Seguici su

Approfondimenti

Gomez, momento grigio: fa fatica ad accendersi, e l’Atalanta ne risente

Alejandro Gomez capitano Atalanta
© imagephotoagency.it

La presunta discussione tra Gomez e Gasperini sembra essere la riconferma del momento no del giocatore Atalantino, ed anche al fantacalcio incomincia a pesare

Sembrano essersi perse disperatamente le tracce del pimpante Gomez di questi ultimi anni. Il capitano della Dea sta vivendo un momento poco brillante, come d’altronde tutta la squadra. L’Atalanta, forse stressata dai troppi impegni e dalle diverse indisponibilità, sta iniziando a rendere meno, e Gomez in primis sta avendo forti difficoltà. L’argentino dovrà ritrovare al più presto la condizione, come tutti gli attaccanti dell’Atalanta, che Gasperini ha definito: “in scarsa condizione”.

Il Papu, in qualità di capitano e numero 10 della dea, dovrà caricarsi sulle spalle il peso della squadra, per rialzarsi assieme e tornare ad incantare le folle inventando calcio.

Gomez, il rendimento è calante

L’involuzione del Papu è uno degli emblemi del momento difficile che sta passando l’Atalanta. Il rendimento calante dell’argentino si può ricondurre ad una situazione di squadra poco lucida, soprattutto dovuta dai tanti impegni e dallo stress fisico che alcuni giocatori stanno subendo. A dire il vero, Gomez aveva iniziato alla grande la nuova stagione di Serie A. Tanto è vero che nelle prime tre partite ha realizzato la bellezza di 4 gol e 2 assist, poi il blackout.

Dalla quarta giornata in poi, il Papu, ha iniziato a giocare a corrente alternata, senza mai fornire prestazioni da horror, ma spegnendo quel faro che spesso illuminava la dea. Infatti dopo le tre giornate “bomba”, è parso meno nel vivo della manovra offensiva atalantina, non riuscendo ad essere pericoloso in zona gol. Anche l’Atalanta stessa ne risente di questa mancanza di Gomez, che è fondamentale per gli schemi offensivi bergamaschi. La qualità del giocatore non si discute, ma il suo momento è decisamente poco prolifico.

I fantallenatori lo aspettano intrepidi

Il rendimento in campo del Papu è un duro colpo per tutti i tifosi bergamaschi, ed indubbiamente anche per i fantallenatori, che lo aspettano. Se l’anno scorso faceva saltare sul divano tutti i fantallenatori, questa stagione sta iniziando a far preoccupare i possessori di Gomez al fantacalcio. Dopo l’inizio scoppiettante dell’argentino (4 gol e 2 assist in tre partite), si son perse le tracce del vero giocatore che tutti ammirano. Infatti da sei partite a questa parte ha lasciato a secco di bonus i fantallenatori, 0 gol e 0 assist per lui.

La sua fantamedia dalla quarta giornata in poi è del 6 spaccato, sintomo di quanto non stia più stupendo come sapeva fare. La specialità della casa, ovvero gol e assist, sembrano essere un lontano ricordo del Papu, che non ne realizza per l’appunto da sei giornate. Come già accennato, l’argentino non sta giocando male, ma sembra meno propositivo e decisivo, e sia i fantallenatori che la dea hanno bisogno che torni ad esprimersi sui suoi livelli. La qualità è indubbia, dovrà solo ritrovare la miglior condizione.

Gomez festeggia le 250 presenze con la dea: le sue statistiche all’Atalanta

C’è anche tempo per i festeggiamenti per il Papu, che nonostante non sia in forma perfetta, ha scritto un pezzo di storia con la maglia dell’Atalanta. Il match tra Atalanta e Midtjylland, Gomez non se lo scorderà tanto facilmente, perché ha sancito la sua 250^ presenza con la maglia della dea. Un traguardo che profuma di record, basti pensare che il giocatore straniero con più presenze della storia dell’Atalanta è Peter Stromberg, con 273 partite disputate. Non manca molto al raggiungimento del record, ed è un obiettivo importante che il Papu vorrà imporsi.

In 250 presenze con l’Atalanta, l’argentino ha messo a segno la bellezza di 59 gol e fornito 71 assist. Di questi gol, 50 sono stati realizzati in Serie A. L’Atalanta è la squadra con cui il Papu ha fatto più presenze in tutta la sua carriera. Una caratteristica del numero 10 è la grande correttezza in campo e fair play, infatti da quando gioca con la dea ha ricevuto solo due espulsioni, solo una diretta. Un pezzo di storia, che segna inevitabilmente la vita calcistica di Gomez, e di tutti i tifosi bergamaschi.


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Probabili formazioni Serie A
Annuncio pubblicitario

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Approfondimenti

Calciodangolo.com fornisce pronostici sulle principali competizioni calcistiche, confronta quote e offerte dei Bookmakers da noi selezionati, in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità.   Loghi AAMS   © Calciodangolo.com - Testata reg. Trib. Locri (RC) n.1175/2016 del 18/07/2016 - P.IVA 03039540806 - Tutti i diritti riservati