmente non ha creduto molto in lui, sicuramente vorrà sfoderare una prestazione importante, anche per migliorare una fantamedia non spettacolare: 5,12. Potrebbe rappresentare una grossa sorpresa di giornata in cerca di riscatto personale. Altro ex sarà Acerbi, al Milan nel 2012/13 con sole sei presenze, che però non sarà della sfida a causa di un infortunio che lo tiene ancora fuori dai radar.

Napoli-Torino (mercoledì 23 dicembre ore 20:45)

Saranno due gli ex della gara nella sfida del San Paolo tra partenopei e granata. Nella difesa di Gattuso spicca la presenza di Maksimovic, al Torino per tre stagioni dal 2013 al 2016, con 66 presenze. Per i fantallenatori potrebbe essere un’ottima scelta, visto che il difensore serbo, oltre ad interpretare egregiamente la fase difensiva, di tanto in tanto fa sentire il suo peso anche in chiave offensiva, soprattutto nei calci piazzati della sua squadra sfruttando la sua notevole stazza fisica. Inoltre, dopo un inizio difficile con sole tre gare giocate, il difensore del Napoli sicuramente vorrà riprendersi le luci della ribalta. Altro ex sarà invece Verdi, in forza al Torino: 50 presenze e due reti con i partenopei, 10 presenze e un gol con la casacca granata.

Roma-Cagliari (mercoledì 23 dicembre ore 20:45)

In Roma-Cagliari non sono presenti ex di turno in campo, con l’unico ex della sfida che sarà il tecnico dei sardi Di Francesco, alla Roma sia da calciatore, dal 1997 al 2001 con 101 presenze e 14 reti, che da allenatore dei capitolini dal 2017 al 2019.

Sampdoria-Sassuolo (mercoledì 23 dicembre ore 20:45)

Diversi gli ex della sfida: uno è il centrale difensivo del Sassuolo Ferrari, in forza ai blucerchiati nella stagione 2017/18. Con la compagine ligure, il difensore neroverde ha totalizzato 30 presenze e due reti, due in meno della parentesi con gli emiliani, con la quale è già andato in gol quattro volte. Anche la sua fantamedia attuale, ovvero 6,08, è l’evidenza di come il ventottenne difensore emiliano stia facendo molto bene. Altro ex Djuricic, alla Sampdoria dal 2016 al 2018 con 20 presenze collezionate. Con la maglia neroverde sta disputando una grande stagione, con tre reti messe a segno e fantamedia di 6,90. Tra gli ex pure Obiang, che tuttavia non dovrebbe partire da titolare.

Spezia-Genoa (mercoledì 23 dicembre ore 20:45)

In Spezia-Genoa non sono presenti ex di turno che scenderanno in campo.

Udinese-Benevento (mercoledì 23 dicembre ore 20:45)

In Udinese-Benevento non sono presenti ex di turno che scenderanno in campo.


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Probabili formazioni Serie A
Annuncio pubblicitario

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Fantacalcio

Calciodangolo.com fornisce pronostici sulle principali competizioni calcistiche, confronta quote e offerte dei Bookmakers da noi selezionati, in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità.   Loghi AAMS   © Calciodangolo.com - Testata reg. Trib. Locri (RC) n.1175/2016 del 18/07/2016 - P.IVA 03039540806 - Tutti i diritti riservati