Seguici su

Serie A

Genoa-Juventus: orario, probabili formazioni e dove vederla in tv

Esultanza gol Juventus Ronaldo
© imagephotoagency.it

Tutto quello che c’è da sapere su Genoa-Juventus, partita della 11^ giornata di Serie A: come arrivano le squadre, precedenti e statistiche

Ormai ci si è abituati allo “stop & go” tra Serie A e coppe europee. Questo è dunque il turno della 11^ giornata di Serie A. Il penultimo match di questa giornata porta il nome di GenoaJuventus, che si affronteranno a Marassi alle ore 18:00 di domenica 13 dicembre. Genoa reduce da un altro risultato poco utile. Juventus, invece che arriva a Genova motivata dopo la vittoria al Camp Nou, con il primo posto nel girone intascato.

I bianconeri continuano la rincorsa al Milan capolista, il Genoa per risalire dalle zone basse della classifica. Tutto quello che c’è da sapere sul match tra Genoa e Juventus.

Come arriva il Genoa

I rossoblù del Genoa, arrivano alla difficile sfida contro la Juventus con qualche difficoltà. La classifica non sorride, e gli ultimi risultati ottenuti nemmeno. Infatti il grifone si trova al penultimo posto in graduatoria con soli sei punti. L’ultimo risultato maturato è un pareggio per 1-1 con la Fiorentina. Non sarebbe un risultato così malvagio, se non fosse che gli uomini di Maran si sono fatti recuperare al 98° minuto. Il morale non sarà dei più felici. Il Genoa detiene il secondo peggiore attacco dell’intera Serie A, con soli nove gol realizzati in dieci partite.

La squadra di Rolando Maran, è inoltre la seconda squadra che vede meno lo specchio della porta, su 78 tiri, solo 33 in porta. Il Genoa statisticamente non vince dalla prima giornata, il resto solo sconfitte tre pareggi.

Come arriva la Juventus

Periodo di forma buono per la Juventus, e morale alle stelle. In campionato continua l’andamento un po’ altalenante degli uomini di Pirlo. Andamento che viene però oscurato dal successo magistrale al Camp Nou contro il Barcellona per 0-3. Questa larga vittoria ha permesso ai bianconeri di qualificarsi come primi nel girone. Champions League a parte, la Juventus è ancora imbattuta in Serie A. Nonostante i pareggi contro squadre di bassa classifica, l’ultimo match di campionato è finito con la vittoria al cardiopalma nel derby di Torino.

I bianconeri sono terzi in classifica a pari punti (20) col Napoli, a meno sei dal Milan primo. La squadra di Pirlo è, assieme al Verona, la migliore difesa del campionato. La Juventus con Ronaldo, è inutile nasconderlo, cambia faccia, si è vista la differenza tra l’uscita a Benevento e gli ultimi match. Le reti fatte sono 20, quarto migliore attacco della Serie A. Da segnalare il ricorso vinto dalla Juventus per Morata, che sarà regolarmente convocato e pronto a giocare.

Orario di Genoa-Juventus e dove vederla in tv o in streaming

Il match tra Genoa e Juventus, valido per la 11^ giornata di Serie A, si svolgerà domenica 13 dicembre alle ore 18:00. La gara si disputerà al Luigi Ferraris di Genova e sarà a porte chiuse per il dilagarsi della pandemia di coronavirus. Il match sarà trasmesso in diretta ed in esclusiva sui canali Sky Sport Serie A (canale 202 e 249 del satellite) e Sky Sport Uno (canale 251 del satellite). Sarà visibile anche in streaming per gli abbonati sulle piattaforme Sky Go e Now TV.

Calendario Serie A: date e dove vedere le partite della 11^ giornata

Probabili formazioni Genoa-Juventus

In vista della gara contro la Juventus, la lista degli indisponibili del Genoa è kilometrica. I giocatori indisponibli sono: Biraschi, Zappacosta, Criscito, Zapata, Cassata, Parigini e Melegoni. Invece è in dubbio Marchetti, che per problemi fisici andrà rivalutato in vista della sfida. Fatte queste premesse in porta c’è la sorpresa Perin, che è rientrato. Davanti a lui, il duo di centrali formato da Masiello e Bani, qui pochi dubbi. Sulle corsie esterne del 4-3-1-2 di Maran ci saranno Goldaniga a destra e Pellegrini a sinistra.

Nei quattro centrocampisti confermato Lerager, sostenuto da Sturaro, Rovella e Radovanovic. In attacco ad affiancare Scamacca c’è Pjaca.

Per quanto concerne la Juventus, sono out Chiellini e Demiral per infortunio, e Pinsoglio per squalifica. In porta torna Szczesny senza dubbio, sostenuto da De Ligt e Bonucci al centro. I terzini sono Cuadrado a destra e Alex Sandro a sinistra. A centrocampo, dopo la panchina in Champions League si rivedrà Rabiot, affiancato da Bentancur e McKennie. Sulla fascia destra del centrocampo torna Chiesa dall’inizio.

La coppia d’attacco sarà composta da Ronaldo, affiancato da Dybala, Morata è convocato, vista la squalifica scontata ma parte in panchina.

Juventus (4-4-2): Szczesny; Cuadrado, de Ligt, Bonucci, Alex Sandro; McKennie, Rabiot, Bentancur, Chiesa; Ronaldo, Dybala. All. Pirlo

Genoa (4-3-1-2): Marchetti; Goldaniga, Bani, Masiello, Pellegrini; Lerager, Sturaro, Radovanovic, Rovella; Pjaca, Scamacca. All. Maran

Consulta tutte le probabili formazioni della 11^ giornata di Serie A

Precedenti Genoa-Juventus

Il match tra Genoa e Juventus si gioca dal 1989, tra Serie A, Serie B e Coppa Italia. Il risultato più frequente tra Genoa e Juventus quando i bianconeri vanno a Genova, è 0-2. La Juventus, inoltre ha perso un solo incontro nelle ultime cinque partite contro il Genoa tra tutte le competizioni. Il match tra le due compagini si è giocato 41 volte, e lo storico è 24 vittorie per i bianconeri, 10 pareggi, e 7 vittorie per il Genoa. Dal 2018 la partita finisce con almeno due gol segnati. La differenza reti fra le due è 64-29 in favore dei bianconeri.

Genoa-Juventus: i consigli per il fantacalcio

Nel blocco Genoano, è difficile consigliare qualcuno al fantacalcio. La squadra affronterà un’armata vera e propria, e viste le tante assenze e il periodo difficile, pioveranno brutti voti. Da evitare tutta la difesa ed il centrocampo. Una scommessa per cuori impavidi potrebbe essere Scamacca, unica luce di questa squadra, ma occhio, perché la sfida è ostica. Scamacca ha già segnato due gol e un assist, per una fantamedia del 7 tondo.

Per quanto riguarda la Juventus, si va sul sicuro schierando Szczesny ed i centrali difensivi, dentro con De Ligt, Bonucci e Danilo. Sulle fasce è da mettere Cuadrado, in forma strepitosa, reduce da un altro assist in Champions e da due assist contro il Torino. Dentro Chiesa, ed anche Alex Sandro se dovesse giocare. Piccolo appunto su Bernardeschi, se avete di meglio si può lasciare in panchina. Il numero 33 continua a deludere, la sua fantamedia è del 5.5 senza nessun bonus, rivedibile. A centrocampo non ispira Bentancur, entrato male anche in Champions League. Ci si aspetta di più da lui, ancora fermo a zero bonus.

Mentre McKennie, Arthur e Rabiot sono da schierare. Non faranno pioggia di bonus ma assiurano sostanza. Kulusevski dal rientro da titolare vuole il riscatto. Va schierato e bisogna crederci, non dimenticate che ha già fatto due gol. Ronaldo in attacco va messo, non servirebbe nessun consiglio. Vuole riprendere Ibrahimovic per gol fatti. Al momento il portoghese è a quota 8, con una fantamedia da capogiro, pari a 10,83.Ddopo il ricorso vinto, Morata si può schierare, anche se non dovesse giocare titolare avrà sicuramente minutaggio, occhio!

Dybala è la disperazione dei fantallenatori. La sfida è sulla carta semplice, ma Paulo fa sembrare tutto difficile. Non è sconsigliato, ma se avete giocatori migliori fateci un pensierino a lasciarlo fuori. Sembra sempre il suo momento, ma non arriva mai. Bisogna crederci, questo è sicuro, ma la fantamedia parla chiaro: 5.5, una delle peggiori in attacco.


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Probabili formazioni Serie A
Annuncio pubblicitario

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Serie A

Calciodangolo.com fornisce pronostici sulle principali competizioni calcistiche, confronta quote e offerte dei Bookmakers da noi selezionati, in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità.   Loghi AAMS   © Calciodangolo.com - Testata reg. Trib. Locri (RC) n.1175/2016 del 18/07/2016 - P.IVA 03039540806 - Tutti i diritti riservati